TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

UNDICI ANNI FA LA MAFIA UCCIDEVA PAOLO BORSELLINO

19/07/03

PALERMO - Sei corpi carbonizzati e mutilati scagliati nel raggio di diversi metri, decine di auto distrutte ed in fiamme, un palazzo sventrato e altri due danneggiati sino ai piani piu' alti, una lunga colonna di fumo che si alzava da un cratere nell' asfalto largo tre metri proprio davanti il civico 21. Questa la scena agghiacciante che si presento' agli occhi dei primi soccorritori qualche istante dopo le cinque del pomeriggio del 19 luglio del 1992. In via D' Amelio persero la vita il procuratore aggiunto di Palermo, Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta, Emanuela Loi, Walter Cusina, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli e Claudio Traina. Il giudice Borsellino, che quel giorno (domenica) aveva pranzato da amici, poco prima delle 17 arrivo' con la scorta in via D' Amelio. Mentre si accingeva ad entrare nello stabile in cui abita la madre esplose una Fiat ''126'' posteggiata davanti al portone. L' esplosione provoco' il ferimento di una ventina di persone, nessuna delle quali in modo grave, e l' inagibilita' di decine di appartamenti.

Il magistrato andava spesso a far visita alla madre, in quel periodo malata, ma nessuno penso' di istituire una ''zona rimozione'' davanti il portone. Subito dopo la strage il prefetto di Palermo Mario Jovine venne trasferito e sostituito dal prefetto Giorgio Musio. La strage di via D'Amelio avvenne meno di due mesi dopo di quella di Capaci (23 maggio '92), dove Cosa Nostra aveva gia' ucciso Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta, Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani. Subito dopo la strage di via d' Amelio il governo decise il varo di rigorose misure antimafia e l'invio, in Sicilia, di battaglioni dell' esercito per fronteggiare l' emergenza criminale. Altra iniziativa adottata subito dopo l' esplosione fu il trasferimento nelle carceri dell' Asinara e di Pianosa di tutti gli imputati del reato previsto dall' articolo 416 bis del codice penale.

CHI ERA PAOLO BORSELLINO
Nel lavoro come nella vita privata, Paolo Borsellino era sempre se stesso. Nei giorni successivi all'attentato del 19 luglio 1992, tutti quelli che lo conoscevano parlarono di ''Un uomo semplice, schietto, dotatodi una grande carica umana e spirituale''. ''Fino all' ultimo era rimasto il ragazzo della Kalsa, il quartiere dove era nato e dove aveva stretto un intenso rapporto di amicizia con Giovanni Falcone, suo compagno di giochi'', racconto' il professor Giuseppe Tricoli, nella cui villa di Carini, Borsellino trascorse le ultime ore prima di morire dilaniato in via D' Amelio. Per motivi di sicurezza il giudice aveva dovuto diradare l' uso della propria casa di villeggiatura ma talvolta non resisteva alla tentazione di ritagliarsi spazi di vita privata ed eludeva, anche in compagnia di Tricoli, la sorveglianza della scorta.

Gli impegni di lavoro aumentavano ma Borsellino riusciva a dedicarsi a varie altre attivita': era presidente della sezione distrettuale di ''Magistratura indipendente'', faceva parte della commissione disciplinare del comitato regionale di ciclismo, sempre piu' spesso veniva invitato nelle scuole ed alle conferenze sulla mafia. Dopo la morte di Falcone sentiva questo impegno pubblico come un dovere morale verso l' amico e collega.

 MAFIA: STRAGE VIA D'AMELIO, CHIUSO BORSELLINO BIS

PALERMO - La sentenza della Cassazione dello scorso 3 luglio ha chiuso l'ultimo dei tre filoni processuali sulla strage di via d'Amelio in cui, il 19 luglio del 1992, persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della scorta Emanuela Loi, Walter Cusina, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli ed Agostino Catalano. Un primo giudizio che vedeva imputati Salvatore Profeta, Giuseppe Orofino, Pietro Scotto e Vincenzo Scarantino ha gia' avuto il suggello della Suprema Corte che ha confermato la condanna al carcere a vita per Profeta. Nove anni la pena inflitta ad Orofino, condannato per favoreggiamento, 18 quella decisa per Scarantino. Il processo bis, nel quale erano imputati 18 tra boss della cupola e capimandamento e' dunque definitivo. Il cosiddetto ter - 27 gli uomini d'onore alla sbarra - e', invece, passato in giudicato lo scorso 18 gennaio: i giudici della VI sezione della Cassazione hanno condannato all'ergastolo Pippo Calo', Raffaele Ganci, Filippo Graviano, Michelangelo La Barbera, Cristoforo Cannella, Salvatore Biondo, Domenico Ganci e Salvatore Biondo (omonimo del primo). Confermata l'assoluzione dall'accusa per strage per i capimafia Salvatore Montalto, Mariano Agate, Bendetto Spera, sono stati invece tutti condannati per mafia. Annullata con rinvio la condanna di Piddu Madonia e quella per strage inflitta a Stefano Ganci e Francesco Madonia, ritenuti colpevoli invece di associazione mafiosa. Annullata con rinvio anche la condanna per mafia di Giuseppe Lucchese. Uno dei personaggi chiave della intera vicenda giudiziaria e' stato Vincenzo Scarantino, ragazzo di borgata, personaggio controverso. Le sue rivelazioni sugli aspetti operativi dell'attentato sono state prima ritrattate poi confermate. In aula poi Scarantino ha spiegato il suo comportamento parlando di minacce ricevute mentre era sotto protezione.
 

fonte ANSA
 
  di Antonio Di Pietro
------------------------------------------------------------------
In ricordo di Paolo Borsellino

Una frase che ripeteva spesso Paolo Borsellino era quella di sentirsi "servitore dallo stato" e non "dello stato".
 Lo disse anche due giorni prima di morire quando, con amaro sorriso, confidò di sentire che era arrivato il tritolo per lui.
La luce triste dei suoi occhi accompagna il ricordo di un uomo che ebbe un credo profondo nella giustizia e che visse per essa, sapendo che così donava anche alla sua amata famiglia, a sua moglie ed ai suoi figli che adorava.
Paolo Borsellino è stato un grande italiano ed un grande siciliano.
E' bene ricordarlo perché questa terra, così dolce ed aspra, la Sicilia, ha dato all'Italia esempi di amore per la giustizia come nessun altro.
Dovremmo essere grati a questa terra e ci avvilisce il pensiero che menti delinquenziali, di livello diverso, possano ancora farne terra di conquista e sfruttamento.
Ecco cosa può significare l'attualità del ricordo del suo sacrificio: battersi sempre, senza calcoli e tornaconti, per le cose che valgono, essenziali come l'aria, la libertà e la giustizia.
Grazie Paolo per il tuo presente, attuale e forte insegnamento!
Tu sei con noi, sempre!
Ai Siciliani, dico, siate orgogliosi e degni di questo grande vostro fratello!
 
Il Portale di Rai Educational
... Omaggio a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. 7 giugno 2001. ... E poi ci sono rimasto
per un problema morale. La gente mi moriva attorno. Paolo Borsellino. ...
http://www.educational.rai.it/mat/ri/rifalbor.asp

 
 2  Il giudice Paolo Borsellino: biografia
Biografia del giudice Paolo Borsellino: la famiglia, gli studi, il magistrato,
il pool antimafia, il maxiprocesso, la morte. visitatori dal 6.1.2002. ...
http://digilander.libero.it/inmemoria/borsellino_biografia.htm

 
 3 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
visitatori dal 6.1.2002. MEMORIA. Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. ... Giovanni
Falcone e Paolo Borsellino sono ora inscindibili nella nostra memoria. ...
http://digilander.libero.it/inmemoria/falcone_borsellino.htm

 

 4  www.borsellinocentro.it
Dominio: www.borsellinocentro.it. La registrazione del vostro dominio
è scaduta. Utilizzate i link qui di seguito riportati per ...
http://www.borsellinocentro.it/

 
 5  Ultima intervista a Paolo Borsellino
Aggiornato al 07-Nov-2001 16:26. Documenti: Ultima intervista a Paolo
Borsellino. ... Pagina 1 di 3, Ultima intervista a Paolo Borsellino. ...
http://www.democrazialegalita.it/Documenti/intervBorsellinop1.htm

 
 6  Tv: La Vita Di Paolo Borsellino Diventa Fiction
Venerdì 11 Luglio 2003, 18:39. Tv: La Vita Di Paolo Borsellino Diventa
Fiction Roma, 11 lug. (Adnkronos) - La vita di Paolo Borsellino ...
http://it.news.yahoo.com/030711/201/2d9bi.html

 
 7  A Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
Cartesio. Vota Namaste! La tua Home Page. Siamo collegati in 311. Aggiungi
ai preferiti. Torna alla home page. A Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. ...
http://www.namaste-ostiglia.it/lasthelp/falconeborsellino/

 
 8  Ultimo intervento pubblico di Paolo Borsellino
... Date Index][Thread Index] Ultimo intervento pubblico di Paolo Borsellino. ... Subject:
Ultimo intervento pubblico di Paolo Borsellino; ...
http://lists.peacelink.it/mafia/msg00158.html

 
 9  L'eredità di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino-Alacribor- ...
Archivio fotografico di Giuliano e Cesare Di Cola - L'eredità
di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. ...
http://www.pianetacalabria.com/dicola/Alacribor-ilricordoelasperanza.h...

 
 10  RICORDARE PAOLO BORSELLINO E LA SUA SCORTA Il 19 Luglio a ...
RICORDARE PAOLO BORSELLINO E LA SUA SCORTA Il 19 Luglio a Monopoli in Piazza Roma…
E’ proprio vero che siamo destinati a resistere, resistere e resistere ...
http://www.osservatoriomonopoli.it/Prospettiva/Prospettiva_040802_rico...
 
11  PAOLO BORSELLINO
PAOLO BORSELLINO. di Luciano Costantini Sost. Proc. Rep. ... Mi è stato sollecitato
un ricordo di Paolo Borsellino ed io non posso che rammentare la sua bontà. ...
http://www.giustiziacarita.it/archmag/notiz/paolo_borsellino.htm

 
 12  Paolo Borsellino
... PAOLO BORSELLINO: LA FORZA DELL’ESEMPIO – Riflessione a Palermo il 19 luglio
2001, per iniziativa di Magistratura Indipendente, nel nono anniversario della ...
http://www.legge-e-giustizia.it/2001%20STUD%20CONV/06studieconvegni.ht...

 
 13  Giovanni Falcone e Paolo Borsellino in Internet
Giovanni Falcone e Paolo Borsellino in Internet. · Societacivile.it. ... Il comunicato
di Libera Palermo. Un ricordi di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. ...
http://www.bibliomilanoest.it/Link/giovanni_falcone_e_paolo_borsell.ht...

 
 14  Indice degli articoli
... Elenco degli articoli scritti da Paolo Borsellino. ... Paolo Borsellino, L'ultimo
intervento pubblico di Paolo Borsellino - 25/06/1992, 11/08/2001, 751. ...
http://www.namaste-ostiglia.it/lasthelp/autori.asp?autore=Paolo%20Bors...

 
 15  Circolo Ambientale "Paolo Borsellino di AN Portici (Napoli)
Circolo "Paolo Borsellino" - Via Libertà 205, - 80055 - Portici (Na). ... Il Direttivo
del Circolo "Paolo Borsellino" si riunisce tutti i Lunedì alle ore 20:30. ...
http://www.anportici.org/portale.asp

 
 16 

Circolo "Paolo Borsellino" di Alleanza Nazionale (Portici Napoli ...
http://www.anportici.org/

 

 17  Intervista a Paolo Borsellino - Materiali didattici di Scuola d' ...
L'ultima intervista concessa da Paolo Borsellino prima di essere
assassinato (21 maggio 1992). Fa parte dei materiali didattici ...
http://web.tiscali.it/scudit/mdfalconeinter.htm

 
 18  Ai funerali di Paolo Borsellino
... Luciano Violante, Paolo Flores d'Arcais, Gian Carlo Caselli, con Maria
Falcone. Ai funerali di Paolo Borsellino, Palermo 23 luglio 1992.
http://www.antoninocaponnetto.it/immagini.htm

 
 19  L'eredità di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino-Alacribor- ...
Archivio fotografico di Giuliano e Cesare Di Cola - L'eredità di Giovanni Falcone
e Paolo Borsellino. ... A Herança de Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. ...
http://www.pianetacalabria.com/dicola/Alacribor-ricordoesperanzarioras...

 
 20  100Links - Schede - CENTRO PAOLO BORSELLINO
Sei qui: Home » Società » Crimine » Mafia » Antimafia » CENTRO PAOLO BORSELLINO.
Sito controllato il 11 Febbraio 2003. CENTRO PAOLO BORSELLINO. ...
http://100links.supereva.it/schede/6450.html