Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo
(Mahatma Gandhi)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

oggi vi segnaliamo il sito: http://www.tiamobastardo.com/  

cerco  - offro LAVORO: i vostri annunci

A proposito dei parcheggi a pagamento

 

 

 

Di Pino Montedoro

giusmontedoro@tiscali.it

Casarano, 26/11/09 

 

    Da qualche mese anche a Casarano sono entrati in funzione i parcheggi a pagamento. Ci siamo, per così dire, allineati a tutti i grossi centri urbani limitrofi che da alcuni anni adottano già questo sistema. Ho accolto positivamente la novità, non fosse altro per il fatto che adesso si intravede un minimo di ordine, quando prima vigeva una certa indisciplina in materia di parcheggi. Purtroppo credo che, essendo appunta una novità per tutti, anche per gli addetti ai lavori, dobbiamo fare i conti con alcune incongruenze tra la figura dell'ausiliario del traffico ed il vigile urbano vero e proprio che, sulla carta, dovrebbe conoscere bene il codice della strada. Parlo con cognizione di causa per un fatto raccontatomi da un amico e accaduto alcuni giorni addietro. La moglie di questo mio amico, dovendosi sottoporre ad una visita medica, parcheggiava l'autovettura nei pressi dell'ospedale.

    Prima di entrarvi si muniva di grattino e lo esibiva come tutti noi sul cruscotto dell'autovettura. La visita della signora, ahimè  si è protratta più del previsto e non potendo ritornare nel parcheggio perchè era in corso la visita, la donna non aggiornava l'orario della sosta. Ebbene, a visita terminata, questa signora si ritrovava sul parabrezza una multa che presumo sia stata comminata per superati limiti di orario. Se fosse questa la motivazione, perché il grattino, pur scaduto, c'era, l'ausiliare del traffico ha preso un bel abbaglio.

    Infatti la legge alcuni anni fa si è pronunciata sull'argomento, dopo il ricorso di un automobilista multato per lo stesso motivo (grattino scaduto). Orbene, in questo caso il vigile o l'ausiliare del traffico possono richiedere solo la differenza scaturita dall'orario di scadenza e l'effettivo tempo di sosta, ma in nessun caso sanzionare  l'automobilista. Ma c'è di più. Cercando su internet ho trovato una clamorosa sentenza che aggiunge fatti nuovi in materia. Un Giudice di pace di Caserta, in data 6 dicembre 2006 ha stabilito che nessuna sanzione amministrativa ex art.157, comma 6 e 8 del codice della strada può essere comminata in caso di (udite udite!) MANCATA ESPOSIZIONE DEL GRATTINO, con la motivazione che nessuna norma del codice della strada lo prevede.

    Chi non espone il grattino è solo tenuto al pagamento del parcheggio impegnato per il tempo, calcolato ad ora o frazione di essa, ma non all'esposizione di attestazioni di pagamento, non essendoVi per l'appunto, alcuna norma che indichi quell'obbligo.

    Infatti, l'art.157, comma 6 si riferisce ai luoghi in cui il tempo di sosta è limitato e non all'ipotesi di parcheggio a pagamento. Da qui, l'illegittimità delle multe comminate ai malcapitati. Ora tutto questo i nostri ausiliari del traffico lo sanno? Per quanto capitato alla moglie del mio amico io qualche dubbio ce l'avrei.

 

Elisa - "Ti vorrei sollevare" - feat. Giuliano Sangiorgi

(official video - 2009)

 

 

 

 

 

 

               

 

No al processo breve più di 300 mila firme"

Martin Luther King

Riparte la rassegna cinematografica "Giovedi d'autore" al cineteatro-Manzoni"

 

19/11/09 FERMATI A LEGGERE.

Una meravigliosa presentazione che TuttoCasarano vi consiglia di vedere e leggere

 

 

 

 22/11/09 Governo-magistrati, si riaccende lo scontro. Spataro: "Nel ddl Alfano logica aziendale"

 

 

 22/11/09 Il manto stradale continua a darci buca!!!

Di Tiziano Cosi

 

 

 20/11/09 Il crocifisso e le radici cristiane.

Di Francesco Primiceri

 

 

 20/11/09 Politica, l'arte del confronto.

Di Pergiorgio Caggiula

 

 

 20/11/09 Un invito al nostro Sindaco in tema di piante (palme) e tutela del verde.

Di Antonio Stea

 

 

 19/11/09 Il signor nessuno. Movimento per la vita

 

 

 19/11/09 Antonio Di Pietro Privatizzazione acqua: le lobby ringraziano

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

 

 

2000 - 2009 www.tuttocasarano.it All rights reserved.