"Come arrivano lontano i raggi di quella piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio."
(W. Shakespeare)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

"L'amore, al pari della preghiera, è una forza e un processo evolutivo. E' curativo. E' creativo." (Z. Gale)

Heliantos 2

Produzione di biomasse???

 

 

 

 

 

 

Di William Ghilardi

william.ghilardi@googlemail.com

Stoccarda, 01/03/2010

 

Cari amici,
leggendo il comunicato dell'EAV non ho potuto fare a meno di torcermi in due dalle risate...

Leggo infatti che il testo del quesito referendario sarebbe:

"Esprima l'elettore se si (favorevole) o no (contrario) ad annullamento e sospensione di ogni attività deliberativa del Comune di Casarano con riguardo al rilascio di permessi a costruire,autorizzazioni e licenze che riguardino insediamenti di impianti od opifici sul territorio del Comune di Casarano per la produzione di biomasse".

Produzione di biomasse?????????

Ma chi vuole produrre biomasse a Casarano?????

Semmai c'e' qualcuno che dalle biomasse vuole ricavarci dell' altro, ma le biomasse mica le produce lui!!!!!

Se il quesito referendario e' questo, allora se vincono i no (o forse i si?) sara' proibito (oddio, il referendum e' solo consultivo) produrre biomasse a Casarano... quindi i cittadini casaranesi saranno costretti ad andare a cagare altrove, buttare il compostabile altrove, coltivare terreni altrove e soprattutto, se si realizzera' la centrale Heliantos 2, a piantare girasoli altrove...

E' un errore di battitura o similare, o il quesito referendario approvato dal consiglio comunale del 15 gennaio 2009 e' proprio quello????

 

01/03/2010 Il Comitato EAV sollecita le Istituzioni comunali ad intraprendere la strada verso il referendum cittadino sulla centrale a biomasse

 

 

 

04/03/2010 In riferimento alla  nostra nota del 28 Febbraio u.s. a causa di un mero errore di taglia/incolla é stato riportato in maniera inesatta il quesito del referendum deliberato dal consiglio comunale il giorno 15/01/2009.  Ci scusiamo e ritrasmettiamo  la nota  opportunamente corretta. Nel ringraziare il sig. William Ghilardi per aver voluto spiritosamente segnalare l’errore (grazie davvero) notiamo, non senza tristezza, come nessun altro abbia voluto rilevare tale imprecisione sebbene in chiave altrettanto ironica,  proprio per il significato distorto che il refuso procurava.

Comitato EAV

energiaambientevita@tiscali.it  

 

 

Centrali elettriche a olio di palma....

 

 

 

               

 

16/02/2010 Vendesi arredamento per negozio ortofrutta e alimentari

 

 

05/02/2010 Personaggi illustri di Casarano: Clodomiro Albanese

 

12/02/2010  Un disperato bisogno di lavoro

 

17/01/2010 Troppi compiti?! Una mamma esasperata

 

 

 

 

 

Casarano

 

 

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.