"Come arrivano lontano i raggi di quella piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio."
(W. Shakespeare)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

"L'amore, al pari della preghiera, è una forza e un processo evolutivo. E' curativo. E' creativo." (Z. Gale)

Il grazie incondizionato dei genitori di "M." a tutto l'Istituto comprensivo 2° polo di via Messina

 

 

 

I genitori di M.

cshcasarano@gmail.com

Casarano, 22/01/2010

 

Gent. redazione, vivendo quotidianamente nella giungla delle brutte notizie di violazione dei diritti, dell’emarginazione, del non rispetto altrui, pensiamo giusto riportarvi la nostra storia, che immaginiamo possa far riflettere le numerose persone che magari vivono la nostra stessa esperienza.

Siamo i genitori di un bellissimo bambino “diverso” di dieci anni, che chiameremo semplicemente M.


M. sin dai primi mesi di vita, ha evidenziato delle serie carenze cognitive e di relazione.

 

Inutile star qui a raccontare le vicissitudini medico-sanitarie; vogliamo soffermarci, invece, su un aspetto altrettanto importante della vita di M.: il suo inserimento nella scuola.


Siamo stati fortunati perché M., fin dal primo anno della scuola primaria, ha potuto contare su uno staff di insegnanti altamente qualificato.

In collaborazione con lo staff psicoterapeutico della Dott.ssa Giovanna Muccio, M. ha ricevuto presso l’Istituto Comprensivo 2° Polo di via Messina (Casarano) diretto dalla Dott.ssa Giovanna Salento, il dono divino di essere assegnato alla maestra Maria Domenica Minonni, persona squisita e di una professionalità a dir poco impeccabile e alla maestra di sostegno Anna Lucia Toma dalle indiscutibili competenze professionali ed animata da grande affetto e comprensione. All’interno della scuola stessa è stato seguito dalle maestre Tiziana Nuzzaci, Anna Stefanelli e dalla responsabile del Centro Servizi per l’Handicap ins. Angela Ciuffoletti.


Oggi M. frequenta la quarta elementare. Negli ultimi tre anni, è stato consecutivamente assegnato alla stessa insegnante di sostegno, la maestra Anna Lucia Toma, che ha cucito con la maestra Minonni un rapporto di tale e tanta qualità che, dopo tanto lavoro e tenacia, ha dato a noi genitori una delle gioie più grandi e più emozionanti che un genitore possa vivere: M. legge e scrive. È giusto ricordare che, se per ogni bambino scrivere o leggere in prima elementare è un traguardo scontato, per M. il fatto di scrivere, leggere e   partecipare alle attività scolastiche ha un solo nome: miracolo!

 

M. vive come un bimbo della sua età, con la tenerezza dei suoi atteggiamenti un po’ più infantili, con la gioia dei suoi sorrisi mai costruiti, con la serenità di una scuola che gli si è messa intorno per prepararlo ad un mondo che pian piano impara a conoscere ed interpretare.


Con questa lettera aperta, desideriamo esprimere la nostra profonda gratitudine e un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno perseguito, e continuano a perseguire, obiettivi che a volte la medicina vede quasi come impossibili, a cominciare dal Dirigente Scolastico e fino all’ultimo (in ordine alfabetico) dei compagni di scuola di M., passando per il tenace e mai pago lavoro delle insegnanti e dello staff medico e psicoterapico.

 

Auspichiamo che M. abbia a terminare il suo percorso delle Elementari con questo team, e che continui ad incontrare, nella sua vita, altre brave persone che credano nelle capacità di ogni persona e che siano disposte a valorizzarle nel modo migliore.


Ci auguriamo che altri genitori possano avere la nostra stessa fortuna.


 

Grazie a tutti, di vero cuore.
I genitori di M.

 

 

 

Quando qualcuno è stato così grande una volta, sarà grande per sempre...

 

 

 

 

               

 

 

08/01/2010 Il regime militare del partito dell'amore

 

 

08/01/2010 Far rispettare la legge è economicamente conveniente.

Di Luca Isernia

 

 

06/01/2010 Sei sempre tu uomo del mio tempo.

Di Gabriele Bastianutti

 

 

02/01/2010 Perdiamo un

Signore in Consiglio.

Di Simone Totaro

 

 

Casarano

 

 

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.