Concerto - Evento " Un inno alla vita contro tutti i veleni della Puglia e d'Italia" con i Sud Sound System & Ensamble Notte della Taranta - Lecce, area ex Foro Boario, sabato 6 settembre 2008

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Domenica 7 settembre gara di Cross Country nel boschetto incendiato a ferragosto. Parlano gli organizzatori

 

 

 

Di Mauro Stefano

Dal Nuovo Quotidiano di Puglia del 02/09/2008

 

Ritorna a far parlare di se il boschetto di Casarano. L’ex area verde della città, ridotta a cenere dopo l’incendio dello scorso ferragosto, sarà infatti lo scenario della prima edizione del “Trofeo Cross Country Casaranese” in programma domenica prossima e gli organizzatori della gara, valida per il campionato regionale, si trovano, loro malgrado, a dover smentire strane illazioni. “Corre voce che l’incendio sia stato provocato da noi della Mtb Casarano ma vorremmo ricordare a chi ha alimentato questa falsa notizia che lo scenario abituale di un  biker è fatto di verde, terra, pietre, insomma di natura incontaminata” affermano gli organizzatori in una lettera aperta apparsa sul sito cittadino tuttocasarano.

Difficile credere che proprio chi ama praticare sport a stretto contatto con la natura possa poi distruggere lo scenario che ospita le gare. Gli stessi bikers, tra l’altro, vanno sempre alla ricerca di percorsi incontaminati e tutto possono essere ponderati tranne che dei piromani. “Da tempo avevamo pensato di organizzare una gara di mountain bike attraverso sterrati, campagne, terreni sassosi e soprattutto tanto verde e ciò non solo per nostra soddisfazione ma anche per far vivere alla città una giornata sportiva diversa dal solito” affermano ancora gli organizzatori.

Loro obiettivo era proprio quello di far riscoprire un angolo dimenticato della città, un tempo vero e proprio polmone verde incontaminato ancor prima che il ponte di via Bari lo tagliasse in due e soprattutto l’incuria e l’inciviltà di qualcuno lo trasformasse nella classica discarica a cielo aperto “bonificata” ogni anno dai soliti ignoti con il classico incendio estivo. Incendio che lo scorso ferragosto, complice anche il forte vento di scirocco, ha finito per devastare tutto il boschetto, sino a lambire numerose abitazioni ed il cimitero quasi un chilometro più a nord. Per tutto ciò, pur non avendone colpa alcuna, l’Mtb Casarano chiede scusa ai partecipanti ed agli spettatori “per una gara che si svolgerà in uno scenario apocalittico”.

Gli stessi organizzatori, per non lasciare nulla al caso, hanno anche acquisito il permesso dei proprietari dei singoli fondi attraversati dalla gara che si prenderà il via alle 9.30, con le categorie “Allievi- Giovanissimi”, da via Napoli, nei pressi dell’istituto professionale e si snoderà lungo un circuito di 6 chilometri per le campagne di Casarano costeggiando anche una vecchia cava in disuso. L’iscrizione è pari a 10 euro con informazioni sul sito “mtbonline” e non si accetteranno iscrizioni il giorno della gara.

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

Dal 18 Luglio al 27 Settembre a Casarano

 

 

  01/09/08 Viaggio nella realtà meridionale seguendo le orme di don Tonino Bello.

Di Francesco Lenoci

 

 

  31/08/08 L'asse geopolitico del pianeta si sposta sempre più ad est!!!

Di Omar Sarcinella

 

 

  31/08/08 Rottura continua. Di Anserlmo Ciuffoletti

 

 

30/08/08 Fuga radioattiva in Belgio, Perdita di iodio 131 da una fabbrica di isotopi medici

 

 

  27/08/08 A ci fiji, a ci fijasci.

Di William Ghilardi

 

 

  25/08/08 "La teoria delle finestre rotte".

File pdf inviato da Luca Isernia

 

Ogni lunedi alle 14.00

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.