Appello: restituiamo l'epigrafe romana alla città.

Sottoscrivi l'iniziativa

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

Nessun ritardo per la CIG.
Avviate per tempo le procedure per il pagamento

 

Francesco Miscioscia
Direttore provinciale INPS Lecce

Lecce, 3  agosto 2010

 

“La Gazzetta del Mezzogiorno” ha pubblicato venerdì 30 luglio 2010 – nelle pagine leccesi – un articolo dal titolo “L’impiegata è in ferie. La cassa integrazione sarà pagata con venti giorni di ritardo. Esplode la rabbia degli operai”, in cui si dava conto di una protesta anonima, ripresa anche da alcuni siti web locali.

Al riguardo, Inps ritiene di dover precisare che la notizia riportata è priva di ogni fondamento: eventuali ritardi nel pagamento dell’indennità di Cassa Integrazione non sono in alcun modo attribuibili alle ferie di uno o più funzionari dell’Ente.

Gli uffici INPS di Casarano si sono infatti trovati nella materiale impossibilità di elaborare i pagamenti a favore di alcuni lavoratori cassintegrati sino al 21 luglio 2010, in quanto soltanto quel giorno hanno ricevuto dalle ditte interessate i dati necessari – raccolti in appositi file informatici – che sono presupposto essenziale per la liquidazione delle prestazioni.

E’ quindi del tutto evidente che non vi sono stati ritardi determinati dall’assenza per ferie di funzionari della sede Inps di Casarano addetti alla liquidazione, che invece svolgono il loro lavoro con il massimo impegno ed hanno sempre mostrato attenzione e sensibilità verso i lavoratori e le famiglie cui sono destinati gli ammortizzatori sociali erogati dall’Inps.

Francesco Miscioscia
Direttore provinciale INPS Lecce

__________________________________________________________________

Commento rimosso perchè non firmato

 

31/07/2010 Il silenzio degli incoscienti. Cassaintegrati incazzati neri

 

27/07/2010 INPS menefreghista con i cassaintegrati

3 commenti

 

 

Delizie d'Estate

Domenica 8 agosto

 

"Non credere a nulla, semplicemente per sentito dire, non importa dove l'hai letta o chi l'ha detto, neppure se l'ho detto io, a meno che non sia affine alla tua ragione e al tuo buon senso.
Non credere nelle tradizioni, perché sono state tramandate per molte generazioni.
Non credere in niente, solo perché se ne parla tanto, o è sostenuto dalla stragrande maggioranza degli uomini.
Non credere semplicemente perché è scritto nei tuoi libri religiosi.
Non credere solo per l’autorità dei tuoi insegnanti e degli anziani.
Ma se dopo l’osservazione e l’analisi personale, scopri che è d’accordo con la ragione, ed è favorevole al bene e beneficio di tutti, allora accettala e vivi per essa.

(Buddha)

 

 

 

 

 

Inter Champions League 2010

di Salvatore Meraglia

 

 

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Comitato Strisce Blu

 

Casarano

 

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.