TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

A PROPOSITO DI DON TONINO

di Carmen Panico, Casarano 20/05/03

panic.c@tiscalinet.it

Carissimo Eugenio

ti scrivo questa e-mail per appuntarti un fatto che non riesco a spiegarmi. 

Tempo fa sul Tuttocasarano  avevo intravisto un importante riferimento sulla figura di Don Tonino Bello

e sul decennale della sua morte, con un collegamento ipertestuale al sito ufficiale...poi non ho notato più nulla!

Perchè non ne parlate più!? 

Spero che siate a conoscenza del fatto che sia il Comune di Alessano che la "Fondazione Don Tonino Bello" si sono adoperati per organizzare una serie di eventi per la celebrazione del decennale della sua morte,di cui allego

per maggiori informazioni, il calendario qui di seguito. 

Probabilmente ti starai chiedendo perchè tanto interessamento da parte mia...per una persona che neppure ho avuto modo di conoscere di persona?!... E poi perchè tale "innamoramento" dovrei trasmetterlo a tutti coloro che non se ne spiegano l'importanza,dato che non appartiene neppure alla nostra cittadina, che comunque ha dato i natali a  tanti altri illustri cittadini!?

 Beh, don Tonino Bello non può essere dimenticato !!! 

Vorrei esprimerti tante impercettibili emozioni che mi ha suscitato questo umile uomo - così vicino alla nostra cittadina (Alessano dista poco più di 15 km da Casarano) - al di là dei soliti schemi clericali che ci impone quel perbenismo cattolico, che non deve essere assolutamente ricco solo di abitudini:la fede è vivere semplicemente ed amare l'Altro nella maniera più dolce che ci sia..e soprattutto senza interessi!

La vita deve avere un senso:"giocatevela bene ! " 

Per questo vorrei che anche gli altri scoprissero ciò che provo per questa figura essenziale che mi fa vivere la presenza di Dio nella maniera più ricca e completa che un cattolico - e non a parole - possa sentire nel cuore...

" Voi giovani avete il cuore colmo di paure e di speranze - diceva don Tonino - a cui non bisogna mai rispondere col silenzio ma con una grande sete di conoscenza,una grande voglia di libertà e dialogo reciproco " pur di esorcizzare la paura del vuoto che ognuno di noi ha dentro di sè quando si ha l'impressione di campare solo di parole".

Forse sembrerà  troppo azzardato e borioso parlare in questi termini per chi non ne sa nulla di questo uomo, combattivo e profondamente fedele a Dio, pronto a lottare perchè non si arrivasse ad certo appiattimento della fede,

prevedibile per chi insegue un ideale solo per abitudine. Ma fede non si predica solo sugli altari...si attua nella condivisione,nell'accoglienza e nel servizio al prossimo e soprattutto agli ultimi ! 

Ma sarebbe davvero assurdo parlare di Don Tonino in queste poche righe, ed è per questo che provo ad indicare alcuni siti che parlano di lui, perchè la sete di conoscenza , comune a pochi forse, non si fermi semplicemente al "sentito dire".

 
Per approfondimenti sulla figura di Don Tonino Bello:
 
Per quanto riguarda la bibliografia:
 Alcuni siti sono dedicati alla raccolta di alcune sue preghiere:
 
Ma ce ne sarebbero davvero tanti altri che io ho avuto la fortuna di visitare e che raccolgono sincere testimonianze di chi lo ha conosciuto e ha combattuto "lotte amare" per gli ultimi e per la pace, insieme a lui;articoli su di lui;
ritagli importanti e biografie interessanti, che ci fanno capire tanto di quest'uomo che mi ha insegnato ad amare l'Altro, al di là delle apparenze!
 
Ti ringrazio, caro Eugenio,
se solo per sentito dire, tu ti sia incuriosito almeno un attimo a sentir nominare quest'uomo che dovrebbe insegnarci a scoprire Dio semplicemente attraverso un sorriso per un amico conosciuto per caso e di cui non ne conosciamo le generalità....semplicemente per l' Altro !
Che il Signore ti dia pace...... 
                                           
             

Grazie, don Tonino    

 
 
 
Ho letto da qualche parte che gli uomini sono angeli con un'ala soltanto:
possono volare solo rimanendo abbracciati.
A volte oso pensare,Signore, che anche tu abbia un'Ala soltanto.
L'altra, la tieni nascosta: forse per farmi capire che
tu non vuoi volare senza di me.
Per questo mi hai dato la vita:
perché io fossi tuo compagno di volo.
Vivere è stendere l'ala,l'unica ala,
con la fiducia di chi sa di avere nel volo un partner grande come te !
Aiutami ora, a planare,Signore
per non lasciare il prossimo nel vestibolo malinconico della vita.
E soprattutto per questo fratello sfortunato
dammi, Signore, un'ala di riserva
                                                           
                             ( don Tonino Bello )
 
 
 
 
 
 Programma civile

Il valore della memoria

A dieci anni dalla morte, Alessano si appresta a ricordare il suo figlio più illustre, Don Tonino Bello,una delle "voci profetiche" più autentiche e profonde della Chiesa di fine millennio. E lo fa con una serie di iniziative che non hanno lo spirito della commemorazione rituale, ma si pongono invece l'obiettivo di riflettere sulla complessa figura di Don Tonino costruttore di pace, "fabbricante di armonia", maestro del gesto, della parola e della "condivisione". Don Tonino lascia oggi un vuoto difficile da colmare. L'auspicio è che queste celebrazioni siano l'occasione per tenere sempre più viva la memoria "eversiva" della straordinarietà della sua vita e del suo insegnamento. Un impegno in più per quanti (credenti e non ) sono impegnati nella costruzione di un mondo più giusto e solidale.

                                                                         Il Sindaco
                                                                          Arch. Luigi Nicolardi

 

Quest'anno ricorre il decimo anniversario della scomparsa di Don Tonino Bello, già Vescovo di Molfetta e Presidente Nazionale di Pax Christi, figlio tra i più illustri ed amati di questa terra.
La Provincia di Lecce e la Città di Alessano, suo luogo natale, promuovono un programma di iniziative per celebrare degnamente il ricordo della sua opera.
Don Tonino Bello, per la sua scelta pastorale e testimonianza di vita, sempre a servizio delle persone più umili, svantaggiate e bisognose, è stato uno dei più audaci profeti di pace, giustizia e solidarietà del nostro tempo.
Don Tonino ha lasciato un profondo segno in chi lo ha conosciuto nel suo apostolato nel Salento presso la Parrocchia del Sacro Cuore a Ugento e quella della Natività di Maria a Tricase.
Il suo messaggio è stato sempre quello dell'accoglienza, della solidarietà e della condivisione. Per questo noi salentini, abitanti di una terra situata nel cuore del Mediterraneo, crocevia nei secoli di incontri tra etnie e culture diverse, conserveremo la sua memoria e il suo esempio quale guida del nostro agire quotidiano.

                                                                                                    Lorenzo Ria

 

 

Mercoledì 23 Aprile
Celebrazioni Civili Ufficiali
Concerto di Linda Calsolaro, Antonio Calsolaro e l'Orchestra di Chitarre "De Falla"

Domenica 27 Aprile
Inaugurazione del Museo Mediterraneo dell'Ulivo (a cura di Legambiente)
Tavola Rotonda: "Pace e sviluppo: modelli e prospettive nel Mediterraneo dei popoli"
Mostra fotografica "Costruttori di Pace tra XX e XXI secolo. Martin Luther King, Ghandi, Daisaku Ikeda"

 

Domenica 11 Maggio
Presentazione del libro fotografico The Heart of Kashmir
Concerto della Meridiana Multijazz Orchestra in collaborazione con la Provincia di Bari

Sabato 14 Giugno
Presentazione del libro Poesia e profezia - Antologia di scritti di don Tonino Bello
Concerto dei Radiodervish

Sabato 21 Giugno
Presentazione dei due volumi della Storia dell'emigrazione italiana a cura dell'Ass. "Emigranti nel Mondo" di Corsano
Concerto di Uccio Aloisi Gruppu

 

 

Programma religioso 

DIOCESI

Ugento – S. Maria di Leuca

 

 

DON TONINO BELLO

A dieci anni dal suo

“DIES NATALIS”

in collaborazione con la “Fondazione Don Tonino Bello”

 

 

22 aprile 2003 ore 18.00:TOMBA di Don Tonino - Alessano

“ Don Tonino a dieci anni dal suo ritorno al Padre”

 CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA

S.E. mons. Vito De Grisantis

Vescovo di Ugento – S. Maria di Leuca

 S.E. mons. Luigi Martella

Vescovo di Molfetta,Ruvo,Giovinazzo,Terlizzi

 S.E. mons. Carmelo Cassati

Arcivescovo emerito di Trani,Barletta, Bisceglie

 S.E. mons. Luigi Bettazzi

Vescovo emerito di Ivrea,

già presidente di Pax Christi

 

 


10 Maggio 2003 ore 10.00:TOMBA di Don Tonino - Alessano

“ Don Tonino:apostolo dei giovani,costruttore di pace ”

 S.E. mons. Filippo Strofaldi,

Vescovo di Ischia,

incontra i giovani delle scuole medie inferiori e superiori

 

 23 maggio 2003 ore 18.30:CHIESA PARROCCHIALE di Alessano

“ Don Tonino:pastore attento ai segni dei tempi ”

 CELEBRAZIONE EUCARISTICA

S.EM. il Cardinale Salvatore De Giorgi

Arcivescovo di Palermo

 

ore 19.30: FIACCOLATA in pellegrinaggio

verso la TOMBA di Don Tonino

 

 14 agosto 2003 PELLEGRINAGGIO Mariano Diocesano

 Alessano – Santa Maria di Leuca

“ Don Tonino:apostolo della giustizia e della carità, fondamenti della pace”

 ore 7.00:SANTUARIO di Leuca

Celebrazione eucaristica

S.E. mons. Cosmo Francesco Ruppi

Arcivescovo di Lecce

e Presidente della Conferenza Episcopale Pugliese

 

 


30 ottobre 2003 ore 18.00:CHIESA PARROCCHIALE di Alessano

“ Don Tonino:un Vescovo povero e voce dei poveri della terra”

 S.E. mons. Benigno Papa

Arcivescovo di Taranto e vicepresidente della CEI