Chiesa S. Maria della Croce

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

Confermato anche quest'anno il successo di "Piazze spensierate in festa"

 

 

 

Ufficio Stampa – “Ass. Amici del Carnevale” Casarano

Casarano, 28/07/2010

 

Come da programma, la sera del 24 luglio si è tenuta l’edizione 2010 della rassegna “PIAZZE SPENSIERATE in… FESTA”, manifestazione ideata ed organizzata dall’Associazione Culturale “Amici del Carnevale”, nel percorso propedeutico che avrà il suo clou nell’insostituibile  “Carnevale della Fantasia” in programma nel periodo di riferimento.

Dell’Associazione ne sono cardini imperterriti Ippazio Pedone e Walter Vergari, la cui caparbietà è condivisa da tanti altri amici che, a vario titolo ed in forma volontaria, offrono la loro determinante collaborazione per concretizzare, nonostante gli imprevisti e le tante discordanze, gli eventi posti in essere, come la “Passeggiata in Bicicletta”, il “Raduno Regionale del Salento di Vespe e Lambrette” ed il mercatino natalizio “Botteghe in Piazza”.

Per le concomitanti ed altrettanto note feste in corso in altri paesi limitrofi e non, l’impressione che si percepiva sino alle 21,00 era quasi da “buca” ma, come d’incanto, sino alla fine, è stato un pullulare di tanti partecipanti sia concittadini che locali e turisti provenienti non solo dalle località balneari ma anche da tutta la provincia.

Per tutti è stato un piacere ammirare l’incantevole cornice del Centro di Casarano, nella sua semplice atmosfera della pubblica illuminazione e sgombra dal caotico traffico di automezzi nonché di apprezzare, ognuno secondo i propri gusti artistico-culturali, non solo musiche canzoni nei vari generi come:

-         il Samba Reggae in Piazza S.Domenico con gli UDUCHA Band Percussioni da Bari;

-         l’Hard Rock, nella bomboniera di Piazzetta N. Sauro (chiazza tu pesce) con i MOOD INDICO, Cover Anouk da Casarano capeggiati da Cristina Protopapa;

-         il cabaret in Piazza S. Giovanni Elemosiniere, col duo comico “BIANCHI & PULCI”, lanciati dal Programma Colorado Cafè su Italia Uno;

-         In finale, preceduto da una spensierata e giocosa lotta con i cuscini (offerti da PefranFlex), il Balcan Jazz misto alla musica delle bande popolari pugliesi, in Piazza Indipendenza col noto gruppo degli OPA CUPA di San Cesario e capeggiati dal trombettista e vocalist  Cesare Dell’Anna.

Non solo musica e canzoni dicevamo ma,  grazie alla collaborazione dell’Associazione “Made in Casarano” che promuove e valorizza prodotti enogastronomici locali, elaborati con maestria dallo staff del ristorante “Antico Isolato”, che ne ha curato anche in banqueting, abbiamo offerto il piacere di gustare delle prelibatezze locali in una location d’eccezione:

l’incantevole scenario dei giardini del Palazzo De Judicibus, in Piazzetta D’Elia, per l’occasione addobbata con uno spunto della caratteristica illuminazione ideata dagli “Amici del Presepe”,

L’adesione è andata oltre le più rosee aspettative, motivo per il quale siamo orgogliosi di aver osato e, vista l’ampia soddisfazione manifestata dai convenuti, l’idea può aver posto le basi per altre iniziative similari tese ad una migliore valorizzazione e promozione di altrettanti palazzi storici che insistono nella nostra Casarano.

Il Centro Città come un incantevole contenitore vissuto con intensità e spensieratezza anche dai tanti concittadini soddisfatti nel vivere in maniera semplice una festa sui generis e che ha fatto registrare anche la soddisfazione dei tanti commercianti che, per l’occasione, hanno aderito alla proposta di protrarre l’apertura per tutta la durata dell’evento.

La caparbietà degli Organizzatori ha consentito di sperimentare positivamente l’efficacia della collaborazione fra varie Associazioni ed ha riscontrato il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, la collaborazione organizzativa dei Vigili Urbani e della Protezione Civile nonché il sostegno finanziario di tanti sponsors privati nonché del sostegno informativo avuto su “Il Quotidiano”, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, “Radio Venere”, “Il   Gallo “ e “TuttoCasarano.it”.

A tutti un doveroso ma altrettanto sincero grazie per la riuscita della manifestazione con la quale Casarano ha dimostrato di poter competere in complementarietà con le tante e blasonate località sia costiere che dell’entroterra e di essere in linea con lo slogan “Casarano: nel Salento tra due mari” proposto dall’Assessorato alla Promozione del Territorio che ha elargito un contributo finanziario.

Ma oltre alla nostra caparbietà, siamo certi che una maggiore partecipazione collaborativa potrà portare utili consigli e nuove idee. E se sarà possibile registrare anche una maggiore predisposizione al positivo, anche dalla più semplice delle occasioni, si potrebbero cogliere tante e salutari opportunità!

Per intanto, grazie, buona estate a tutti ed arrivederci a presto.

 

 

 

Le aziende? in Serbia

 

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

Casarano

 

Il cammino di Santiago

 

San Gianfranco Fini

 

 

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.