TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Italgest pallamano

La Italgest schianta il Teramo

 

 

 

Di Davide Barlabà

Casarano, 22/11/2008

 

 Italgest Salento d’amare Casarano – Teknoelettronica Teramo 36-20

CASARANO: Fovio, Amendolagine, Torbica9, Bozovic, Telepnev 3, Malena 1, Opalic 3, Prskalo, Carrara 7, Buffa 4, Kammerer 3, Stritof, Lovecchio 5. All. Trapani

TERAMO: Di Marcello, Limoncelli, Maretic, Maiella 4, Gaetano, Zacchini 1, Kocic, Tosic, Angeletti, Corrado 2, Bezzerra 5, Maraldi 5, Farumi 2.All. Trillini

Arbitri: Cason – Cattozzo

Dopo l’immeritato ko in terra barese, la Italgest Salento d’amare intraprende il suo girone di ritorno del massimo campionato nazionale di pallamano con una netta vittoria davanti al pubblico amico contro il Teramo di coach Trillini per 36-20. I tre punti ottenuti dai Campioni d’Italia nell’incontro odierno non sono mai stati messi in discussione dai teramani, giunti nel Salento orfani di Maretic e di Andrea Di Marcello. Il tecnico della Italgest, Francesco Trapani, invece, è costretto a tenere lontano dalla contesa il centrale Piero Di Leo e l’ala italo – croata Miran Ognjenovic, infortunati. Proprio quest’ultimo non potrà rispondere alla convocazione in Nazionale, a causa dell’infortunio che gli sta impedendo di giocare con una certa continuità. Alla vigilia di questo match, la voglia di rivalsa del risultato dell’andata era palpabile in casa Italgest, desiderosa anche di rilanciare la propria corsa in Elite dopo lo stop di Conversano. I rosso – azzurri hanno risposto sul campo da grande squadra contro un Teramo meritevole.

I sessanta minuti di gioco hanno fatto vedere un Casarano pimpante, sagace ed abile a sfuttare ogni minima occasione. Tutti gli effettivi chiamati in causa hanno dato al proprio allenatore risposte importanti che fanno ben sperare per il proseguimento della stagione. I salentini hanno messo la testa avanti nella partita sin dalle prime battute, presentandosi in campo con l’umiltà e la determinazione che li contraddistinguono. Si è rivisto un coriaceo Lovecchio, così come il solito Opalic, colonna portante della difesa casaranese. Carrara, invece, abile direttore d’orchestra delle sinfonie di Torbica e Telepnev. Partita che ha poco da raccontare, Italgest sempre superiore al Teramo. Primo tempo concluso sul 15-7 per i Campioni d’Italia, che hanno dato spazio a tutti gli effettivi. Nella ripresa, solito copione: 36-20 il punteggio finale.

Questa vittoria riconsegna a mister Trapani una squadra che, uscita da Conversano più unita e salda che mai, riacquista punti importanti ed utili per muovere la classifica. Che ora vede la Italgest Salento d’amare a ridosso dai bianco – verdi, che però dovranno recuperare il proprio match contro il Gammadue il prossimo 10 dicembre. Durante la sosta per le Qualificazioni per Euro 2010, i Campioni d’Italia proseguiranno la propria tabella di marcia – privi di Opalic e Fovio convocati in Nazionale – che terminerà, per l’appunto, sabato 6 dicembre al Pala Bursi di Rubiera, dove i rosso – azzurri si riaffacceranno sul campionato, ancora affamati di vittorie.


 


 

 

 

Vi segnaliamo il sito di Enrico, un cantautore di Casarano.
Vive tra Casarano e Roma.
Ha da poco realizzato lp "Oracoli e Miracoli",

contenente oltre al singolo anche due altre canzoni.
L'lp è in vendita anche su Itunes, spera di presentarlo presto in concerto a Casarano.

Ascoltarlo è semplicissimo, basta entrare nel suo spazio web:
 

www.enricocalabrese.it
www.myspace.com/calabreseenrico

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 22/11/08 Nuova illuminazione nel centro storico, giusto protestare, ma perchè solo ora?

Di William Ghilardi

 

 

 22/11/08 Buffonate a palazzo.

 Di Anselmo Ciuffoletti

 

 

  21/11/08 Dedicato a tutte le copie di Obama.

By ledicolantepazzo

 

 

  19/11/08 22 Novembre 2008 PUGLIA, Nardò: NO AL NUCLEARE.

Di Chiara Falcone

 

 

  18/11/08 Libertà di pensiero, l'essenza della democrazia.

Di Maria Teresa Bellante

 

 

  18/11/08 La seconda navigazione.

Di Gabriele Bastianutti

 

 

  17/11/08 Eluana vive.

Di Enrico Giuranno

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.