TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Elezioni politiche 2008

 

 

 

 

Di Francesco De Vita

francescode.vita@libero.it

Casarano, 08/04/2008

 
Vivere nel "Tacco d'Italia" prima di tutto vuol dire essere del Sud.
E chi vive nel Sud, per i Padani è, prevalentemente,  un sudicio o un terrone. Eppure siam tutti italiani!
C'è però da osservare che vivendo nel "Tacco" che, per la sua conformazione, è più assimilabile a quello di una scarpa femminile, è come essere ai piedi di una donna che se pur bella e con la gonna, possiam sapere se ha le calze, il tipo di biancheria intima che indossa, ma soprattutto se e quanto è pulita.
Ed infatti il Bel Paese che vediamo da quaggiù e che comunque riceviamo in eredità dal Centro-Sinistra non è poi proprio tanto bello: 1) Alitalia in crisi di fallimento con aerei sporchi che partono quando vogliono e con personale dalle livree trascurate; 2) Problema dei rifiuti in Campania ma che rischia di coinvolgere molte altre regioni; 3) La diossina nelle zone ad alto inquinamento come in Campania ed a Taranto; 4) Roma nel racket dei posteggiatori; 5) Trenitalia con treni a singhiozzo, carrozze al limite della decenza; 6) Truffe il più delle volte ordite con la complicità di alcuni "Servitori dello Stato" corrotti; 7) Il principio fondamentale "Sovranità Popolare" sancito nella Costituzione Italiana, per effetto di leggi "illiberali" declassato al ruolo di occasionale concessione.
 
Ed ai Signori Padani della Lega, del Carroccio, di Bossi, di Maroni e dei tanti Castelli che gridano "Roma Ladrona", vorrei fare due domande: 
1) "Il gettito fiscale, di cui vi dichiarate principali contribuenti e ne rivendicate la priorità di impiego nelle vostre regioni, non è il frutto di lauti guadagni che avete sempre percepito con le vostre fiorenti aziende, tali in quanto i prodotti han sempre trovato particolare mercato nell'Italia meridionale? Non ci credete ? Venite a vedere nei supermercati del meridione, filiali o collegati alle vostre stesse cooperative e catene commerciali, cosa voi stessi esponete!"
 
2) "L'Italia, sia prima che dopo l'unità del 1861, tra la prima e la seconda guerra mondiale, dalla prima e nella seconda repubblica non è stata forse prevalentemente governata da personaggi del Nord ?
 
La vostra ingratitudine non onora certamente i nostri avi i quali se ne sarebbero dovuti guardar bene dal sostenere il tentativo, messo in atto dall'eroico Giuseppe Garibaldi che, per volendo concretizzare l'Unità d'Italia, non potendo contare sulle convinta disponibilità del popolo del Nord ma altrettanto convinto della calda passione del popolo del Sud, escogitò la spedizione dei mille e, sbarcato nel siculo profondo sud, da lì raccolse tanta patriottica e meridionale partecipazione che ebbe il suo culmine col regale incontro a Teano (più precisamente sul ponte di Taverna Catena di Vairano Scalo -Ce).
 
Di tutto ciò non vogliamo la vostra eterna gratitudine ma non potete sfruttarci per i vostri comodi, spogliarci di tutto e poi dire che siamo dei mendicanti.
 
E tu caro nordico e padano Silvio, come fai a conciliare ed accettare tali estreme farneticazioni dei tuoi "dubbi" alleati se poi, per quanto ascoltiamo quando vieni a predicare nelle piazze del Sud, auspichi nello sviluppo del Mezzogiorno, quale locomotiva di crescita e ripresa per la nostra bella Italia ?
 
Non ci resta che ben sperare perchè tutti possiamo comprendere che l'Italia di oggi sta peggio del dopo guerra.
Allora nonostante i lutti e le macerie per i bombardamenti, erano rimasti vivi  i "Valori" per mezzo dei quali l'Italia e la Politica italiana ha saputo riprendersi e riscattarsi a livello mondiale. Oggi abbiamo difficoltà a trovare proprio quei "Valori".
 
Francesco De Vita
Iscritto Udc - Casarano
Area Moderata

 

 

 

 

HURRICANE CARTER - BOB DYLAN - MUSIC VIDEO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

              

 

 Free Tibet

 

Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

  08/04/08 Non lasciamo il Tibet solo al suo destino.

Di Omar Sarcinella

 

 

  06/04/08 Trovato un barboncino bianco, cercasi padrone.

Di Gabriele Malagnino

 

 

  05/04/08 Quali i prossimi scrutatori?

Di Remo Tomasi

 

 

  04/04/08 Meglio un uovo oggi che un Ferrara domani.

Di Marco Travaglio

 

 

  04/04/08 Chi vivrà, vedrà! Di Francesco Casciaro

 

  02/04/08 Un aborto troppo facile.

 

 

  02/04/08 Alberto Cavallo ricorda nel terzo anniversario della sua morte Giovanni Paolo II

 

 

  30/03/08 Cantine, fabbriche fantasma di automobili, aziende mai aperte "Report" indaga sullo scandalo della legge 488

 

 

  29/08/03 Attenzione ai brogli elettorali.

Di Enzo Schiavano

 

 

  29/03/08 Libertà per il Tibet!

 

 

  28/03/08 Lettera aperta di una operaia al sindaco di Casarano, dott. Remigio Venuti >> inseriti due commenti

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.