TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

UN SILENZIOSO NEMICO

05/07/03 Eugenio Memmi

La vita ci riserva tante sorprese, belle, brutte, ci fa vivere tante esperienze, conoscere tante persone, simpatiche antipatiche, sincere, sleali, molto spesso  puoi affrontare tutte queste esperienze o persone, alcune volte no, succede, quando le persone non si mostrano per quelle che sono e lavorano in silenzio, alle tue spalle. C'è un nemico per tutti noi che si comporta così, cresce in silenzio dentro di noi, poi inizia a dare i primi segnali della sua presenza, se si ha una certa fortuna si riesce a scovarlo in tempo e ad affrontarlo; il più delle volte quando lo scopri è troppo tardi perchè ha già invaso diversi organi del tuo corpo e a quel punto c'è poco da fare. E' il cancro, entra dentro di te, o nelle persone a te care, si impossessa di chi lo ospita e il più delle volte lo porta alla morte dopo atroci sofferenze fisiche e psichiche. Io lo chiamerei BASTARDO DI UN CANCRO, altro termine non mi viene. Quante vite ha stroncato, giovani, anziani, piccoli, lo chiamo BASTARDO perchè "lavora" senza farsi notare, si manifesta solo quando si sente forte e invincibile, troppo semplice BASTARDO  E VILE, la scienza ancora non riesce a farci guarire da questo CANCRO e noi ci troviamo a lottare a mani nude contro una forza sovraumana. Solo la fortuna di una diagnosi precoce ci può salvare, perciò vi esorto al primo sintomo strano che vi prende o che accusa un vostro caro di rivolgervi al vostro medico e solo dopo aver trovato la causa del disturbo di fermarvi, ma non perdete troppo tempo in questa ricerca, non fate passare i mesi prima di arrivare ad una diagnosi perchè  ormai potrebbe essere troppo tardi. Guardate poi alla vostra familiarità, se fra i vostri zii, nonni c'è stato qualcuno che ha avuto un CANCRO, state  ancora più attenti è grosso fattore predisponente. Per il resto che dire, a quel BASTARDO DI UN CANCRO (ti odio con tutto me stesso) a noi tutti di imbatterci con questo BASTARDO il più tardi possibile, di essere attenti, di mettere in atto tutti quegli stili di vita che ne impediscono l'insorgenza, come l'abolizione del fumo, l'alimentazione, che deve essere ricca di frutta, verdura, legumi e pesce... e di incrociare le dita.

 

I VOSTRI COMMENTI:

Più che imbatterci il più tardi possibile contro di esso direi di non imbatterci mai!
La speranza non muore mai!
Lui è un vero BASTARDO!
Ciao, REMO!

remoforever@libero.it

 

Un articolo che è mi è piaciuto molto. Con la stessa intensità del cancro io odio gli incidenti stradali. Tutto il contrario del cancro. In un minuto, o meno, può finire tutto. Senza preavviso. E spesso è solo colpa nostra. Sembra che gli inviti alla prudenza non servano a niente.

Un abbraccio

 

 

logo forum