"Come arrivano lontano i raggi di quella piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio."
(W. Shakespeare)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Codice Fiscale 03263200754

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

"L'amore, al pari della preghiera, è una forza e un processo evolutivo. E' curativo. E' creativo." (Z. Gale)

Basta con i ricatti

 

 

 

 

 

 

Di Enrico Fattizzo e Gabriele Bastianutti

Casarano, 19/04/2010

 

Caro Sindaco, purtroppo siamo costretti ancora una volta a dover intervenire per fare chiarezza in merito alle sue  dichiarazioni. Pensavamo che la demagogia fosse uno strumento utilizzato solo in campagna elettorale , scopriamo invece che è un suo modo di intendere e di fare politica. In riferimento all’articolo apparso sul “Quotidiano di Lecce” del 18 aprile, ci sembra vergognoso far leva sulla disperazione dei cassintegrati e sui senza-lavoro per costringere la comunità ad accettare, obtorto collo, la centrale a biomasse a lei particolarmente cara. 

Ma dove sta scritto che la produzione di pannelli fotovoltaici (che garantirebbe, a suo dire, 120 posti di lavoro)debba necessariamente essere legata alla centrale a biomasse? Perché non dire SI solo alla prima? Questa tattica ci ricorda molto l’atteggiamento che lei ebbe quando si parlava della sua candidatura (ricorda le lettere inviate a Tuttocasarano ogni 5 del mese con lei quali si proponeva, poi si ritirava, poi si riproponeva ecc ecc?).

Lei ed il suo sodalizio faceste passare quella candidatura per una sorta di risposta ai bisogni ed alle preghiere della gente....Peraltro, non ci sembra che le tante promesse di lavoro (e non solo...) fatte in campagna elettorale abbiano avuto riscontro nella realtà! E non si intravede quel cambiamento, quel “rinascimento culturale” tanto sbandierato...Ormai, è evidente che lei, da questo punto di vista, ha molto del “famigerato marinaio”!

E continuare ad illudere le persone con false promesse, slogan e proclami retorici, soprattutto in un quadro “dipinto” da una crisi devastante, è un atteggiamento da irresponsabili! Inoltre, vogliamo chiederle se  lei abbia fatto la spola tra Roma e Reggio Emilia in qualità di sindaco o di imprenditore interessato.

Anche l’altro giorno, nel suo intervento a TeleRama, abbiamo riscontrato enormi difficoltà a scindere i due ruoli. E poi, lei non avrà problemi a garantire il lavoro a chi non ce l’ha: infatti, sempre a TeleRama, ha detto che grazie al suo nuovo slogan, il TAC ( Talento, Arte e Creatività...) lei potrà garantire più di 3000 posti di lavoro….sembra di essere su Scherzi a parte!  Comprendiamo bene la sua passione per i testi del ‘500, ma  dovrebbe ricordare che vassalli, valvassori e valvassini non ci sono più!

________________________________________________________________

20/04/2010 Concordo con quanto detto da Fattizzo e Bastianutti, mi sembra alquanto squallido usare il "ricatto" dei posti di lavoro persi se non si dovesse fare la centrale a biomasse, mi pare che le due cose non siano legate , si può tranquillamente autorizzare la costruzione di una fabbrica per la produzione di pannelli fotovoltaici senza mischiare i discorsi con la centrale a biomasse tanto per creare confusione. Poi vorrei dire che ormai anche agli occhi dei più sprovveduti dovrebbe essere lampante il conflitto d'interessi del sindaco, quindi per primo il PD non dovrebbe accettare tale situazione per un minimo di coerenza, a questo punto che differenza c'è tra Berlusconi a livello nazionale e De Masi a livello locale. Comunque penso sempre in positivo come i casaranesi sono riusciti alle elezioni regionali a non far eleggere Remigio Venuti, sono speranzoso che capiranno che le centrale a biomasse è solo un danno per la comunità ed una gallina dalle uova d'oro solo per pochissimi in sfregio al territorio e all'ambiente che è la nostra unica risorsa che ci può salvare anche economicamente se tutelata.

Saluti

Marco Cavalera.  

 

 

 

 

Beppe Grillo - Centrali a Biomassa

 

 

 

 

 

               

 

Clicca sugli annunci Google per sostenere TuttoCasarano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Dr. ANTONIO INGROIA

(Procuratore antimafia di Palermo)

il 22 aprile sarà a Casarano

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.