TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 

 

 

 

 

Neviano - via Roma 46 - 0836-1956126 0

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Una riflessione sulle recente sconfitta nelle elezioni da parte del PD

 

 

pino.seme@gmail.com

Casarano, 02/05/08

 

Caro Eugenio, a 20 giorni ormai dal voto, non più a caldo, provo a dire la mia.

Faccio parte di una generazione (probabilmente la prima) che non è cresciuta con il mito delle ideologie, anche se non ho più 20 anni. E non mi vergogno di affermare che, politicamente, la mia collocazione sarebbe il centrosinistra.

Ma come detto, le ideologie non guidano le mie intenzioni di voto e pertanto sono i programmi e la fiducia che le persone mi ispirano, oltre al giudizio su quanto fatto, a portarmi a votare per l'uno o l'altro schieramento, e questo vale ormai per l'80% degli italiani. Sono stato affascinato dal progetto PD, e tutto sommato lo sono ancora, W. Veltroni ha tutta la mia stima. Purtroppo un partito non è solo il suo leader, un partito è rappresentato da una intera classe dirigente, sia a livello centrale, regionale, e soprattutto locale.

 Ho partecipato alle primarie del 14 ottobre ed anche a quelle del 10 febbraio, con la speranza, non ancora definitivamente defunta, di dare il mio contributo al cambiamento in meglio della politica in generale, e di quella di centrosinistra in particolare. Come mi aspettavo è un processo lungo, difficile e che non si potrà concludere senza vittime (politiche). Le poltrone, con il potere e gli interessi che queste portano, saranno degli ostacoli enormi per Veltroni e per le nuove leve che si affacciano alla base del PD, ma tanto questo processo sarà profondo e radicale, tanto le radici del PD saranno profonde e solide.

 Nel nostro paese c'è tanto da fare. Da quanto letto sui giornali, a quanto detto da amici e conoscenti, anche da noi il vecchio gruppo di potere non ha voglia di mollare le redini del partito, e non è bastato neanche il sonoro schiaffo elettorale a fargli cambiare idea. E' chiaro che a ridosso delle amministrative è impensabile un passo indietro da chi finora ha gestito la vita politica e amministrativa di Casarano. Non sono un politico, ma penso che ormai i cittadini siano stanchi di promesse non mantenute, di politiche da tiriamo a campare, di progetti sbandierati e mai nati, di sigle, eccetera. C'è la necessità di toccare con mano i risultati, di misurare giorno dopo giorno i progressi, di avere gli amministratori a portata di mano, di sentire da loro anche dei no a richieste non soddisfabili, ma basta con i vediamo, i forse, i falsi si. Abbiamo bisogno di uomini veri, sinceri e, possibilmente senza mani in pasta.

Ho letto il tuo appello secondo il quale il voto sarebbe assicurato a quella coalizione che indicherà in anticipo la composizione della giunta. Credo sia una cosa praticamente impossibile.

 Ma perché non impegnarsi a far eleggere persone completamente nuove? Nuovi personaggi che ci diano non dico garanzie, ma almeno la speranza che qualcosa possa cambiare in meglio. E quando parlo di impegnarci non dico solo votarli, ma anche spingere i nostri amici e parenti a farlo; in fin dei conti non siamo tutti stanchi delle solite facce che siedono in consiglio (o peggio in giunta) da ormai 15/20 anni? E dei loro risultati?

Come vedi non mi solo firmato, volutamente. E non per vigliaccheria. Semplicemente non voglio correre il rischio che questa mia sia strumentalizzata da qualcuno con la scusa che ho scritto quanto sopra perché ho dei contrasti con Tizio o Caio, oppure perché parente di Sempronio. Ti chiedo però, qualora venisse pubblicata, di inserire il mio indirizzo e sono pronto a rispondere anche privatamente a chiunque volesse scrivermi.

Sia che venga pubblicata, che no, ti ringrazio del servizio che offri a noi ed alla nostra citta.

 


 

A TE - Jovannotti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

              

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 

  24/04/07 Muore a Roma in un incidente stradale Maurizio Pennetta. L'amica Antonella lo ricorda

 

 

  23/04/05 Che fine ha fatto il comitato pro palazzetto? Di Pino Montedoro

 

 

  21/04/08 " Laboratorio del programma per Casarano " .

Di Francesco De Vita

 

 

 20/04/08 Elezioni politiche 2008. Forse non tutti sapevano che... Di Pino Montedoro

 

 

  18/04/08 E ora... rialzati Italia.

Di Francesco De Matteis.

5 commenti

 

 

  18/04/08 La sinistra è viva... tutti ne abbiamo bisogno. Di Omar Sarcinella.

5 commenti

 

 

  15/04/08 Come mai oggi il sito tuttocasarano non è aggiornato?Forse siete in Lutto per la dura sconfitta elettorale?

11 commenti

 

 

  13/04/08 Tuttocasarano ricorda Giuseppina Pasqualino

 

 

  14/04/08 Privilegi vergognosi.

Di Rocco De Maria

 

 

  12/04/08 Istanbul, trovata morta l'artista milanese scomparsa. La morte mette fine ad un sogno di pace.

 

 

  11/04/08 L’immobiliare Antocri di Di Pietro.

Il commento di Graziano De Paola

 

 

  10/04/08 Le fedine penali dei nostri onorevoli.

Di Francesco De Vita

 

 

  10/04/08 Mangano: se un mafioso diventa eroe.

Di Lirio Abbate

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.