Domenica 5 settembre alle ore 20.00 benedizione del nuovo veicolo antincendio assegnato ai volontari della Protezione Civile di Casarano

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

Il guerriero della luce crede. Poiché crede nei miracoli, i miracoli cominciano ad accadere. (Paulo Coelho)

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

Un «super» fuoristrada

per la Protezione civile

 

 

 

Di Alberto Nutricati

anutrica@tiscali.it

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 05/09/2010

 

 

C A S A R A N O. Sarà ufficialmente consegnato oggi il nuovo mezzo in dotazione alla Protezione civile acquistato grazie ad un progetto ministeriale.

Il Toyota Hilux, dotato di modulo antincendio, rientra in un progetto del valore complessivo di 42mila euro, solo in parte finanziati dal Dipartimento nazionale della protezione civile.

Il progetto prevedeva l’acquisto del Toyota, di 25 divise ignifughe e di dieci elmetti protettivi simili a quelli in dotazione ai Vigili del fuoco. Il dipartimento si impegnava a stanziare 17mila euro. La Protezione civile avrebbe dovuto racimolare i restanti 25mila. Impresa non semplice in un periodo di crisi.

Grazie al fondo cassa dell’associazione, al contributo di 4mila euro da parte del Comune e di 9mila da parte della Provincia, si è riusciti a portare in porto un progetto che rischiava di naufragare.

Ora, la Protezione civile potrà partecipare alla campagna «antiincendi boschivi», attingendo ad ulteriori fondi regionali, e ad altri corsi di specializzazione sull'antincendio. Grazie al Toyota Hilux, la Protezione civile potrà intervenire tempestivamente, ma solo ed esclusivamente su richiesta da parte della Centrale operativa di Bari, in caso di principi di incendio, evitando situazioni incontrollabili e difficilmente gestibili.

Si tratta di nuove opportunità per i volontari della Protezione civile con sede in Via Adda che invitano a farsi avanti quanti vogliano cimentarsi in un’attività intrigante al servizio della comunità.

Nel corso della cerimonia, in programma alle 20 nel chiostro comunale, interverranno il presidente dell’associazione Marcello Rizzo, il sindaco Ivan De Masi, l’assessore ai lavori pubblici Marcello Torsello, l’assessore provinciale Gianni Stefano, il referente provinciale della Protezione civile Silvano Errico.

A benedire il mezzo sarà il parroco don Tommaso Sabato.

Il buffet sarà offerto dalle pasticcerie De Lazzari, Da Ugo e Branca, dal caseificio Galata, dal biscottificio Preite, dal panificio Preite

 

 

 

Parla con Me 23-03-10 - Piercamillo Davigo -

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

NO ALLA LEGGE BAVAGLIO

 

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.