TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 

 

 

 

 

Neviano - via Roma 46 - 0836-1956126 0

 

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Vedi Napoli e poi marcisci
 
(Voir Naples et pourrir".)
 

 

 

Di Pino Montedoro

p.montedoro@alice.it

Casarano, 23/05/2008

 
Il quotidiano francese Liberation ieri ha dedicato al caso dei rifiuti di Napoli ben quattro pagine, quelle iniziali. In prima, la foto gigante di una strada invasa dalle immondizie e un grande titolo: Voir Naples e pourrir, un gioco di parole che riecheggia il Vedi Napoli e poi muori ma che significa Vedi Napoli e marcisci. "Pulire la città invasa dalle immondizie e combattere la mafia che ne fa commercio sono le prime sfide del governo Berlusconi", scrive in prima il quotidiano della gauche francese. Nell'editoriale a pagina 2, dal titolo "Malata", con riferimento all'Italia, si legge a proposito della raccolta dei rifiuti: "questo servizio minimo che lo stato e le collettività locali assicurano da Singapore a New York, lo stato italiano e la Campania non possono assicurarlo a Napoli. Maestro di populismo e buon recettore degli uomini del suo popolo, Berlusconi ha promesso di riuscire la' dove tutti hanno fallito - compreso il suo primo governo - e di portare la pulizia a Napoli". "L'Italia ha la malattia del suo Mezzogiorno - scrive ancora Liberation - per tanto tempo utile per portare manodopera a buon mercato a un Nord che si vuole prospero e europeo. Salvo poi abbandonare la meta' del paese nelle mani della mafia e delle sue marionette politiche". E' un "modello ineguale che appartiene più al terzo mondo che non a un'Europa sviluppata" e "con tutti gli indicatori economici italiani in rosso, disoccupazione, deficit, crescita, diseguaglianze, si può dubitare che Berlusconi, la cui fortuna ha un odore ben sospetto, sia il più adatto per risanare il suo paese. Lui che si presenta come un imprenditore di successo che si e' fatto contro uno stato che oggi afferma di incarnare".
Questa mattina si parlava, per far fronte alla grave crisi energetica,  di un possibile ritorno al nucleare. Entro il 2020 dovrebbe entrare in funzione la prima centrale. Mi domando come faremo con le scorie radioattive, se non riusciamo a smaltire neanche i comuni rifiuti urbani?

 

 

 

 

24/05/08 Il problema dei rifiuti cova nella pancia dell'Italia e del mondo da anni e ora iniziamo a "sentirne la puzza".
Sicuramente più chiaro di me è Saviano nel suo splendido libro Gomorra: scritto molto prima che il problema montasse, l'ultimo capitolo di questo testo è dedicato interamente al problema rifiuti e al legame strettissimo alla camorra ed a tutto il sistema capitalistico mondiale. Ne consiglio a tutti quanti la lettura!
UN ALTRO MONDO E' POSSIBILE! ... senza la munnezza.

Emanuele Miraglia

emanuele86mir@hotmail.it

 

 

Ivano Fossati - Mio Fratello che guardi il mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

              

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

  11/05/08 Libere riflessioni sula mia città.

Di Marco Guerriero

 

 

  11/05/08 A pesca di tonni. Di Fabio Tridici

 

 

  09/05/08 'Giorno della memoria' per Moro e le altre vittime del terrorismo.

Di Alfredo Vogna

 

 

  08/05/08 "Forza Nuova" o forza vecchia?

Di Ilenia De Matteis 1 commento

 

 

  07/05/08 Trasparenza. (inserita nuova precisazione)

Di Enzo Schiavano

   

http://www.pieroricca.org/

 

Ogni lunedi alle 14.00

 

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.