TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

QUESTO PAESE PER ESSERE DALLA PARTE DELLA LEGALITA' DOVREBBE AVERE UN MORTO AMMAZZATO ECCELLENTE ALL'ANNO. (GIOVANNI FALCONE)

Mamma portami in piazza… voglio giocare

 

Associazione "Nova Vita"

CASARANO,  17 maggio 2010

 

Il pomeriggio della Festa della Mamma 2010 è diventato un momento di gioiosa integrazione nel divertimento per grandi e piccini normodotati e diversamente abili grazie all’iniziativa “Mamma portami in piazza... voglio giocare!”, a cura dell’Associazione di volontariato per diversamente abili “Nova Vita”, dell’Associazione Culturale “U*Kefir”, in collaborazione con le Associazioni “Lavori in corso”, “Tana dei folletti” e con la partecipazione del “Circo Rodegè” e dei “Girovaghi e Ciarlatani”.

 

 ( Interviene Il Presidente Christian Fattizzo) La forza che ci ha mosso a pensare, poi ad organizzare quest’evento e  quindi a dare vita ad una serie fantasiosa di attività ludiche, di laboratori artistici-circensi (con la premiazione finale dei disegni di Silvia, Simona ,Giuseppe, Elena,Giorgia ),  di balli e di spettacoli, è il desiderio di abbattere le barriere cognitive ed emotive verso quelle che vengono chiamate “diversità” anche in un contesto che sia ludico, culminante appunto in un momento di festa, creatività e giochi, aperto tanto ai ragazzi disabili quanto a quelli normodotati.

 

L’evento ha visto la partecipazione di circa 2000 persone tra bambini normodotati, bambini con varie disabilità e genitori, che hanno anche loro apertamente apprezzato l’iniziativa riconoscendo l’importanza per i loro piccoli del conoscersi tra loro giocando e l’importanza dell’arte come occasione stimolante in cui il fare può essere legato al comunicare.

 

La funzione educativa privilegiata del gioco e dell’arte nei processi di socializzazione e integrazione e il saper stare insieme, ciascuno nella propria individualità, hanno caratterizzato l’intera serata che si è piacevolmente conclusa alle 21,00 all’insegna della tavola con i dolci e da pizza rustica rigorosamente preparati in casa dalle volontarie dell’associazione “Nova Vita”  e il  ristorante Oste Pazzo.

Il desiderio dell’Associazione “Nova Vita” è quello di costruire una prospettiva in cui i bambini diversamente abili siano finalmente riconosciuti quali portatori di una risorsa educativa anche per i bambini normodotati e viceversa.

 

Pertanto si ringraziano i tantissimi bambini e mamme, i  vari sponsor, i Volontari dell’associazione “Nova Vita” in particolar modo il Vice presidente Pamela Parlotto, Antonio Cavaliera, la nostra artista Mimina Colona le psicologhe  Maria Sarcinella e Simona Marrella, Esa Tridici, Rosita Romano, Oriana Stefano, Gabriella Urbani, Vito De Micheli, Daniela Tridici, e Luvìcia
stefano!
 a nostre sarte Romina Corrado, Isabella Cilino, e i bellissimi balli latino americani di Francesca Tridici in collaborazione con la nostra mitica Serena Rainò, UN GRAZIE DI CUORE a Don Agostino e Don Antonio Minerba e Don Antonio Schito alle entusiasti della sorprendente riuscita di questa prima edizione di “Mamma portami in piazza... voglio giocare!”, puntiamo a far diventare tale evento un appuntamento annuale di incontro, scambio e crescita per i nostri bambini, nonchè di stimolo di riflessione ai diritti dei diversamente abili per la nostra società.

 

Se Dio vuole al prossimo anno!

 

     
 

 

17/05/2010 Complimenti e grazie (le mie bimbe hanno partecipato) a chi ha organizzato questa bellissima iniziativa.

Fernando De Paola

ledicolante.p@tiscali.it

 

 

 

 

 

Enzo Biagi Intervista a Don Luigi Ciotti

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   14/05/2010 Gli affari di D'Alema in Puglia

 

 

    14/05/2010 Ecco cosa pensa Carlo De Benedetti di Berlusconi e degli imprenditori che scendono in politica

 

Vendesi arredamento per negozio ortofrutta e alimentari

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.