TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Il SUD non è solo Napoli

 

 

Di Anselmo Ciuffoletti

anselmo.ciuffoletti@gmail.com

Casarano,  27/02/09

 

L'inquietudine da cui è stato preso l'on. Ugo Lisi, presidente provinciale di AN con la FIAMMA nel logo,  a seguito delle dichiarazioni della senatrice Adriana Poli Bortone, lo ha fatto uscire disinvoltamente da quella abituale prudenza richiesta a coloro che ricoprono responsabilità di rilievo, specie in un partito dove iscritti e simpatizzanti sono fermamente ancorati ai sacri principi di giustizia sociale, di fedeltà ai valori spirituali della vita e  alla loro terra, alle secolari tradizioni. E' necessario, tuttavia, aggiungere che sono pure incolleriti  - ed io con loro - perché come meridionali, o terroni, o suddisti, o come diavolo ci si voglia chiamare, ci sentiamo - perché in effetti lo siamo - trascurati, anzi abbandonati, da governanti che ritengono che il Meridione d'Italia sia solo Napoli.


Ed entriamo nel vivo della questione. E' facile obiettare che anche il Sud ha i suoi parlamentari; ma altrettanto facile ricordare a tutti che, tranne pochissime eccezioni, i nostri rappresentanti politici non dimostrano eccessivo interesse al progresso della nostra terra. Anzi, il distacco è totale e sapete perché? Perché  non hanno più bisogno di chiedere il voto per essere eletti in quanto è la direzione del partito che provvede a tutto, anche alla loro designazione.

 
Ha ragione, quindi, la senatrice Poli Bortone quando afferma: " Abbiamo avvertito l'assenza di democrazia interna ai partiti. Io, per esempio, non sono stata eletta, ma semplicemente nominata senatrice, e questo mi imbarazza non poco. Eppoi è sotto gli occhi di tutti la forte carenza della rappresentanza territoriale dei partiti". Già, "la forte carenza della rappresentanza territoriale dei partiti", che si può agevolmente intendere:  ogni parlamentare va per i fatti suoi, magari rifiutandosi di collaborare col collega per risolvere un problema che riguarda la loro stessa provincia. Tutto il contrario di come operano i parlamentari del Nord: tutti uniti nell'interesse del proprio territorio e - troppo spesso - in danno del Sud. Onore al merito della senatrice Poli Bortone per la lealtà verso la propria gente e il coraggio di ribellarsi alla Casta dei politicanti di cui si rifiuta di far parte.

 

E così, rimane  "dispiaciuto" anche il coordinatore regionale di AN, Amoruso, per la scelta della senatrice di non aderire al PdL: " L'indicazione del partito unico è arrivata dall'elettorato stesso di centrodestra", ha dichiarato Amoruso. Ma tutti sanno che la realtà è diversa perché la base non è d'accordo  e, soprattutto, non è d'accordo sul "carrierismo" dei propri rappresentanti. Giorni addietro, sempre su questo  sito, scrivevo che gli autori del Pantheon di AN erano stati apostrofati da donna Assunta: "Chissenefrega: questi hanno letto solo topolino". Nel Pantheon di AN, infatti, puoi trovare antifascisti, partigiani ed anche personaggi ancora in vita, ma il più grande personaggio del Movimento Sociale Italiano, Giorgio Almirante, no.

 

Vergogna. Guai, quando non si conserva la memoria. AN sta attraversando un periodo difficile, ma nessuno degli autori sembra disposto a porvi rimedio. Come si fa, allora, a dire che la senatrice Poli Bortone sbaglia quando afferma: " Non entro nel PdL perché è AN che ha deciso la sua eutanasia senza consultare all'interno quelli che potevano dire qualcosa. Mi sento libera e forte, libera nel pensiero, forte del mio bagaglio politico che non ho avuto la necessità di rinnegare".

 

 

 

home page

 

 

 

 

PierAngelo Bertoli - A muso duro

 

 

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

http://www.percorsidarte.org/

 

09/01/09 I giovani e i loro problemi.

Di Mario Casto

 

08/01/09 Il popolo è un bambino.

Di Ascanio Celestini

 

26/01/09 Video: Il compostaggio domestico (Casarano 25/01/2009)

 

 

27/02/09 Roberto Scarpinato - Riforma delle intercettazioni (video You Tube)

 

 

26/02/09 L'io e il nome.

Di Vincenzo Ampolo

 

 

25/02/09 "Sii umile come un filo d'erba...

Di Fernando Giorgino

 

 

25/02/09 Carnevale: la gioia di partecipare...

Di Silvia De Baroni De Rose

 

 

25/02/09 Carnevale: una classifica che mi lascia un po perplessa.

Di Aurora Baldi

 

 

  24/02/09 Smemorati allo sbaraglio.

Di Anselmo Ciuffoletti

1 commento

 

 

23/02/09 Sgarbi a Lecce? No, grazie!

 

 

23/02/09 La conoscenza di sè

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2009 www.tuttocasarano.it All rights reserved.