TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

 " Rompiamo il silenzio " - Firma l'appello di Libertà e Giustizia  

La mia idea sulle biomasse

 

 

Di Luca Antonio Fortunato

fortunatoluca@tiscali.it 

Casarano, 02/04/09

 

Saluti a tutti,

mi permetto di scrivere il mio pensiero che, in linea con quanto in tutto il mondo è auspicato e  con quanto è stato rimarcato con gli accordi di Kyoto (se si scrive così) ove  tutti i governi facenti parte il mondo industrializzato, ivi inclusi i tanto famigerati ed inquinanti Stati Uniti, hanno assunto degli impegni per l’abbassamento entro certi limiti delle emissioni di CO2 attraverso  il sempre maggior impiego di energie alternative e quindi anche con la nascita di centrali che abbiano impatto ambientale irrilevante e che vadano prima ad affiancarsi e poi sostituire le centrali inquinanti, è favorevolissimo alle due centrali nel Salento. (Sempre che noi si sia tutti dell’idea che il Salento faccia ancora parte dell’Italia e quindi dell’Europa e che quindi debba adattarsi a queste direttive).

Vorrei ricordare a tutti che nei vari programmi elettorali tutti gli odierni amministratori della cosa pubblica, sventagliavano a destra ed a manca il perseguimento del sempre maggior utilizzo delle energie alternative.

Ed oggi? Nel momento in cui c’è più bisogno di risposte, di investimenti,  di lavoro e di programmi, di impegno e di piani industriali, c’è qualcuno che si permette il lusso di frenare?  C’è qualcuno che per mero dispetto o testardaggine personale, si permette di far saltare dei progetti del genere che possono essere “salutari” sotto tutti i punti di vista?

Qui deve intervenire la magistratura ed il tutto deve essere portato in parlamento….voglio vedere chi si assume le responsabilità poi….

Per il gusto di dire no….su basi infondate….mah….

Per “sporchi” giochi politici qualcuno vuole togliere lustro, lavoro, ammodernamento, abbassamento delle emissioni, e qualche milioncino di euro al nostro Salento?

Non so se è questo il problema, ma se così fosse….. invece di insorgere tutti cosa vedo qui? Gente che per antipatie o perché bastian contrari di natura invece di sostenere l’idea gli danno contro.

Ho visto decine di documentari in merito. Alcuni sulle reti locali e quindi magari orientabili….tanti sulle reti nazionali che riguardavano impianti all’avanguardia nel mondo…..non c’è alcun rischio per nessuno…..è un’idea migliorativa a 360°.

Non voglio convincere nessuno….è la mia idea e quella della stragrande maggioranza del mondo.

Io domani spero di poter andare in giro a testa alta e dire che tra le prime centrali in Italia ce ne sono due nel Salento….in verità spero anche di incontrare una persona per chiedere cosa fece per diventare primario visto che è tanto abituato a far baccano ed a farsi pubblicità gratuita….e spero infine di fare un bel 6 al Superenalotto…..e mi pianto un po’ di girasoli.

 

Saluti a tutti.

Lettera inviata il 03/02/09 e per una svista non era stata pubblicata, su sollecitazione dell'autore è stata pubblicata solo ora.

Chiedo scusa.

Eugenio Memmi

Dik Dik - Viaggio Di Un Poeta (1972)

 

 

 

               

 

Free Tibet

 

http://www.percorsidarte.org/

 

09/01/09 I giovani e i loro problemi.

Di Mario Casto

 

 

 

Sabato 28/03 iniziativa del gruppo Salentini Uniti con Beppe Grillo per un sit-in di solidarietà a Gioacchino Genchi presso la questura di Lecce.

 

 

27/03/09 Lettera aperta... forse troopo.

Di Corrado Pino

 

 

26/03/09 P.D.= Poco Democratici.

Di Marco Cavalera

 

 

26/03/09 La saga di Casaranopoli.

Di Giuseppe Semeraro

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

 

 

2000 - 2009 www.tuttocasarano.it All rights reserved.