TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

www.beppegrillo.it

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

Un sondaggio on line dimostra la delusione per le politiche locali. Alle domande del sito hanno risposto 147 «navigatori»

I politici cittadini? Tutti bocciati
di Danilo Lupo, dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 02/03//2006

  

Problemi in città
Quale tematica secondo te è trascurata dalla politica cittadina?

 
Il lavoro
L'ambiente
I servizi
Opere pubbliche
Altro...
Current Results

Per un casaranese su tre i politici cittadini non fanno abbastanza per risolvere il problema del lavoro. Ma anche le opere pubbliche e l'ambiente sono le «cenerentole» dei programmi politici, stando ai risultati di un sondaggio on line di tuttocasarano.it, che si è chiuso nei giorni scorsi. «Quale tematica secondo te è trascurata dalla politica cittadina?» Ecco il quesito posto ai navigatori dal sito web gestito da Eugenio Memmi. A rispondere sono stati 147 navigatori e i risultati vedono in testa il problema del lavoro: il 36,7 per cento, pari a 54 votanti virtuali, hanno puntato a questa tematica, scottante in una realtà come quella casaranese, nella quale la crisi del Tac fa sentire tuttora i suoi effetti. In pole position si piazzano anche le opere pubbliche: strade ed edifici pubblici ma anche lavori come il basolato di piazza Diaz sono trascurati dalla politica cittadina per quasi un navigatore su quattro, per la precisione il 23,2 per cento (pari a 34 voti). Seguono ad una certa distanza l'ambiente (che totalizza 27 nomination e raggiunge il 18,4 per cento) e i servizi (18 voti, 12,2 per cento). Sono 14, infine, pari al 9,5 per cento, i votanti virtuali che rispondono «altro» e inseriscono un commento. Qui si riscontra un fenomeno curioso: la «politica cittadina» del quesito si trasforma automaticamente in «amministrazione comunale», quasi che gli esponenti eletti in altri enti o anche le sezioni locali dei partiti nazionali non ne facessero parte. In base a questo riflesso condizionato, ad esempio, un navigatore eccepisce sull'impostazione del sondaggio. «La politica cittadina non ha alcuno strumento - scrive - se non quello della intercessione presso gli altri enti, per intervenire nel campo del lavoro, competenza esclusiva delle amministrazioni provinciali e regionali e del governo nazionale». E tra gli altri commenti il bersaglio unico è la giunta di centrosinistra retta da Remigio Venuti, tanto che ben cinque navigatori affermano che l'amministrazione comunale trascura tutto allo stesso modo e qualcuno in particolare mette sotto accusa i lavori in piazza Diaz, argomento «caldo» per eccellenza degli ultimi anni.

 

 

 

Problemi in città
Quale tematica secondo te è trascurata dalla politica cittadina? [147 votes total]

 
Il lavoro (54) 37%
L'ambiente (27) 18%
I servizi (18) 12%
Opere pubbliche (34) 23%
Altro... (14) 10%


 
 
EMAIL THIS POLL
Click Here for FREE Web Polls, Guestbooks, and Forums.
 

 

Post Info  Comment
Posted By: Ecco la piazza dopo anni di lavoro

Posted On: Feb 8
Views: 93
 
Che bravi amministratori

Lo scorso 24 gennaio, è stato effettuato un sopralluogo, in piazza A.Diaz, dal prof. Giovanni Giangreco e dall’arch. Giovanna Arcudi, in rappresentanza della Soprintendenza ai Beni e Attività culturali; dai rappresentanti della ditta Agorà, esecutrice dei lavori di recupero della piazza, dall’assessore ai lavori pubblici Luigi Crudo e dal responsabile del settore lavori pubblici, arch. Andrea Carrozzo e dal geom. Franco Rausa, collaboratore del settore stesso. Esaminata la pavimentazione eseguita in piazza A. Diaz e Malta, sono state espresse le seguenti considerazioni: -preso atto della nota della Soprintendenza del 2.12.05, in cui si rileva come il basolato , soprattutto nella parte centrale, presenta dei tratti sconnessi, alterati nella quota originaria e privi di giunti, mentre le fasce laterali, salendo verso la torre orologiaria, presentano, in zone localizzate, alcuni basoli sconnessi i cui giunti in cemento si rivelano fratturati; -si è constatata la presenza di una finitura estranea al contesto per alcuni tombini dei sottoservizi; -si rileva che il giunto fra la pavimentazione del marciapiede e il cordolo che la contiene deve essere ricostruito. Si precisa pertanto che, parte delle osservazioni sopra rilevate, interessano soprattutto alcune parti della piazza non interessate all’intervento (soprattutto l’asse centrale) pertanto, alla luce di quanto sopra, i rappresentanti della Soprintendenza invitano l’Amministrazione comunale a provvedere alla sistemazione della pavimentazione soprattutto della parte centrale non oggetto dell’intervento di recupero che, con il deteriorarsi dell’allettamento della stessa, causa il dissesto della parte laterale della piazza. Le modalità di intervento saranno le seguenti: -rimozione manuale dei basoli vistosamente sconnessi, nella congiunzione tra piazza Malta e piazza A.Diaz, mediante rifacimento del letto di posa con allettamento in sabbia dello spessore adeguato per raggiungere la quota del calpestio finale e sigillatura successiva dei basoli con sabbia mista a calce idraulica senza che la stessa debordi sulle superfici dei basoli. Qualora si dovesse provvedere alla revisione generalizzata dei giunti, questi dovranno essere sigillati secondo le indicazioni di cui sopra, facendo particolare attenzione all’effetto cromatico finale dell’intera piazza. Infine i rappresentanti della Soprintendenza suggeriscono che, a lavori ultimati, sarebbe opportuno interdire al traffico veicolare l’intera piazza in quanto le sollecitazioni meccaniche causate dai veicoli sono incompatibili con il tipo di pavimentazione esistente.


 
Posted By: Gianni 2

Posted On: Feb 6
Views: 178
 
Io = qualcuno banda Venuti

Secondo me (libero cittadino) chi scrive giu e qualcuno della banda Vanuti, o banda bassotti.. a cui rode il sondaggio.. forse..si o forse.
Che falsità la nostra amministrazione. abbiate il coraggio di dimettervi e di non proteggervi dietro due panche per il servizio bus, ho letto ieri che dovranno essere riviste le linee ed i percorsi, ma se gli assessori sono incompetenti in tutti i campi, forse l'unico poveretto Luigi C. che cerca di fare ; un consiglio a questi amministratori: rivolgetevi a gente e ditte serie.
Contratti di quartiere bocciati
Piazza bocciata dalla sovrintendenza..ecc.. che magra figura.. SIETE ESTRANEI ALLA GESTIONE DEI LAVORI


 
Posted By: Eugenio Memmi

Posted On: Feb 4
Views: 230
 
lavoro....

Caro amico, in parte hai ragione a proposito di lavoro, ma l’ampliamento della zona industriale che competeva all’amministrazione comunale credo sia stato fatto con troppi anni di ritardo costringendo molte aziende a trovare suoli in altre zone in paesi limitrofi perdendo preziose opportunità lavorative. Non si è riusciti a sistemare un cm di centro storico per dare un minimo contributo al turismo in città. Non è stato accettato nessun progetto sulla promozione turistica (come riproporre più o meno il presepe vivente in atri periodi dell’anno) perché a suo dire il comune ne stava facendo un altro…. che stiamo ancora attendendo. Per non parlare dell'agricoltura lasciata a se stessa senza aver fatto un minimo tentativo di sostenere questa risorsa che da sempre è stata per Casarano la prima fonte di sostegno.


 
Posted By: per Io

Posted On: Feb 4
Views: 155
 
e il resto

ed il resto LO SOTTOVALUTI SEI MOLTO SUPERFIC


 
Posted By: io

Posted On: Feb 4
Views: 81
 
UNA RIFLESSIONE

IL SONDAGGIO PUBBLICATO PRESENTA UN ERRORE SOSTANZIALE GIA' NELLA SUA IMPOSTAZIONE.
LA POLITICA CITTADINA NON HA ALCUNO STRUMENTO ,SE NON QUELLO DELLA INTERCESSIONE PRESSO GLI ALTRI ENTI,PER INTERVENIRE NEL CAMPO DEL LAVORO,COMPETENZA ESCLUSIVA DELLE AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI E REGIONALI E DEL GOVERNO NAZIONALE.
SICCOME LA MAGGIORPARTE DEI VOTI DEL SONDAGGIO VANNO IN QUESTA DIREZIONE TALE SONDAGGIO NON HA ALCUN VALORE,NEANCHE INDICATIVO.
GRAZIE


 
Posted By: gianni2

Posted On: Feb 2
Views: 120
 
venuti e sciatibene

Credo anche io che la migliore scelta sia TUTTO
Non ho ben capito quale deve essere il contenitore culturale, se l'araldo o la coop via 4 nov.
Non ho ben capito quale lavoro sia riuscito meglio a piazza o la bocciatura dei contratti di quartiere.
Non ho ben capito la realizzazione di are all'ingresso della città.
Non ho ben capito se hanno ancora fnito di fare i fatti loro e di non pensare alle vere necessità anche le minime.
COME SIETE VENUTI SCIATIBENE


 
Posted By: ma chi l'ha votato?

Posted On: Feb 1
Views: 188
 
venuti dimettiti

MA VISTO CHE TUTTI VI LAMENTATE DELL'OPERATO DI QUESTA AMMINISTRAZIONE,MI SAPETE DIRE COME CAZZO E' CHE E' STATO ANCORA VOTATO?

(Per cortesia non aggiungiamo commenti calunniosi se non documentabili, la seconda parte del tuo commento per tale motivo è stata eliminata. Eugenio Memmi)


 
Posted By: Andrea

Posted On: Jan 31
Views: 230
 
TUTTO

Per Eugenio: dovevi mettere l'opzione TUTTO perchè, preso dall'imbarazzo della scelta, ho votato "altro" per dire TUTTO.


 
Posted By: Eugenio Memmi

Posted On: Jan 30
Views: 222
 
Per Steve

Caro amico, forse hai ragione, dovevo inserire un altra opzione: TUTTO!!!


 
Posted By: steve

Posted On: Jan 30
Views: 164
 
forse manca un opzione

Eugenio forse ti sei dimenticato un opzione:

Tutto!


 
Posted By: La Iena

Posted On: Jan 30
Views: 146
 
Svegliamoci!

Veramente io avrei voluto votarle tutte, ma non è stato possibile. I nostri amministratori (tranne qualcuno) non se ne fottono un cazzo che la nostra città va a rotoli.
Saluto tutti i visitatori di TuttoCasarano, il sito internet più odiato dal nostro Sindaco. E' ovvio!!!


 
Posted By: IO

Posted On: Jan 30
Views: 121
 
LEGALITA'

LA PRIMA TEMATICA DIMENTICATA E' LA LEGALITA'DELL'AMMINISTRAZIONE DI CENTROSINISTRA GUIDATA DA REMIGIO VENUTI