TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 

Per la pubblicità su www.tuttocasarano.it

scrivi a bannertuttocasarano@virgilio.it   

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

Il moralista dice di no agli altri, l'uomo morale solo a se stesso. (Pier Paolo Pasolin)

 

Pallamano Under 18: Vittoria e terzo posto in classifica. Miglior risultato di sempre.

Ufficio Stampa - Italgest Casarano

info.italgestpallamano@gmail.com

Casarano, 15/03/2010

 

Italgest CASARANO – Intini NOCI  26 – 23 (1°tempo 12 – 8)

 I ragazzi dell’under 18 di mister Alessandro Orme, vincendo contro il Noci, lo scavalcano ed approdano al terzo posto in classifica che significa il miglior risultato di sempre. Partita non semplice quella contro il Noci. Se da una parte i rosso azzurri si sono dimostrati fisicamente molto forti, dall’altra c’era un avversario esperto e tecnicamente buono soprattutto nella fase di costruzione.

Tutto sommato il Casarano è concentrato e voglioso di superare sia in partita che in classifica un Noci che non è assolutamente più forte. Assenza importante per i rosso azzurri, quella del capitano Mauro Carbone che non ce la fa a riprendersi da una botta la polpaccio. Come ala sinistra viene impiegato Paolo Mameli, uno dei migliori in assoluto, insieme a Daniele Pendinelli e il solito Flavio Ferrantelli. In difesa Nayme Youssef fa valere la sua stazza fisica concedendo poco agli attacchi avversari. Buona prestazione del portiere Mattia Lupo, autore di parate importanti anche dai sette metri. Rimandate invece le prestazioni di altri due veterani: Mariano De Santis e Nayme Younes. Il primo mi piace definirlo “genio e sregolatezza”.

Fa dei goal incredibili, tutti belli, in tuffo e angolati come solo lui sa fare. Poi nell’azione a seguire fa errori incredibili, sembra smarrito, vuole disfarsi della palla come se fosse bollente, non ragiona e cade in errore, non salta l’avversario che è 20 cm più basso di lui. In due parole “genio e sregolatezza”. Infine Nayme Younes: tiro da ala destra solito, da angolo zero. Due anni di consigli di mister Orme evidentemente non sono bastati. Fa sempre gli stessi movimenti e le stesse cose.

Ha trovato per caso qualche goal ma più che altro per demerito del portiere che per merito suo. Fortunatamente la squadra gira  fino ad arrivare a 10 punti di vantaggio su un Noci sterile in attacco. Ma come al solito i limiti caratteriali, che hanno un po’ tutti, vengono spaventosamente fuori. Un parziale micidiale del Noci lo rimette in partita, segno che i ragazzi di mister Vicenti hanno carattere e ci credono sempre fino alla fine.

Infatti riescono a raggiungere i nostri sul meno uno. A parti invertite il Casarano sarebbe passato da meno 10 a meno 20 (vedi partita contro il Conversano e soprattutto leggasi “LIMITI CARATTERIALI”). Allora tocca a Ferrantelli , Pendinelli e Mameli prendere per mano la squadra e a condurla alla vittoria finale.

CASARANO: De Paolis, De Lazzari, Lupo J.1, Pendinelli 5, Astore, Mameli 4, Nayme Ys 4, Lupo M.,Scorrano, Ferrantelli 7, De Santis 4, Nayme Yf 1, Parrotto, De Priori. All. Alessandro Orme.

NOCI: Recchia Silvestri 1, Notarnicola 3, Bruno 5, D’Aprile, Lippolis, Fusillo 10, Ignazzi, Piangivino, Basile, Mastropasqua, Laera 4. All. G. Vicenti

Arbitri: Annalaura Adone – Veronica Rigiracciolo

Spett. 50 ca.

 

 

 

Le Iene colpiscono ancora a Casarano Zoo Mania

 

 

 

 

 

 

Iene GIP Nord vs Sud ( Casarano ) negozio Spennato

 

 

 

 

 

Striscia la notizia si interessa del  depuratore CASARANO

 

 

 

 

 

               

 

Casarano

 

 

05/02/2010 Personaggi illustri di Casarano: Clodomiro Albanese

 

 

12/02/2010  Un disperato bisogno di lavoro

 

17/01/2010 Troppi compiti?! Una mamma esasperata

 

 

 

Casarano

 

 

 

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.