TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Casarano

CASARANO DECISIONE QUASI UNANIME DEL CONSIGLIO COMUNALE. CON QUALCHE DISTINGUO

Centrale a biomasse il via libera al referendum

 

 

Di Alberto Nutricati

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del  16/01/09

 

Sarà la cittadinanza a decidere se a Casarano potranno nascere mega-centrali a biomasse. È stata, secondo molti dei consiglieri comunali intervenuti in seno al Consiglio svoltosi ieri, una data che verrà scritta negli annali della storia.
In un’aula insolitamente affollata, si è registrata la quasi unanimità di consensi, con il solo voto contrario di Rocco Greco (Pd) e le astensioni di Claudio Bastianutti (An), dell’indipendente Salvatore Stanca e di Santo Malagnino (Pd).
 

«Va dato atto al consiglio comunale - commenta Giampiero Marrella (FI) - che per la prima volta nella storia di Casarano si dà la possibilità ai cittadini di esprimersi. Non si tratta di dire sì o no agli impianti, ma di consultare democraticamente i cittadini». Dello stesso avviso Amedeo Sabato (Udeur), Francesco Capezza e Leda Schirinzi (Casarano amica).


«Si tratta - commenta Francesco Ferrari (Udc) - di un giorno importante perché si celebra la democrazia, quella della partecipazione, della sorveglianza e del controllo sul nostro operato specie quando questo condizioni il loro futuro e quello dei loro figli».
 

Antonio Maggio (Pd) e Attilio De Marco (20 di libertà), pur dicendosi favorevoli al referendum, accusano alcuni consiglieri di aver assunto toni da campagna elettorale. Favorevole anche il sindaco Remigio Venuti (Pd), benché ritenga che il Comune non sia in grado di indire un referendum se non in termini generici e fuorvianti, per lo meno «fino a quando il Comune, che non è il responsabile del procedimento, non sarà chiamato formalmente a pronunciarsi su questo argomento». E comunque, anche in quel caso, prima dell’eventuale referendum, il sindaco avrebbe auspicato un’istruttoria pubblica.


Tra le poche voci fuori dal coro Claudio Bastianutti (An), astenutosi perché l’esito del referendum «potrebbe bloccare lo sviluppo futuro della città».
Nel corso del consiglio si è discusso anche in merito ad un referendum sui centri per la produzione di radiofarmaci.

 

 

Foto e ricordi di Casarano

Realizzato da Umberto Attanasi 

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

http://www.percorsidarte.org/

 

09/01/09 I giovani e i loro problemi.

Di Mario Casto

 

08/01/09 Il popolo è un bambino.

Di Ascanio Celestini

 

 

16/01/09 Per "San Salvatore", una pacifica iniziativa culturale e civile. Osservatorio di Belloluogo

 

 

14/01/09 Pasticcio all’italiana federalisti e statalisti

 

 

  14/01/09 Non calpestate la dignità di un uomo.

Di Omar Sarcinella

 

 

 

13/01/09 Per San Salvatore

Salviamo la Chiesa bizantina di San Salvatore! (Osservatorio di Belloluogo)

 

 

  13/01/09 Un momento di riflessione.

Di Elisabetta De Nuzzo

7 commenti

 

 

 13/01/09 YouTube - [Qui Milano Libera] Intervista a Loris Mazzetti

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2009 www.tuttocasarano.it All rights reserved.