TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 
 
 
ARCHIVIO  

 VIDEO

 CHAT

ECONOMIA

CHIESE

MONUMENTI

AGRICOLTURA

VOLONTARIATO

NICHI VENDOLA A CASARANO

di Eugenio Memmi, Casarano 14/02/05

 

In un auditorium comunale strapieno, in un orario poco usuale, le 16.00 anziché le 15.00 preannunciate, è giunto a Casarano l’on. Nichi Vendola candidato del centro sinistra alla presidenza della regione Puglia. Alcuni mesi fa, ci onorò di una sua visita, quando era solo un semplice onorevole, andai nello stesso auditorium per ascoltarlo, ma i presenti erano molti molti di meno, potenza del potere…. Questo pomeriggio ho visto tante facce che vivacchiano nel centro sinistra accalcarsi per lesinare una stretta di mano, un ammiccante sorriso al marziano barese che cercherà di togliere la poltrona al “ragazzo di Maglie”. Penso, che codeste persone, abituate al classico stile politichese, fatto di mezze frasi, di cose dette e non dette, di promesse fatte e raramente mantenute, troveranno nel Nichi Vendola ascoltato stasera un osso duro con cui confrontarsi. Grande Vendola, che dopo essere stato accolto da uno scrosciante applauso subito dopo essere arrivato, ha prima ascoltato, e poi ha parlato. Non è giunto con la sicurezza dei soliti politici, “mi so tutto”, come d’altronde ha sempre cercato sempre di fare, così ha ci ha spiegato, prima di tutto ascoltare, per conoscere e poi formulare delle risposte alle esigenze, della gente, soprattutto degli ultimi, dei più poveri, quelli che non hanno mai avuto la sensazione di contare in questa società perché non sono mai saliti sul carro vincente. Nichi Vendola, ha terminato il suo discorso rivolgendosi proprio a questa fascia di persone - se il 4 Aprile, Vendola sarà eletto presidente della Puglia, sentitevi anche voi in piccola parte vincitori. Nel suo ampio discorso, il candidato del centro sinistra ha dimostrato tutto il suo valore politico ed umano che saprà commisurarsi senza alcun problema con l’ex bambino prodigio della politica pugliese Raffaele Fitto. Nichi Vendola, ha dimostrato in questo pomeriggio tutto il suo carisma, per chi ancora non lo conoscesse, ha tenuto per oltre un’ora tutta la platea attenta e concentrata sulle varie problematiche esaminate, il problema del TAC salentino, la filiera agro alimentare pugliese, il servizio ospedaliero regionale dilaniato dalla cura del centro destra, il problema dei trasporti, della formazione soprattutto del personale da riqualificare e dei servizi in genere. Vendola è veramente un politico atipico soprattutto per il ruolo che andrà eventualmente a ricoprire, un sognatore ed un utopista che sogna ancora, quando la stragrande maggioranza dei politici invece di sognare cerca di scalare o meglio di scavalcare per arrivare sempre più in alto nelle stanze che contano. Vendola ha poi ricordato il sistema bancario meridionale, fagocitato dalle banche del nord, che mettono a disposizione degli artigiani  finanziamenti a costi ormai insopportabili, e molto spesso gli stessi artigiani non riescono a contrarre mutui per l’esosità delle richieste di avallo che il sistema bancario richiede, qui dice Vendola - la Regione potrebbe fare gli interessi degli operatori locali standogli affianco per favorire la fruizione del credito da parte di chi deve operare. Il mio auspicio è che Vendola sia eletto presidente di questa regione, non perché Fitto mi sia antipatico o solo perché è pro Silvio, anche perché l’ex bambino è cresciuto, ma Vendola, è tutta un’altra cosa, un pianeta diverso, ma non solo per il centro destra ma anche per il centro sinistra ormai appiattito su se stesso perso in un circolo vizioso da cui molti non vogliono uscirne ammalati di “poterite” proprio come il buon Silvio, niente di meglio di un buon Vendola come terapia, orecchino compreso

         
         
         
         
Video        
L'arrivo di Nichi Vendola                 dimensione 1.417 Kb
Il saluto del sindaco Remigio Venuti  dimensione 5.150 Kb
Parla operaio in cassaintegrazione    dimensione 1.740 Kb
Parla Nichi Vendola                        dimensione 2.060 Kb
Parla Nichi Vendola                        dimensione 8.580 Kb
Parla Nichi Vendola                        dimensione 9.110 Kb