Il piacere puo' fondarsi sull'illusione, ma la felicita' riposa sulla verita'  (Anonimo americano)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

"Acqua in bocca", la replica di Mauro Plantera.

 

 

Di Mauro Plantera

mauro@plantera.it

Caasarano, 04/11/2008

 
Caro Eugenio, visitando come ogni giorno TuttoCasarano ho notato un articolo  intitolato " Acqua in bocca", chiaramente come ogni mia osservazione personale, cerco di  addentrarmi per ottenere maggiori chiarimenti affinché possa stabilire se quello che leggo risponda a  realtà ( e puoi stare tranquillo che é così). L' intestataria dell'articolo( anzi dell'intervista) oggi sappiamo  che é il direttore di un giornale di sinistra, l' intervistata é diventata in un giorno famosa per aver  detto quello che é descritto nell'articolo, oltre a far parte di un noto ateneo, di stampo "  mancino".
Ti invito a leggere attentamente il 23 BIS Legge 112 e a trarne le tue conclusioni, se non dovessi avere tempo ti mando un riassunto tratto dalla legge 112 del 25/6/08.
Aggiungo che si potrebbe parlare per ore di tutta una serie di motivi atti ad interpretare le parole e di contorcerne il significato, e siccome questo nel sito TuttoCasarano negli ultimi tempi accade spesso, ti pregherei di risintonizzare la stazione e non trascurare questi  dettagli, assai importanti.
Rimarrò per sempre Tuo Amico, e visiterò finché esisterà il tuo sito,  ma sappi che le bugie  (dette dagli altri ) hanno le gambe corte !

Ciao..............................................................................M AU R O
 

http://www.amministrativo.it/ambiente/osservatorio.php?num=1079&categoria=Acque

 

Caro Mauro, la cosa a cui ci tengo sai benissimo è la nostra amicizia. Il resto... è solo resto, comunque sul link che mi hai inviato si evidenzia chiaramente l'intenzione di privatizzare il servizio di distribuzione dell'acqua che adesso è affidata allo stato. Penso che ne vedremo delle belle. Proprio in questi giorni stano arrivando bollette dell'acqua bimestrali tipo quelle del telefono e della corrente elettrica, vedrai che ce la faranno pagare "salata", fra qualche mese, anche bere un bicchiere d'acqua sarà un lusso. Spero di sbagliarmi.

Ti abbraccio.

Eugenio

 

 

 

05/11/08 C'è un errore sull'indicazione della legge :  la legge è la 133 del 06.08.2008   l'art. 23-bis . 

Saluti da Giuseppe Farina

g.farina14@virgilio.it

 

 

 

05/11/08 “Bugie, bugie, bugie. Le dicono solo quelli di sinistra”. Perché tutti quelli che hanno votato centro-destra si meravigliano che viene privatizzato qualcosa? Possibile che l’obiettivo dell’attuale governo non lo sappiano? E per quale motivo lo hanno votato, solo per fare un dispetto a quelli di sinistra? Vi siete chiesti perché Tremonti sta usando la mannaia sul bilancio statale? Per ripianare il debito pubblico, direte voi.

Certo, può essere, ma c’è dell’altro. C’è il disegno chiaro di privatizzare ogni possibile servizio pubblico. E perché viene privatizzato? Solo per far diminuire il debito e gli sprechi?

Non solo. Vi faccio un esempio “freschissimo”: secondo voi perché la “Legge Gelmini”, nell’individuare le scuole da chiudere, ha adottato il solo criterio di chiudere le scuole in base al numero di iscritti senza tener conto delle esigenze oggettive di numerose realtà? Ma è semplice: doveva eliminare il “pubblico” per essere sostituito dal “privato”. E’ una delle tante occasioni di business che questo governo creerà agli imprenditori (classe sociale quasi tutta schierata con il centro-destra, com’è noto).

E di scuole ne chiuderanno a migliaia in Italia. A Supersano, per esempio, si sa già che l’unica scuola esistente chiuderà. E voi pensate veramente che i genitori che hanno bambini alle scuole elementari o alle medie si metteranno in macchina ogni giorno e porteranno i loro figli a Casarano o a Ruffano?

Forse il Comune metterà a disposizione un servizio bus (se avrà le risorse); più probabile che qualcuno, che la sa più lunga di altri, sfrutterà economicamente la circostanza: un bell’istituto privato, tutto incluso, e Supersano riavrà la sua scuola.

E questo è solo l’inizio. Poi si passerà alle Università (mai sentito parlare di Fondazioni?), alla sanità, al fisco e a tutto ciò che si può privatizzare. Privatizzare i servizi pubblici è un’occasione per fare soldi: è questo uno dei principi basilari del centro-destra italiano. Non ci vedo nulla di male: è una scelta politica che io, insieme a milioni di italiani, non condivido. Ma perché vi meravigliate se privatizzano anche l’acqua?

Enzo Schiavano

enzo.schiavano@alice.it

 

 

 

 

05/11/08 Caro Enzo,
quando chiuderanno la scuola di Supersano, ne riparleremo !
Ed allora riusciremo a sapere quali sono le Bugie, bugie, bugie !
Un Saluto

M A U R O  P L A N T E R A

mauro@plantera.it

 

 

 

 

 

     

 

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

 

  02/11/08 Primarie vere Primarie sempre. Campagna per la modernizzazione  del P.D.

 

 

  29/10/08 Remo Tomasi ci invia il testo integrale della legge 133

 

 

  29/10/08 Radiofarmaci: facciamoci sentire.

Di Loredana Toma

 

 

 

  28/10/08 I nostri giovani e le proteste.

Di Marilena Giannuzzi

 

 

  27/10/08 Il coraggio di un uomo... il dott. Serravezza

 Di William Ghilardi

 

 

In vendita esclusiva sul

Deejay Store di Radio Deejay

il singolo dei SUD SOUND SYSTEM

DANE CULURE

IL RICAVATO SARA’ DEVOLUTO

IN BENEFICENZA ALLA

LEGA CONTRO I TUMORI DI LECCE

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.