"Come arrivano lontano i raggi di quella piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio."
(W. Shakespeare)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Codice Fiscale 03263200754

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

"L'amore, al pari della preghiera, è una forza e un processo evolutivo. E' curativo. E' creativo." (Z. Gale)

L'ombra dell'umanesimo

 

 

Di Gabriele Bastianutti

gbastianutti@tiscali.it 

Casarano, 21/04/2010

 

Sono trascorsi più di 10 mesi  dall’ultima tornata elettorale  e non posso che constatare come la nostra città viva “alla giornata”, schiava di una contingenza senza prospettive, causa ed effetto di un modus operandi relegato e circoscritto negli ambiti della semplice attività amministrativa.

Il compito della politica è altro.

Nelle sue corde dovrebbe vibrare l’idea del domani, la sua cifra dovrebbe essere quella della costruzione della realtà, il superamento della frammentarietà attraverso la condivisione e la partecipazione .

E’ paradossale la contrapposizione che si è generata tra i proclami elettorali e la realtà effettuale, tra le fantasmagoriche promesse e la miseria del quotidiano!

Penso alla mia città come una comunità china su sé stessa, osservatrice impotente del degrado che si specchia e dimora nel suo cuore: il centro storico. Una sorta di “presenza-assenza” che, all’occhio della politica autentica, manifesta tutta la sua potenzialità e la sua bellezza, proponendosi come agorà, luogo di incontro, crocevia di arti e di mestieri; nella realtà, purtroppo, tutto ciò vive il grigiore dell’abbandono.

E qui il pensiero va ai tanti studenti e turisti che hanno modo di vedere e confrontare, di prendere atto che in altre città si è attribuito un valore enorme alla cura della propria storia, dei propri palazzi, delle proprie strade. Si è deciso di rivalutare i luoghi della memoria e di riscoprire la bellezza del passato che rappresenta una preziosa fucina di sviluppo ed un indispensabile  complemento di progresso.

A differenza di qualche anno fa, le sirene delle fabbriche non aprono né chiudono la giornata di lavoro; un silenzio eloquente scandisce il tempo della nostra città, quel silenzio celato nelle speranze annichilite dei tanti lavoratori “senza-domani”, prigioniero di una precarietà sociale e familiare, attuale e di prospettiva.

Le intelligenze, le competenze, le capacità e i sogni di questa terra diventano “profughi in patria”, molto spesso rinchiusi in una valigia o abbandonati nel cassetto delle potenzialità inespresse perché orfani dell’ascolto.

E’ avvilente per chi ama la propria città constatare come l’orgoglio e le sue sorti siano delegate, quasi esclusivamente, ai suoi successi calcistici o a sporadiche ed individualistiche scelte imprenditoriali slegate ed in contrapposizione al territorio inteso come ambiente, storia e potenzialità.

Sig. Sindaco, il bilancio di questi mesi è quanto mai insufficiente. Lei non è stato in grado di leggere i bisogni di questa città, di creare rete, di rispettare le differenze, di dar vita a consorzi umani e aziendali, di rivalutare la città del dialogo e della partecipazione, di rispettare le esigenze degli ultimi, siano essi anziani, disoccupati, immigrati. E’ proprio vero quello che afferma Vendola: “oggi gli afflitti vengono ulteriormente afflitti e i consolati ulteriormente consolati !

Il vero Rinascimento non risiede nelle parole e nei proclami, ma si alimenta e vive nella capacità di ripartire dagli “uomini”, dalle loro necessità che sono principalmente la salute, il lavoro e la libertà. Mi spiace signor Sindaco, ma dell’Umanesimo a Casarano non c'è traccia...

 

 

 

Beppe Grillo - Centrali a Biomassa

 

 

 

 

 

 

               

 

Clicca sugli annunci Google per sostenere TuttoCasarano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Dr. ANTONIO INGROIA

(Procuratore antimafia di Palermo)

il 22 aprile sarà a Casarano

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.