Chiesa S. Maria della Croce

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

L段mmigrazione che cambia

 

Parthena Tilkeridou

parthenatilkeridou@hotmail.it

Casarano, 29/07/2010

 

L'ambito territoriale sociale di Casarano, comprendente sette comuni, in data 9 aprile u.s. emanava un avviso pubblico per la selezione di un mediatore linguistico-culturale da adibire al 都ervizio nuove cittadinanze. A tal proposito vorrei esternare alcune riflessioni. Da oltre 10 anni la cooperativa 鉄enza Frontiere, di cui faccio parte, eroga il servizio di assistenza agli immigrati tramite lo sportello 的nformamondo.

A tale attività si deve aggiungere una serie di iniziative volte a facilitare l'integrazione degli immigrati sul territorio e a sostenere un processo di conoscenza reciproca delle varie culture presenti. Io penso che un'esperienza sul campo di questo tipo dovesse rappresentare un valore aggiunto da sfruttare e da potenziare. Invece, il bando non prevedeva la partecipazione delle cooperative! Al contrario, è stata prevista la figura dell'avvocato, da affiancare a quella del mediatore, che andrà a percepire il doppio rispetto al mediatore stesso. Il mediatore linguistico- culturale è una figura di alto profilo che deve aver conseguito la laurea e l'attestato di qualifica professionale specifico.

Ebbene, questa figura percepirà circa 600 euro lordi al mese, iva inclusa, per un totale di circa 50 ore settimanali e, come detto, sette comuni da gestire. Tutto ciò fa capire il taglio che si vuole dare al servizio e la priorità individuata. E' come se l'immigrato fosse visto come una persona incline a delinquere, un elemento generatore solo di problematiche, un catalizzatore di conflitti e vicende giudiziarie. In pratica, è più importante l'aspetto della conflittualità e delle eventuali controversie da dirimere, rispetto a tutta quell'opera di affiancamento, orientamento, sostegno, ascolto ed accoglienza di cui gli immigrati hanno assoluta necessità.

Questo spiegherebbe l'importanza assunta dalla figura dell'avvocato. Il bando di cui sopra, peraltro, non stabiliva i criteri che avrebbero orientato l'assegnazione del punteggio, in barba ai princìpi di trasparenza e chiarezza. Dulcis in fundo, dopo aver inoltrato la domanda, ricevevo una comunicazione per posta (non era una raccomandata...) nella quale mi si chiedeva di esibire entro il 2 luglio u.s. la documentazione occorrente. L'aspetto singolare è rappresentato dal fatto che tale comunicazione perveniva in data 7 luglio u.s.! Ed il colloquio è stato fissato per il 2 di agosto...

Tutto questo dimostra in maniera eclatante la sensibilità tanto sbandierata dall'amministrazione comunale nei confronti delle fasce più deboli e dei soggetti svantaggiati. E pensare che nel periodo di campagna elettorale, gli elogi e le lodi per il servizio erogato tramite lo sportello 的nformamondo si sprecavano e lo stesso veniva proposto come un modello virtuoso da seguire che rendeva Casarano una città d'avanguardia in relazione a tali tematiche. Ricordo quando l'assessore Tenuzzo forniva ampie garanzie e rassicurazioni circa la prosecuzione del servizio nelle stesse modalità e con gli stessi operatori che, a suo dire, si erano guadagnati sul campo la fiducia e la stima dei decisori politici. Ma si sa che le parole sono vuote e corrono sospinte dal vento che cambia...

 

 

 

"Non credere a nulla, semplicemente per sentito dire, non importa dove l'hai letta o chi l'ha detto, neppure se l'ho detto io, a meno che non sia affine alla tua ragione e al tuo buon senso.
Non credere nelle tradizioni, perché sono state tramandate per molte generazioni.
Non credere in niente, solo perché se ne parla tanto, o è sostenuto dalla stragrande maggioranza degli uomini.
Non credere semplicemente perché è scritto nei tuoi libri religiosi.
Non credere solo per l誕utorità dei tuoi insegnanti e degli anziani.
Ma se dopo l弛sservazione e l誕nalisi personale, scopri che è d誕ccordo con la ragione, ed è favorevole al bene e beneficio di tutti, allora accettala e vivi per essa.

(Buddha)

 

 

 

 

 

Inter Champions League 2010

di Salvatore Meraglia

 

 

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

Casarano

 

Il cammino di Santiago

 

Delizie d'Estate

Domenica 8 agosto

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.