Concerto - Evento " Un inno alla vita contro tutti i veleni della Puglia e d'Italia" con i Sud Sound System & Ensamble Notte della Taranta - Lecce, area ex Foro Boario, sabato 6 settembre 2008

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

LAMENTELE e DISSERVIZI - Operatori Ecologici

 

 

 

 

Di Francesco De Vita

francescode.vita@libero.it

Casarano,05/09/2008

 
LETTERA APERTA
 
Al Sig. Sindaco della Città di Casarano
 
Nel mentre, come scrive Enzo Schiavano (http://www.tuttocasarano.it/città2008/domani_concerto_bregovic.html) è iniziato il conto alla rovescia per il concerto di Goran Bregovic, evento conclusivo della stagione 2008 di Oltremare/Entroterra e uno dei più attesi in assoluto;
Nel mentre nessuna risposta ufficiale è giunta all'appunto da me sollevato, in merito ai COSTI della manifestazione comunale di Oltremare/Entroterra,  con la nota http://www.tuttocasarano.it/LE_VOSTRE_LETTERE/osservazioni_de_vita_oltremare_entroterra.html,
 
sembra che diversi dipendenti della Cooperativa AMBIENTE e TECNOLOGIE, che di fatto provvedono, come possono, alla pulizia della Città, non percepiscono il dovuto stipendio o stanno andando avanti con acconti.
 
Per di più sembra che sia vera anche l'indiscrezione, secondo la quale, mezzi e personale della Cooperativa godano del dono dell'ubiquità visto che, programmati per servizi su alcuni luoghi di Casarano, per il medesimo giorno ed orario, siano di fatto distratti per servizi in altri comuni come Porto Cesareo, Minervino ecc. ecc. di pertinenza della medesima Cooperativa.
 
Questo, sembrerebbe giustificare il cattivo servizio di pulizia delle strade, dovuto alla distrazione sia degli operatori ecologici che delle macchine spazzatrici in altri comuni, del lavaggio dei cassonetti senza il rispetto della saltuarietà contrattata nonchè il totale abbandono della manutenzione del verde pubblico.
 
Oltretutto e soprattuto, la mancata corresponsione degli stipendi dovuti, può contribuire ad un clima di svilimento che, conseguentemente, può demotivare anche il più diligente dei dipendenti.
 
"Vox populi, Vox Dei" dicevano gli antichi latini ma oggi siamo più razionali e più, si spera, evoluti rispetto ai nostri gloriosi avi.
Senza ritenere questa mia un tentativo di strumentalizzazione, la invito a voler personalmente approfondire in merito a quanto qui riferitoLe.
Nel solo interesse della Cittadinanza, che paga ed ha il diritto ad ottenere il giusto servizio e per la salvaguardia dei diritti degli operatori ecologici che, se pur incontrati personalmente e singolarmente, per una sorta di paura di perdere il lavoro per ritorsione, non hanno asserito ma non hanno nemmeno disserito alla domanda, quel che necessita è solo un approfondimento ed una risposta chiarificatoria in merito alle seguenti domande:
 
1) Se l'appalto della spazzatura lo ha vinto la GEOTEC Ambiente srl questa può subappaltare il lavoro alla Cooperativa Ambiente e Tecnologia? Il Comune è a conoscenza del Sub-Appalto?
 
2) Come mai, nonostante l'aumento del costo della spazzatura, il lavoro non viene svolto come da capitolato e gli operatori ecologici non sono regolarmente retribuiti?
 
3) Chi, tra gli Assessori ed i Dirigenti comunali, deve controllare e come ha controllato a che il capitolato d'appalto sia rispettato, secondo l'impegno assunto dall'impresa appaltatrice GEOTEC o chi per essa?
 
Augurando una buona visione e godimento del concerto, sottopomendoLe un ulteriore argomento, per il quale come altri, sarebbe ora che l'Amministrazione comunale, dia un preciso resoconto all'intera cittadinanza, resto in attesa di un gradito e celere riscontro.
 
Con deferenti ossequi
Francesco De Vita
 
 
 
 
09/09/08 Salve ho letto il vostro articolo circa la situazione di pulizia delle strade e del servizio di nettenza urbana.
Ai tanti disservizi volevo segnalarvi anche quello del numero verde che risulta perennemente occupato da più di un mese.
Un cittadino che ha l'esigenza di smaltire dei rifiuti ingombranti e non ha la possibilità di trasportarli presso la sede della Geotec in che modo può farlo?
Vi ringrazio per l'attenzione, se avete maggiori informazioni in merito ve ne sarei grato.

Saluti

Marco

mlapinto@email.it

 

 

Pavarotti "nessun dorma"

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

Dal 18 Luglio al 27 Settembre a Casarano

 

 

  01/09/08 Viaggio nella realtà meridionale seguendo le orme di don Tonino Bello.

Di Francesco Lenoci

 

 

  31/08/08 L'asse geopolitico del pianeta si sposta sempre più ad est!!!

Di Omar Sarcinella

 

 

  31/08/08 Rottura continua. Di Anserlmo Ciuffoletti

 

 

30/08/08 Fuga radioattiva in Belgio, Perdita di iodio 131 da una fabbrica di isotopi medici

 

 

  27/08/08 A ci fiji, a ci fijasci.

Di William Ghilardi

 

 

  25/08/08 "La teoria delle finestre rotte".

File pdf inviato da Luca Isernia

 

Ogni lunedi alle 14.00

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.