TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

Pallamano: Il Casarano vede il traguardo

di Davide Barlabà, Casarano 21/03/2006

  

La Salento d’amare Italgest Casarano continua la sua inarrestabile marcia verso i play–off, sconfiggendo la terza forza di questo torneo, l’Albatro SR. I siciliani hanno impostato la gara sulla grinta e sull’antisportività. Infatti durante il primo tempo il terzino Giannone ha investito senza scrupoli la nostra ala Salipante, tra le numerose  e ingiustificate proteste dell’allenatore ospite. I padroni di casa invece contavano numerosi acciaccati, tra cui Lopasso, Buffa, Ionescu e Salipante. L’inizio della partita è molto incerto: nessuna delle due formazioni riesce a staccarsi, fino al 7-7 dopo 15’. Da quel momento in poi la partita non sarà più messa in discussione. Il primo tempo si chiude sul 18-13. I secondi 30 minuti vedono il Casarano prendere il largo con Buffa e Mata Sanchez in grande spolvero, che gol dopo gol chiudono sul 34-24. 3 punti in più e un altro ostacolo messo da parte per Lovecchio e compagni. I marcatori casaranesi sono: Mata Sanchez con 11 reti, seguono Buffa 7, Lovecchio 6, Ionescu e Salipante 4 e Bartolomeo 1.  Contentissimo il pilastro rossoblu, il portiere Leonardo Lopasso:”Siamo contenti per questa vittoria, perché avevamo molti acciaccati, e nonostante ciò abbiamo imposto il nostro gioco nella seconda metà del primo tempo e in tutta la seconda frazione. Abbiamo affrontato una buona squadra e spero che questo trand positivo continui il più possibile!”. Salipante invece un po’ più cauto: “Questa è stata una bella vittoria, ma per arrivare primi dobbiamo passare indenni la trasferta di Messina, che cercherà di vincere a tutti i costi la partita per ottenere la salvezza! Per adesso però ci siamo assicurati i play-off!”. Raggiante invece il mister Realmonte: “e’ stata una vittoria stupenda perché abbiamo dimostrato ancora una volta di essere una squadra quadrata e forte. La vittoria di oggi acquista un valore molto più grande perché in questa settimana l’infermeria era piena!!! Ora guardiamo con fiducia verso la prossima partita in casa con la Puntese e la prossima a Messina che deciderà il nostro campionato!”.

In questa giornata Casarano e Noci acquistano la matematica  certezza di accedere ai play-off. Le due compagini pugliesi guidano il girone in testa con 49 punti, 8 in più dell’Albatro terza. Il Mazara vince in casa contro il forte Terranova 29-23 e il Messina trova affannosamente 3 punti in casa contro il Rosolini, la Puntese batte di misura 22-20 Handball Marsala e il Crotone invece silura 29-21 il già retrocesso CUS Catania.

Sabato prossimo partita facile in casa per la Salento d’amare che cercherà di migliorare la sua differenza reti contro la modesta Puntese, penultima della classe.

19 ^ giornata
punteggi
Mazara Terranova 18/03/2006 18:00 29 : 23    
Puntese Handball Marsala 18/03/2006 18:00 22 : 20    
Messina Rosolini 18/03/2006 20:30 30 : 27    
New Handball Noci Il Giovinetto Marsala 18/03/2006 18:30 42 : 22    
Casarano Albatro Siracusa 18/03/2006 18:30 34 : 24    
Calabria Crotone CUS Catania 18/03/2006 18:30 29 : 21    

 

pos. squadra giocate vinte pari perse punti reti +/-
1 New Handball Noci 19 16 1 2 49 602 : 409 193
2 Casarano 19 16 1 2 49 622 : 453 169
3 Albatro Siracusa 19 13 2 4 41 557 : 466 91
4 Calabria Crotone 19 12 0 7 36 555 : 507 48
5 Terranova 19 9 1 9 28 501 : 525 -24
6 Il Giovinetto Marsala 19 9 1 9 28 529 : 569 -40
7 Rosolini 18 8 1 9 25 467 : 492 -25
8 Handball Marsala 19 7 2 10 23 501 : 523 -22
9 Mazara 19 5 5 9 20 513 : 550 -37
10 Messina 19 5 3 11 18 513 : 575 -62
11 Puntese 18 4 1 13 13 446 : 532 -86
12 CUS Catania 19 0 0 19 0 441 : 646 -205

risultati e classifica www.pallamano.it