"Come arrivano lontano i raggi di quella piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio."
(W. Shakespeare)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

"L'amore, al pari della preghiera, è una forza e un processo evolutivo. E' curativo. E' creativo." (Z. Gale)

Si conclude «U Santu Lazzaru» del «Sacro Cuore di Gesù», tanto impegno e solidarietà salvano la chiesa

 

Di Alberto Nutricati

anutrica@tiscali.it

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 25/03/2010

 

C A S A R A N O. Ultima tappa per la XIII edizione de «U Santu Lazzaru», manifestazione che coniuga tradizione e solidarietà organizzata dalla parrocchia «Sacro Cuore di Gesù» in collaborazione con l'associazione «Centro storico».

Ad oggi sono circa 7mila gli euro raccolti allo scopo di ripristinare gli impianti ed il rivestimento esterno della chiesa del Sacro Cuore. Dopo 13 anni in cui i “lazzaroni” non hanno perso occasione per aiutare famiglie ed associazione in difficoltà, quest'anno l'attenzione è stata rivolta alle esigenze, ormai improcrastinabili, della parrocchia.

Come ogni anno, l'ultima tappa si articola in una serie di mini-appuntamenti. «Alle 18.30 - spiega il presidente del Centro storico Emanuele Ungherese - “U Santu Lazzaru” farà visita al Centro polivalente per anziani di Vico Araldo. Alle 19.30 si partirà dalla Parrocchia Sacro Cuore di Gesù per dare inizio all'ultima tappa, che si concluderà, intorno alle 21, in piazza san Domenico. Lì, ad attenderci ci saranno i tifosi della Virtus Casarano che prepareranno una fiaccolata in onore di Emiliano Semola, uno tra gli inventori du Santu Lazzaru, con bandiere e striscioni che coloreranno la piazza.

Sarà presente anche la squadra della Virtus. Con noi ci saranno i bambini della scuola di via Ruffano. Sabato scorso abbiamo fatto visita ai bambini del Primo polo che, in circa 300, in corteo intorno all'edificio hanno cantato l'antica canzone de “U Santu Lazzaru”.

C'è da dire che questa scuola è sempre propositiva, chiedendo in largo anticipo di partecipare alle manifestazioni di beneficenza, allo scopo di lanciare un messaggio di benevolenza verso il prossimo. Da ringraziare i volontari della Protezione civile di Casarano che ci aiutano a percorrere le strade in sicurezza.

Un ringraziamento ed un augurio vorremmo rivolgere anche alla tifoseria organizzata che, dopo anni di divisioni interne, nell'ultima partita casalinga abbiamo visto finalmente ricompattata in curva. Siamo inoltre soddisfatti del fatto che, dopo essere partito dalla Parrocchia del Sacro Cuore, ormai u Santu Lazzaru è una realtà anche nelle Parrocchie Matrice e Cuore Immacolato, facendo rivivere in tutta la città la Passione di Cristo e contemporaneamente costruendo insieme una Quaresima di Solidarietà».

 

La solidarietà

 

 

               

 

19/03/2010 Sfiduciamolo

 

 

  19/03/2010 Andate a... votare.

Di Marco Rocco Cavalera

 

 

19/03/2010 Gaudemus in nomine Nichi!

Di Francisco La Manna

 

 

  18/03/2010 Casarano... chi sa, mi risponda!

Di Mila Stanic

3 commenti

 

 

  15/03/2010 "Una risposta all'Amaca di Serra sull'onestà"

1 commento

 

 

  13/03/2010 Corsi e ricorsi storici.... una lettera di Elsa Morante del 1945

 

 

  12/03/2010 Così Berlusconi ordinò: "Chiudete Annozero"

 

 

  12/03/2010 "Legittimo" un cazzo!

Di Francisco La Manna

 

 

  11/03/2010 Caro sig. Totaro, la buona politica non si misura con l'età anagrafica.

Di Federico Lubello

 

 

 

Casarano

 

 

 

31/05/04 Conferita a don Ciotti la cittadinanza onoraria

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.