TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

IL CASTELLO PIO

 

Eugenio Memmi, 14/03/03

 

Se c'è un posto nella nostra città che conserva un fascino di mistero, questo sicuramente è il "Castello Pio" nei pressi del corso XX Settembre o di viale Stazione. Tutto questo nasce, da un insieme di fattori, il primo è sicuramente insito nella caratteristica della costruzione stessa, poichè il castello protetto dalle sue mura di cinta, ti porta immediatamente in un lontano passato medioevale ricco di leggende, di scontri fra cavalieri, lotte di draghi, streghe bruciate, incantesimi. Eppure di tutto questo non c'è niente di vero perchè questo castello, ha si la forma di un castello, ma è semplicemente una villa, poichè la sua costruzione risale alla fine del 1800. Se a questo si aggiunge ciò che la gente dice, riferendosi alla "misteriosa" morte del giovane Pio figlio del proprietario Avvocato Pio, avvenuta si dice in seguito dell'arresto di una donna del paese rea di essersi appropriata furtivamente di uno stelo di glicine che pendeva dal muro di recinzione, ricevendo da quest'ultima una specie di maledizione indirizzata alla cosa più bella che lui avesse. Il padre del bambino, in seguito, perse la fede e entrò in una profonda crisi esistenziale, il grande dolore per la morte del figlio lo accompagnò fino alla fine dei suoi giorni. Quando morì, lasciò come sua volontà che il suo funerale non fosse celebrato in chiesa, ne che il corteo passasse dalle strade principali del paese, così fu portato al cimitero seguendo un percorso periferico, e si dice che volle essere messo nella bara completamente nudo.  Se questa è ciò che l'immaginazione ci dice, la realtà è tutt'altra, ricca di una bellezza architettonica che è li, che aspetta di essere solo ammirata.

   
 
  suggestivo, quasi irreale. il bellissimo ingresso
   

pag. 1   pag. 2

   
   
 

 

 

 

logo forum