.

 

CIRCOLO RICREATIVO EX MINATORI DEL BELGIO

CASARANO

Subito dopo il secondo conflitto mondiale la miseria, la fame, la disperazione attanagliava il popolo di Casarano. Non c’era lavoro le difficoltà della vita erano tante perciò in molti, tornati in patria dalla guerra, decisero di affrontare l’ignoto scegliendo il duro lavoro della miniera e così iniziò l’emigrazione di circa tremila Casaranesi  verso il Belgio.

Il duro lavoro svolto nelle viscere della terra costituiva la loro sopravvivenza e quella delle loro famiglie e non solo. Il sogno era di realizzare una casa con un piccolo pezzo di terra da coltivare una volta rientrati in patria. Il minatore, con il suo lavoro a migliaia di metri di profondità,  rischiava quotidianamente la vita e di ammalarsi e morire di silicosi.

L’8 agosto 1956 a Marcinelle, presso la miniera di Bois du Cazier, persero la vita in un gravissimo incidente sul lavoro 262 minatori di cui 136 italiani e tra questi 15 salentini (Ruperto Cosimo di Alezio; Serrone Carmelo di Carpignano Salentino; Cuccinelli Salvatore di Gagliano del Capo; Perdicchia Cesario di Melissano; Bruno Pompeo, Corvaglia Roberto, Santantonio Donato, Venneri Vito, Vita Rocco di Racale; Capoccia Salvatore e Palazzo Francesco di Salice Salentino; Stifani Pasquale di Taurisano; Martignano Santo, Merenda Pasquale e Ventura Salvatore di Tuglie) e per questo a Casarano, nella ricorrenza del 40° anniversario, il 7 dicembre 1996 è stato inaugurato il monumento al “Minatore Salentino” e l’8 agosto viene ricordato, con una cerimonia religiosa e civile,  l’anniversario della tragedia.

Ritornati in Patria, i minatori, decisero di fondare a Casarano, 1969-70, il Circolo Ricreativo Ex Minatori del Belgio che ebbe come suo primo presidente e cofondatore il sig. Primiceri Antonio, successivamente il sig. Martina Fabio, mentre attualmente il presidente è il sig. Coluccia Antonio.

Il Circolo, ogni anno il 4 dicembre, festeggia la  protettrice dei minatori S. Barbara con una cerimonia religiosa e civile. 

08/08/06 50° anniversario della tragedia di Marcinelle

Ringraziamo il Presidente Sig. Antonio Coluccia e i soci tutti del Circolo per il materiale fotografico e le notizie messe a disposizione.

Servizio curato da Francesco Capezza 04/12/2000

 

13/05/08 Inaugurata la nuova sede del "Circolo ex Minatori de Belgio"