Il popolo è un bambino. Di Ascanio Celestini

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Italgest pallamano

Il Casarano a Rubiera a caccia della finale scudetto

 

 

 

 

Di Davide Barlabà

Casarano, 24/04/2009

 

Conquistato il primo punto della serie, la Italgest Salento d’amare Casarano fa visita al Gammadue Secchia Rubiera per ottenere il pass per la finale scudetto di Serie A d’Elite.

Nel primo incontro della serie, al Pala Italgest, i Campioni d’Italia hanno avuto la meglio sui ragazzi di Ghedin all’ultimo secondo utile con una rete di Ognjenovic dopo sessanta minuti di sacrificio e tenacia. In settimana, dopo le polemiche sorte al termine della contesa, in casa Italgest si è provveduto ad effettuare una precisa verifica della regolarità degli ultimi istanti di gara, tramite numerosi fotogrammi che hanno evidenziato in maniera inconfutabile la legittimità della segnatura decisiva. “Siamo molto concentrati e determinati a vincere questo match per accedere alla finale scudetto”, afferma mister Trapani. “Inoltre, siamo molto amareggiati per l'epilogo che ha avuto gara 1, perché quel fotogramma che è stato pubblicato sui vari siti internet non dimostra affatto che il tempo fosse scaduto.

Chi ha voluto avanzare queste tesi se avesse avuto cura di controllare il numero dei fotogrammi che trascorrono nell’avanzamento dei secondi, si sarebbe reso conto che è un processo del tabellone anticipare di qualche centesimo di secondo, circa otto dai nostri calcoli, l’aggiornamento dei minuti rispetto a quello dei secondi. Nel fotogramma successivo a quello pubblicato, quando il cronometro indica 30’08’’ (tempo ancora non scaduto) si vede che la palla ha già varcato la linea di porta. Nel fotogramma successivo, quando il cronometro indica 30’00’’ (e parte in automatico la sirena), la palla tocca già la rete in fondo alla porta. Oltretutto abbiamo riscontrato che questa procedura d’avanzamento del cronometro è comune anche ad altri tabelloni dei campi dell’Elite.

Quindi crediamo che la decisione degli arbitri di convalidare la rete sia stata tanto difficile quanto giusta. In merito ai presunti errori di valutazione commessi dalla coppia arbitrale, nel corso dei sessanta minuti di gara, pensiamo che le due squadre ne abbiano commessi tanti da non poter mettere sul banco degli imputati solo i direttori di gara”, conclude il tecnico. All’appuntamento del Pala Bursi, le due squadre si schiereranno al completo agli ordini della coppia arbitrale Alperan-Scevola della sezione di Milano. I rosso – azzurri cercheranno di battere i romagnoli per centrare la terza finale scudetto delle ultime tre stagione: di fronte, però, avranno avversari motivati dopo la sconfitta di sette giorni fa. Il quadro degli incontri di semifinale si apre questa sera con l’anticipo in diretta Sky fra Bologna e Conversano, con i baresi che guidano 1-0 nella serie.

A partire dalle 18:10 di domani, sul portale Italgestpallamano.it, potrete seguire l’andamento del match del Pala Bursi di Rubiera con la consueta diretta scritta di Gammadue-Italgest Casarano nell’apposita pagina riservata alle Dirette.

 

 


 

 

 

Claudio Villa - la cosa più bella (1971)

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

05/03/09 ... Sono molto delusa

 

 

04/03/09 La vera vergogna.

Di Fernando Giorgino

2 commenti

 

 

04/03/09 Urologia al "Ferrari" di Casarano.

Di Alessandro Lecciso

 

 

04/03/09 Casarano città esente dalla storia...

Di Alessandro De Marco

 

 

03/03/09 Ho fatto un viaggio.

Di Marco Mastroleo

1 commento

 

 

03/03/09 Considerazioni personali.

Di Loredana Toma

1 commento

 

 

02/03/09 Incontro con Raffaele Fitto. Di Piero Ricca

 

 

28/02/09 Fine vita. Il rinvio serve solo a far dimenticare Eluana.

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.