TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Eutanasia. Solidarietà e amicizia al Granduca Henri, un esempio per politici e governanti di tutto il mondo.

Lettere del Mpv al sovrano e al Primo ministro del Lussemburgo

 

Di Enrico Giuranno

enrico.giuranno@gmail.com

Casarano, 17/12/08

 
Come Baldovino di Belgio...

Il Consiglio direttivo del Movimento per la vita italiano, riunito ieri a Roma, ha inviato un messaggio al Granduca Henri del Lussemburgo che ha annunciato di non voler controfirmare il progetto di legge che introdurrebbe l'eutanasia nel suo Paese.
Un «gesto esemplare» è scritto nel messaggio che «costituisce un servizio rivolto a tutto il mondo in cui diventano ogni giorno più diffuse le aggressioni contro la vita stessa dell'uomo, specialmente nelle fasi più delicate della sua esistenza: quella del nascere e quella del morire».
Un gesto tanto più significativo in quanto viene «in coincidenza con le celebrazioni per il sessantesimo anniversario della Dichiarazione universale dei Diritti umani, il cui grande valore viene fortemente indebolito se non sappiamo più riconoscere la dignità umana e il conseguente, indispensabile, diritto alla vita di ogni soggetto umano, anche se ammalato e prossimo alla morte».

«Il diritto, quello vero, quello che sessanta anni fa ha trovato espressione nella Carta universale dei diritti dell'uomo, è dalla sua parte, Altezza. Le siamo perciò riconoscenti e difenderemo in ogni circostanza la sua posizione, la indicheremo come esempio, in primo luogo ai politici e ai legislatori».
Una lettera è stata inviata contestualmente  anche al Primo ministro Junker: «La dichiarata decisione del Granduca di non sottoscrivere la legge dovrebbe far riflettere sulla opportunità di una legge sull'eutanasia».

«Nell'attuale momento c'è una responsabilità dei governanti del Lussemburgo, non solo nei confronti del loro Paese, ma anche verso il mondo intero e particolarmente verso l'Europa. La vostra decisione finale può favorire o frenare la spinta eutanasia anche negli altri Stati. Le chiediamo quindi di compiere un gesto di coraggio come quello del suo Sovrano, per collocarsi senza ambiguità dalla parte del diritto e della giustizia adottando ogni misura idonea per impedire l'affermazione di una legge che apra le porte dell'eutanasia in Lussemburgo».
 

 

 

Il Regalo Più Grande - Tiziano Ferro.

 

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

http://www.percorsidarte.org/

 

 

 15/12/08 lettera aperta di solidarietà al dott. Serravezza  dall'associazione  Grande Salento - Avetrana

 

 

 15/12/08 A proposito di biodisel in Puglia e non solo. Di Maurizio Portaluri

 

 

 14/12/08 Massimo Fini e Marco Travaglio: Il Berlusconismo non è più democrazia

 

 

 14/12/08 Il Presidente della Provincia di Firenze intervistato da Daria Bignardi (video)

 

 

 14/12/08 Sostegno al dott. Serravezza da parte dell'ISDE -Tricase.

 

 

 14/12/08 Commento alla mancata realizzazione del presepe dall'Ass. Belloluogo.

La replica dell'Associazione Belloluogo - e controreplica

 

 

 12/12/08 Procure contro e Pd nei guai.

Di Anselmo Ciuffoletti

 

 

 12/12/08 Centrali a punta di spada.

Di Gianni Bellisario

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.