TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

La galleria "Percorsi d'Arte"

inaugura la nuova stagione espositiva con

 "la mostra del piccolo formato"

dal 1 Dicembre

 

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

 Oggi vi segnaliamo il Blog di Remo Tomasi: http://mentelibera.blogspot.com/  

Fiero di essere casaranese, ma costretto ad andare via per poter lavorare.

 

 

Di Giovanni

gp.med@libero.it  

Casarano, 01/12/2007

 

Ciao sono Giovanni ho 19 anni e FIERO di essere CASARANESE...
Vi scrivo perchè ormai vado via da questa città e ritornerò solo quando sarà possibile, vado lontano per formare la mia vita e per intraprendere una vita di onestà nel segno della giustizia e della moralità di noi tutti (non solo Casaranesi).
Avrei un milione di domande da farvi ma, ora in questo momento voglio solo salutare tutti coloro che sono entrati, usciti e che sono rimasti nella mia vita da Casaranese (soprattutto gli amici); io con me porto un cuore pieno di angoscia perchè questo paese si è trasformato in così poco tempo...
Si, io andrò lontano ma il mio cuore è e sarà per sempre qui, sulla villa comunale del NOSTRO AMICO William Ingrosso, nella piazza A.Diaz, su San Domenico e infine sotto i portici ecc...

Ma non voglio dimenticare le stupende domeniche della festa del nostro Patrono San Giovanni Elemosiniere, quando nella piazza entrava con trombe alte verso il cielo e con noi ragazzini pieni di gioia che suonavamo per la Nostra e Vostra città e per i nostri compaesani; tutti ci conoscevano come la banda "ti Vagnoni" e ora che siamo cresciuti io mi domando: Perchè ci chiamate ancora "Vagnoni"? o perchè la maggior parte di voi ci ha dimenticato?
Vorrei tanto ritornare a quei tempi quando a CASARANO c'era la gioia di migliaia di ragazzini che non avevano bisogno di magliette, scarpe, pantaloni o motorini di alta qualità per passeggiare nella stupenda piazza cittadina o sulla Madonna della Campana; oggi tutto è materiale anche per conoscere na beddha vagnona CASARANESE devi avere le Nike e na bella macchina: ma dove sono andati a finire i VALORI e la NATURALITA' di vivere e crescere a CASARANO?....va bhe questa è solo una piccola piaga che purtroppo si fa sempre più grande e dolorosa.
Io mi rivolgo a tutti i genitori ma soprattutto ai nonni, insegnate a questi nuovi "VAGNONI" la semplicità di CRESCERE e diventare un giorno UOMINI e DONNE che miglioreranno la NOSTRA SOCIETà...
Ora vi saluto non mi interessa se queste due parole saranno pubblicate o meno ma volevo solo, nella mia semplicità, lasciare qualcosa qui anche a voi che gestite e arricchite questo meraviglioso sito che vi prometto aprirò ogni volta che ne avrò la possibilità.
Ciao a tutti Vagnoni cranni e piccinni, masculi e fimmine e Grazie a chiunque leggerà questa lettera. Addio anzi ARRIVEDERCI!!! Uun grazie particolare agli amici che sono con me e a tutti i Carabinieri di Casarano ma soprattutto al grandissimo Maresciallo Carrozzo che anche se non mi conosce e non si ricorderà di me io ho deciso anche grazie a lui di intraprendere il loro meraviglioso stile di vita.

...GRAZIE CASARANO un giorno ritornerò aspettami........
by Giovanni...

 

12/12/07 Caro Giovanni,
ho letto con amarezza la tua lettera di addio, o meglio di arrivederci, a questa città.
Casarano ha salutato nel più assordante silenzio i tanti giovani e meno giovani che, come fai tu ora, hanno lasciato, molti per sempre, la propria terra con gli stessi sentimenti di angoscia, di rabbia e di nostalgia che anche tu ti porti via.
 
E' vero che questa società oggi non esprime più grandi valori; le priorità sono i simboli dell'apparire e non dell'essere. I modelli a cui si ispirano le nuove generazioni sono quelle dettate dai media e solo in rari casi resistono sacche di intelligenza ancora attiva - quasi come fossero le moderne riserve indiane.
 
Da genitore dico che troppo spesso la colpa è di mamme e papà assenti agli occhi dei propri figli e di una società che ha perso quella rete di soggetti formatori della coscienza e della educazione delle nuove generazioni. Troppi sono i falsi modelli che trovano libero spazio presso i ragazzi e che fanno credere loro che i veri valori sono espressi dalla cultura dell'apparire e non da quella dell'essere, che insegnano la prevaricazione come normale mezzo di relazione sociale e l'egoismo quale principio ispiratore delle azioni quotidiane.
 
Non è facile correggere questa società; è possibile però insegnare ai nostri figli quei valori che un tempo i genitori hanno inculcato a noi. Nei modi possibili, possiamo contribuire insieme ad altri a fare ciò anche nel contesto sociale nel quale viviamo. L'impresa è sicuramente ardua perchè è una lotta impari.
 
Come ti ha detto Eugenio, ora fai la tua vita, vivi la tua esperienza e conserva dentro di te quei sentimenti che ti rendono un ottimo esempio per i tuoi coetanei - e non solo per loro.
 
Buona fortuna e arrivederci presto a Casa.

Antonio Fabbiano

afabbiano@tiscali.it  

 


 

Ti faccio tanti auguri caro Giovanni, per la tua vita, perchè si possa realizzare ciò che desideri più profondamente, e che quanto prima possa ritornare a Casarano, magari come Carabiniere. Fatti onore, se hai deciso di entrare in quell'Arma; conta sempre su questo sito, per quello che potrà ti sarà sempre vicino, come lo è con tutti i casaranesi. Grazie per aver ricordato a tutti che non sono le scarpe firmate che fanno la differenza, ma il modo in cui si vive ogni giorno.

Buona fortuna "ex vagnone" :-)

Eugenio Memmi

tuttocasarano@tin.it

 

 

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

              

 

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 

 

  28/11/07 Mi scrive una mamma. Si chiama Ida, ha una bimba malata di nome Kristal (Dal Blog di Beppe Grillo)

 

 

 27/11/07 Era solo un cane.  Di Giovanni Costa

 

 

  27/11/07 Piccola riflessione sulla politica.

Di William Ghilardi

 

 

  24/11/07 Tristezza. Scrive Mimina. Un commento

 

 

  24/11/07 Neanche il carcere per i pedofili.

Di Rocco De Maria. 3 commenti

 

 

  21/11/07 La rete segreta del Cavaliere che pilotava Rai e Mediaset

 

 

  21/11/07 Caso Parlanti: accorata sfida della sua donna ai grossi media

 

 

  20/11/07 Riflessioni ad alta voce. Di Liborio Primiceri

 

 

  13/11/07 Halloween: piccole riflessioni.

Di Maria Teresa Semola

 

 

  12/11/07 Amara riflessione sui recenti fatti di presunta pedofilia.

Di Antonella Barlabà. 4 commenti

 

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.