Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. (Mahatma Gandhi)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 

Per la pubblicità su www.tuttocasarano.it

scrivi a bannertuttocasarano@virgilio.it   

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

 

 

Esordio positivo per il Casarano nell’Handball Trophy

 

 

 

Di Davide Barlabà

Casarano, 21/09/2009

 

Italgest Casarano-Luciana Mosconi Ancona 36-20 (18-8)

Casarano: Fovio, Lovecchio 5, Ognjenovic 2, Stevanovic 4, Carrara 2, kokuca 3, Opalic, Stritof 2, Carbone, Lupo, Telepnev 9, Scarpa, Ferrantelli 2. All. Trapani

Ancona: Sanchez, Ebner, Lunardini, Magistrelli, Servilli, Castillo, Sabatini, Lorenzetti, Roldan, Maltoni, Polito, Cardine. All. Guidotti

Arbitri: Alperan-Scevola (sez. di Milano).

LIGNANO SABBIADORO (UD) – La Italgest Casarano ritrova la vittoria dopo la sconfitta in Supercoppa, battendo nei quarti di finale dell’Handball Trophy l’Ancona.

In semifinale, domani, affronteranno la vincente tra Bologna e Siracusa, match in programma alle ore.

Parte bene la Italgest che si porta in vantaggio con un gol di Torbica nel primo giro d’orologio. La differenza in campo si nota dalle prime battute: Kokuca e Telepnev aumentano il gap tra le due squadre: Casarano avanti 8-3 al 13’. La partita è a senso unico, i Campioni d’Italia non si concedono soste, macinando gioco e reti. A segno tutti gli effettivi in campo: Lovecchio e Stritof portano la compagine salentina 18-8 al 27’. Con lo stesso punteggio i quattordici in campo abbandonano il campo per la fine della prima frazione.

Nella ripresa, è medesimo il copione della gara: al 44’ il parziale è di 23-13 in favore dei ragazzi di Trapani che legittimano il vantaggio nel corso della seconda parte di gara. Fovio e compagni giocano sul velluto fino a concludere 36-19. “Sono molto soddisfatto della prova dei ragazzi, che hanno giocato sul velluto una partita conquistata sin dalle prime battute”, dichiara il presidente Maurizio Monte. “Abbiamo risparmiato importanti energie per il match di domani, che qualunque sarà l’avversario, si annuncia stimolante”.

Il Casarano affronterà in semifinale la vincente del quarto tra Bologna e Albatro Siracusa.

 

 

 

Don Tonino Bello: " In piedi, costruttori di Pace "

 

 

 

 

               

 

 

http://www.percorsidarte.org/

 

www.livingcasarano.it

 

 

--------------------------------

 

Casarano

 

 

  08/08/09 Il Berlusconi rosso.

Di Marco Travaglio

 

 

  08/08/09 Tempo al tempo! Di Paolo Ditano

 

 

  08/08/09 Casaranesi: cittadini consapevoli.

Di Paolo Sabato

 

 

 

 

  06/08/09 La stampa inglese e il paradigma Berlusconi
"Modello negativo da non imitare"

 

 

  05/08/09 Ora è evidente lo scopo ideologico dell'introduzione dell'RU486.

Di Enrico Giuranno

6 commenti

 

 

 05/08/09 I servizi pubblici inquinano piu' delle auto...

Di William Ghilardi

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

 

 

2000 - 2009 www.tuttocasarano.it All rights reserved.