TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Italgest Casarano

Campioni d'Italia

 

 


Di Eugenio Memmi

Casarano, 15/05/2007

 

Casarano entra nella storia della pallamano nazionale diventando campione d’Italia del torneo 2006 - 2007 vincendo i playoff nella terza sfida scudetto contro il Bologna battuto di un solo punto, 34 - 33.

E’ stato un anno esaltante per la squadra guidata da Ivan De Masi e dal gruppo Italgest, esordienti nel campionato d’Elite, hanno imposto la forza di una società e di una squadra attrezzata da subito per fare bene. Dal prossimo campionato La Salento d’Amare Italgest Casarano avrà cucito sulle maglie il tricolore, impensabile fino a qualche anno fa, quando i ragazzi terribili che hanno fatto nascere la passione della pallamano a Casarano si fecero fotografare in mutande perché non avevano il becco di un quattrino per affrontare il campionato di serie B. Oggi invece siamo qui a gioire di un tricolore arrivato grazie alla passione di tante persone, primi fra tutti i fratelli De Masi.

Che dire…. GRAZIE! Innanzitutto a chi ha regalato alla nostra città questo storico traguardo, staff tecnico, dirigenziale, atleti, e tifosi. Quest’anno è stato veramente esaltante, a prescindere dallo scudetto vinto, molti di noi hanno scoperto uno sport veramente bello, capace di appassionare e di deliziare ogni palato, sia sotto l’aspetto tecnico che agonistico riuscendo a coniugare sempre agonismo con sportività e rispetto. Questo si vede in campo e la stessa cosa succede sugli spalti, sana passione, tifo autentico al 100%.

Diversi sono i ricordi a cui sono particolarmente legato in questo primo anno d’Elite che si è appena concluso, e cioè, la prima sfida contro il Conversano, la storia della pallamano, in una gara al cardiopalmo, giocata con una intensità ed un’emozione che non dimenticherò mai, se non sbaglio vincemmo di un solo punto; quella partita mi impressionò, scoprì una pallamano che non avevo mai visto a così alti livelli, un capolavoro di partita quell’incontro. Altro ricordo è legato agli atleti di quest’anno, Tarafino, il nostro capitano, instancabile, tanta tecnica e tenacia, tutti eccezionali,  Kovacevic, Fovio, Scarpa, Torbica, Radovcic, Lo vecchio, Lisicic,  ubac, Buffa, Arcuri, Popovic, Radcenko, Salipante, Bartolomeo, De Rinaldis, De Nuzzo   e gli allenatori Realmonte prima e Javier Barrios per ultimo che hanno guidato questa splendida “Ferrari” alla vittoria finale. Altro ricordo positivo è legato ai tanti tifosi casaranesi costretti a recarsi a Lecce per sostenere il Casarano in uno splendido palazzetto dello sport, in macchina o in pullman, un piccolo sacrificio che è stato ampiamente ripagato.

Grazie a tutti

CAMPIONI D'ITALIA  il video della vittoria con il  Bologna

Inizia l'incontro      
       
       
       

 

 

Finisce il tempo

regolamentare

iniziano i supplementari

Finisce 34 - 33 per noi Ecco i campioni Ivan e Paride De Masi  
       

Foto ricordo

Una bellissima

giornalista

Gli atleti del Bologna

I campioni d'Italia

 

 

I video realizzati da Cristian Gerundio della finale scudetto  di pallamano con i festeggiamenti in p.zza S.Domenico

cristiangerundio@alice.it 

 

 

prepartita:

http://video.google.it/videoplay?docid=6245817047877355456

 

partita:

http://video.google.it/videoplay?docid=-4996731258297771144

 

supplementari:

http://video.google.it/videoplay?docid=6354857107612047014

 

premiazione:

http://video.google.it/videoplay?docid=2169680461649855268

 

Festa:

http://video.google.it/videoplay?docid=5529391677220843021

 

 

 

 

 

 

 

 

  www.tuttocasarano.it   

    

 

 

 

30/03/07 La panchina dimenticata

 

 

03/02/07 CALCIO: 

Quando il  silenzio  

uccide,  la colpa  è di tutti.

di Eugenio Memmi

 

 

 

30/01/07 Comunicato stampa dei tifosi del Casarano

 

 

 

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.