TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

 

Manca il coraggio?

 

 

 

Di Remo Tomasi

remo.tomasi@gmail.com

Casarano, 10/05/09

 

Non intendo cominciare una polemica, ma mi appresto a presentare un argomento derivato da fatti osservati di persona.
Il giorno 5 maggio 2009 (se non erro), ero presente in via Dante ad attendere il sign. De Masi Ivan (poi arrivato con circ 30-45 min di ritardo: ricordo che un mio professore e la mia ragazza mi hanno sempre sollecitato ad essere puntuale poichè arrivare in tempo ad un appuntamento significa tenerci tanto allo stesso).
Oltre che indignato del ritardo e del fatto che non abbia detto nulla di concreto (cosa che i suoi sostenitori dicono a gran voce) sono rimasto deluso dall'atteggiamento di dire qualche parola e scappare via. Mi è venuto spontaneo domandarmi: e le proposte? In seguito mi son chiesto: un quarto d'ora di discorso dopo un'attesa di mezz'ora (di ritardo)?!?


Qualcuno mi potrà pur dire: ma giovedì si è firmato il programma! Rispondo cortesemente che io pensavo di trovare uno che sa parlare alla gente (come molti dicono) ed uno che rispetta gli impegni, ma come inizio... ha lasciato a desiderare! Alla firma del programma non ci sono stato... non ne posso parlare, ma sinceramente avevo concentrato molta attenzione a quella serata...

Un altro punto che vorrei discutere è il seguente: Ivan De Masi è daccordo sull'operato dell giunta uscente? Io no di certo e non credo che Casarano ne sia soddisfatta (opinione personale). Ora, quella stessa sera, ho notato personaggi come l'ancora per poco (per fortuna dico io) attuale sindaco, Paolo Zompì (Dio me ne scampi) e molta compagnia uscente; il signo De Masi sa che quella è la vecchia politica? Ma più che vecchia... direi decrepita. Il nuovo dov'è? Non mi dite che il nuovo si trova nell'osannare un personaggio come un dio (ne andrebbe di mezzo la dignità personale), non mi dite che il nuovo si trova nella giunta precedente anche perchè se si trovasse in essa gi slogan di De Masi non avrebbero senso.
Un altro caso sarebbe questo: raccogliere un bacino di voti consistente. Ma allora... è vecchia politica!

E poi, se De Masi fosse convinto dell'innovazione del paese dovrebbe sapere benissimo che innovare vuol dire sfidare il passato, avere coraggio nel proporre le proprie idee. Ma fin'ora, non mi sembra abbia detto nulla sul precedente modo di fare politica, anzi, è appoggiato da essa. Quella vecchia politica che fa le opere in fretta e furia negli ultimi giorni delle elezioni (il sign. Crudo ha pensato male sul fatto di mettere il prolungamento del metano solo in quest'ultimo periodo sulla mia via ad un anno di distanza dalle mie osservazioni), delle strette di mano all'uscita della gente dalla Chiesa, delle presenze nelle piazze, nelle tv locali, nei seggi elettorali per poi svanire nei restanti giorni. La vecchia politica del non-dialogo, del faccio-io-senza-consultarti e quant'altro ho ricevuto dai brutti esempi della giunta precedente.

Cambiare è dire, provare, chidere scusa se si sbaglia (vedi Obama), chiedere se non si è sicuri, consultarsi e soprattutto DISSOCIARSI da certa gente quanto questa non si coniuga con ideali fondamentali e nelle idee in cui ci si crede. Cambiare è discutere, non imporre.
 

 

 

Verso le elezioni del  6 - 7 giugno 2009

Dibattito fra i 4 candidati sindaco

Claudio Clasciaro, Errico Fattizzo, Francesca Fersino, Ivan De Masi

 

 

 

 

               

 

 

 

http://www.percorsidarte.org/

 

Casarano

 

26/04/09 5 piccoli gattini cercano un padroncino

 

09/01/09 I giovani e i loro problemi.

Di Mario Casto

 

 09/05/09 Si, viaggiare, evitando le buche più dure...

 

 

 09/05/09 Che strano PDL a Casarano. Di Paolo Sabato

 

 

 08/05/09 Squallore infinto.

Di Simone Totaro

 

 

 06/05/09 Opportunità di sviluppo: Turismo a Casarano? Tre punti per sostenere questa teoria.

Di Paolo Memmi

 

 

 05/05/09 Basta candidati in affitto.

Di Simone Totaro

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

 

 

2000 - 2009 www.tuttocasarano.it All rights reserved.