"Come arrivano lontano i raggi di quella piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio."
(W. Shakespeare)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

"L'amore, al pari della preghiera, è una forza e un processo evolutivo. E' curativo. E' creativo." (Z. Gale)

Heliantos 2

Incompetenza o gatta ci cova?

 

 

Di Paolo Sabato

paolo.paolosabato40@gmail.com

25/04/2010 

 

Ormai e' chiaro a tutti che nella nostra amata Italia ce' un partito ( la lega)che togliendo voti sia a destra che a sinistra, giorno dopo giorno accumula sempre piu' consensi ,arrivando ad essere uno dei piu' grandi partiti .Io non sono un estimatore di Bossi e company, ma ahime' mi tocca ammettere che quando i leghisti sostengono che la rovina del sud parte dalla classe politica del posto che strumentalizza la  popolazione, hanno pianamente ragione .Per correttezza , mi preme puntualizzare che il mio non vuole essere un intervento a favore ''anche se lo sono '' alla centrale a biomasse denominata ( heliantos 2 ) convinto che serve una corretta informazione, che ad oggi non mi  pare ci sia stata,tutti hanno parlato, tutti continuano a parlare ,recando allarmismo e confusione tra la gente, sembra quasi di essere tornati indietro di qualche secolo, dove per raggiungere determinati scopi s'incuteva paura ,tutto questo  e' da criminali.

 

Subito mi sorge una domanda :
come mai Casarano e' uno dei centri col maggior tasso di disoccupazione? Se pullula di luminari preparati su tutto ! Giudicate voi. Detto questo mi preme ritornare sul tema del mio intervento  che vuole  essere prettamente politico,  anche se non posso  non portare come esempio la cosiddetta centrale . Ai piu' viene difficile capire alcuni comportamenti  e prese di posizione del centro destra casaranese.


Vorremmo che qualcuno ci spieghi il perche' il PDL cittadino sia nettamente contrario alla realizzazione della stessa, scontrandosi frontalmente per l'ennesima volta con le  direttive di sviluppo del partito  del premier Berlusconi, lo stesso favorevole non solo alle biomasse, ma alle centrali nucleari (VEDI MINACCE INVIO ESERCITO ) all'inceneritori , rigassificatori ,addirittura ad ampliare il parco di centrali a carbone e quelle a petrolio gia' esistenti sul territorio italiano .Mi preme ricordare a questi signori che l'ideale politico non e' un vestito che si cambia a proprio piacimento (ieri PDL oggi SEL domani chissa') e che paradossalmente fanno parte del partito del ''fare ''.
Cosa non sappiamo, ma del fare.


Tutto questo sembra  bizzarro qualcosa di irreale ma che nella nostra citta' succede da tempo.
Personalmente piu' volte ho denunciato che nel PDL cittadino emerge con chiarezza l'inesistenza di una classe dirigenziale  vera ,coerente, certa di cio' che vuole ottenere ,che sia pronta a fare delle proposte concrete e' costruttive che guardano ai bisogni della gente. Invece di  scarni articoli su giornali e web quasi sempre imbarazzanti e con ossessivo ritardo , utili solo a cercare momenti di gloria personale, salvo poi arrivare a conclusioni nulle . Ci vorrebbe sicuramente altro, a noi invece la malasorte ci ha consegnato un  manipolo di pupazzi in carne ed ossa, ''telecomandati'' privati della loro tanto decantata democrazia e della tendenza al fare ,soffocati  da un'odio cosi' forte da non riuscire a riconoscere il significato della parole stesse, coinvolgendo  cittadini che nulla sanno del loro operato , che  quasi sempre si esprimono per sentito dire o per partito preso. Capisco, me ne rendo conto che la definizione (pupazzi) puo' dar fastidio a qualcuno ma mi viene difficile pensare che non sia cosi, non voglio  pensare altro, dove la mia valutazione  risulterebbe molto piu' grave e piu' dannosa per voi e  la  nostra comunita' ! Quindi non mi pare che abbiate il diritto di offendervi anche perche' ad oggi non vi siete ancora smentiti.


Per un giusto confronto tra due classi politiche della stessa area mi preme  sottolineare che a Cavallino (amministrazione PDL) il consiglio comunale ha approvato all'unanimità una centrale con le stesse caratteristiche ''ad oli vegetali'' e' di 37MW , sarebbe il caso che qualcuno spieghi il perche' esistano tali differenze di vedute . I proprietari ? Ora vorrei fare delle domande banali e' semplici nei contenuti ,chiedo ai consiglieri all'opposizione tutti .Quali sono per loro le giuste indicazioni per uscire dalla crisi occupazionale che attanaglia lo nostra citta' ? Quali imprenditori hanno contattato disposti ad investire nella nostra citta' ?  In che settore ? Chi dei 5  potrebbe realizzare qualcosa dando
nuove opportunità (anche 7- 8 unita' ) ? Mi aspetto risposte concrete non parole di circostanza, ricordando  che hanno dalla propria parte il governo nazionale ,ma ancor di piu' il ministro degli affari regionali che a vostro dire e' un grande ministro attento alle tante esigenze dei casaranesi .Certo delle vostre risposte e ''proposte'' . Vista la vostra ''convinzione ''che  quello che  altri provano a fare non va bene. Quale migliore opportunita' per dimostrare a tutti di cosa siete capaci ?


Vogliamo essere illuminati da voi e dalla  vostra politica del fare ! Certo, perche' no ,grazie a voi portarci a casa lo stipendio che tanto ci serve.
(RESTIAMO IN ATTESA).  Ora  per par condicio passiamo sull'altra sponda quella PD  dove per la verita' non ce' molto da dire anche perche' il piu'  e' stato fatto, lo hanno fatto i cittadini bocciando per 2 volte  il leader,  sembra ormai chiaro che  ai  piu'  il vero problema nel partito di centro sinistra cittadino sia l'ex sindaco e visti gli ultimi eventi non possiamo certo dar torto a chi non e' riuscito proprio votarlo . Due righi li riservo anche ai ragazzi del  SEL anche loro contrari alle centrale ma non possono essere da parte mia oggetto di critica , perche' coerenti con la loro linea del NO A TUTTO ,Loro sono e' rimangono tra i piu' attivi del web , in materia di interventi ,lettere e quant'altro sono tra i piu' preparati (per forma non per contenuti ), peccato pero'  che non basta a risolvere i tanti problemi.
(datevi una regolata ). 

 

Spero che in citta' ritorni il sereno, che ormai manca, trovo inconcepibile che  a creare paura, confusione ed odio, siano le classi politiche. 

Con delusione
PAOLO SABATO

__________________________________________________________________

 

 

 

26/04/2010 Caro Paolo tu il sereno non lo vedrai mai, perchè hai la mente offuscata, sei accecato da sentimenti di livore verso tutto e tutti e non credo che questo ti permetta di vedere oltre il tuo naso.

Hai massacrato l'impegno di tante persone, che a torto o a ragione si stanno spendendo per la nostra città. Un conto è non condividere le opinioni degli altri, un conto è sparare a zero sulle persone, sul loro operato. Sei a favore di Heliantos 2? Bene! Rispetto la tua convinzione. Siccome di motivazioni contrarie alla realizzazione della centrale ne ho lette tante, mi spiegheresti i benefici che avrà la nostra comunità nel realizzare questa centrale? Svenderesti l'ambiente in cui vivi, pur di vedere realizzata qualsiasi cosa produttiva? Nessuna parola di contrarietà qualora Berlusconi decidesse di realizzare la centrale nucleare a Casarano....

Vedi caro Paolo, personalmente non sono contrario allo sviluppo, ci mancherebbe, credo però che oggi, più di ieri, questo sviluppo debba essere sostenibile a 360 perchè il nostro pianeta non riesce più a compensare gli squilibri della tumultuosa crescita dell'ultimo millennio. Allora le cose vanno fatte se effettivamente servono, rispettando madre terra se vogliamo sperare di consegnare ai nostri figli un pianeta vivibile. 
Eugenio Memmi

tuttocasarano@tin.it

 

 

 

27/04/2010 Carissimo Eugenio il fatto che tu sminuisca il mio intervento non mi sta  bene, anche se a farlo sei tu (persona da me stimata ) non mi fa piacere, che alcuno dia un giudizio negativo sui miei sentimenti ,se non li conosce. Nel mio intervento non tiro in ballo gente comune non metto in discussione  Eugenio Memmi (anche contrario alla centrale ) che si spreca senza secondi fini rimanendo comunque coerente . Io mi sento in democrazia , quella vera , dico cio' che penso assumendomi le mie responsabilita'  ,lo faccio da libero cittadino attento, contestando  toni , modi e tutto quello che sa tanto di incoerenza  ! Contesto permettimi tutti i falsi policanti che cercano di ergersi a paladini ogniqualvolta capita un'occasione propizia ,capaci solo di giudicare tutto e tutti,  poi all'atto pratico non offrono niente .Pongo loro delle domande se mi saro' sbagliato mi  daranno delle vere risposte,altrimenti! Alla tua domanda se Berlusconi decidesse di realizzare una centrale nucleare a Casarano; io ti rispondo, caro Eugenio perche' porgi  a me questa domanda ?Io sono uno, dispongo del mio voto , non cambierebbe nulla la mia posizione .al contrario dovresti farla  a quei ''paladini '' che ogni volta  chiamati dal padrone  (campagne elettorali ) si sbattono, per dargli il potere di fare , decidere dove e cosa . Tranquillo loro quando arrivera'  l'ordine  lo eseguiranno  passando  sopra anche a chi  come te oggi li sta difendendo .Perdonami non ho rimorsi per questo che tu hai definito massacro .
Ora se permetti ti dico il mio pensiero ;negli ultimi 15 anni molte nazioni hanno puntato su varie forme di energia alternativa ,molto nelle biomasse ,sono progetti che hanno ogni autorizzazione che serve .di ogni ente preposto ,se una cosa si puo' fare si fa ,poi sara' compito degli enti competenti e dei politici (non politicanti) controllare che si rispettino tutti i parametri stabiliti,  poi bisogna   smetterla di pensare sempre che esistono  i soliti trucchi all'italiana. Ognuno ha il suo modo di vedere, io ho fatto una lettera come altri ne hanno fatte , non un volantino'' l'ennesimo '' con  fotomontaggi e accuse condite da informazione terroristica !  

PS. se avessi bisogno  della mia serenita' non sarei qui a scrivere per la mia citta' !   

Con immutata stima   

PAOLO SABATO

paolo.paolosabato40@gmail.com  

 


 

 

" Domani - 21 aprile 2009" Artisti uniti per l'Abruzzo

 

 

 

 

 

 

               

 

Clicca sugli annunci Google per sostenere TuttoCasarano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.