TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

www.beppegrillo.it

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

TIFOSI?....NO, INCIVILI E VANDALI!

 

di Massimo Orsini, Casarano 29/05/05

 

 
  -Il fatto non è sportivo-

Forse può sembrare che io parli da tifoso del Milan (quale sono) ma voglio solo capire determinate cose.

    Quanti inglesi ci sono a Casarano? Forse tanti visto che dopo la partita di coppa del 25/5/05 si è visto in giro gente gioire con la maglia del Liverpool. Tutto lecito e sportivo...ma sotto questa maglia o sopra hanno anche quella della Juventus!!!

Allora, forse, sono inglesi che tifano Juve o juventini che tifano Liverpool...?Ma non può essere visto i precedenti tra le due tifoserie (Juve-Liverpool) dove si sono viste cose che fanno venire i brividi. Poco meno di 40 morti per una partita di calcio (anno 1986 se non ricordo male).

Visto che non riesco a darmi delle risposte a queste banali domande sono arrivato a delle mie (e non solo mie) conclusioni; secondo me si tratta di gente ignorante e incivile.

Per una partita di calcio è sicuramente giusto tifare per una o l'altra squadra e alla fine gioire e festeggiare  per la vittoria della propria....ma in che modo si festeggia? Imbrattando i muri della propria città? No. Imbrattando i marciapiedi appena rifatti della nostra piazza? No. imbrattando tutte le zone dove ci sono o potrebbero essere tifosi milanisti?.....L'INCIVILTA'  dei casaranesi (parliamo di una piccola minoranza) è assurda. Sono stati rovinati muri e altro con scritte poco "decorose e pulite".

In questo modo non è stato fatto altro che rovinare o meglio peggiorare il già non accogliente aspetto della NOSTRA città.

Potevano essere fatti tutti gli sfotto di questo mondo e non prendersela con la propria città con slogan di cattivo e non pulito gusto. Adesso chi paga per tutti questi danni? Nessuno, solo la NOSTRA città!

Ho visto gente e addetti comunali con solventi alla mano cercare di ripulire le scritte fatte vicino ad attività lavorative e commerciali....e adesso visto che l'aspetto della nostra città "è migliorato" si sentiranno soddisfatti del risultato ottenuto? Penso di si visto che si tratta di incivili e vandali.

    RIPETO non parlo da tifoso ma da cittadino CASARANESE che come molti altri non sapendo nemmeno della partita che si stava giocando si sono risvegliati in una città dipinta a nuovo per l'occasione.

Certo che se fosse andata diversamente io, come molti altri, avrei festeggiato in modo civile e sportivo (vedesi finale Milan-Juve con il Milan campione 28/5/03)e se magari qualcuno avesse imbrattato i muri non si sarebbe salvato dalle mie (e non solo mie) critiche.

Con questo spero che si faccia un tifo civile e se ci dovessero essere nuove occasioni di sfide di qualsiasi squadra di non ROVINARE LA NOSTRA CITTA' con scritte indecorose sui muri.

 

    n.b. Comunque se quello (o quelli) che ha commesso tutto ciò dovesse nuovamente capitare di scrivere anche una lettera alla propria fidanzata e raccontare di questa giornata deve sapere che la città dove si è giocata la partita è ISTANBUL e non INSTANBUL come è stato scritto. Cultura generale!

 

 
                    questo articolo e sottoscritto da molti cittadini casaranesi