TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

www.beppegrillo.it

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

Presentato il secondo raduno delle celebri moto.

La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco
 

di Alberto Nutricati, dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 15/06/2005

 

 

Dopo il grande successo dello scorso anno, torna il «Raduno della Vespa Piaggio», alla sua seconda edizione. La manifestazione, organizzata dalla Pro loco e coordinata da Ippazio Pedone, quest'anno vedrà la partecipazione del Vespa Club di Lecce e del Vespa Club Salentino di Galatina. Gli ultimi dettagli logistico-organizzativi sono stati definiti ieri, nel corso di una riunione tra la locale Pro loco, il comune di Matino, il comune di Parabita e le rispettive Pro loco. Il ricco programma prevede l'articolazione della manifestazione in due giorni, il 9 e 10 di luglio. Il punto di ritrovo sarà, come lo scorso anno, Piazza San Domenico, dove, a partire dalle 16 del 9 luglio, sarà ancora possibile raccogliere le iscrizioni. Seguirà la visita alla collina della Campana e alla chiesa di Casaranello. A seguire degustazione di vini locali, offerti dalla Vinoli in collaborazione con i Cìnniri, per poi terminare la giornata con una festa, sempre in Piazza San Domenico, con stand gastronomici, canti e balli popolari. Ai partecipanti sarà consegnato un buono di consumazione gratuito. «L'evento - dice Ippazio Pedone - è di particolare rilievo, giacché risulta inserito nel Circuito Nazionale dei raduni vespe Piaggio. Proprio per questo spero che, dopo gli 85 iscritti dello scorso anno, ci sia una partecipazione all'altezza dell'evento». «Si tratta - precisa De Vita, segretario della Pro Loco - di una manifestazione che garantirà un sicuro ritorno di immagine per l'intero territorio e non è escluso che l'anno prossimo potrebbe addirittura allargarsi. Inoltre, l'articolazione in due serate eviterà il fenomeno del mordi e fuggi, coinvolgendo anche i bed & breackfast». Ma la vera novità di quest'anno sarà l'inserimento del raduno in un circuito ben più ampio che coinvolgerà anche Matino e Parabita. Domenica 10 luglio, infatti, è prevista la visita dei centri storici di Matino e Parabita rigorosamente in vespa. Successivamente si ritornerà a Casarano, si effettuerà un giro panoramico della città e alle 12 ci sarà la premiazione, da parte del Vespa Club, della vespa più bella, più antica e più simpatica. Info: 368 3873982.