Se vuoi fare un regalo per Natale o per il Nuovo Anno, scegli i cesti di MADE IN CASARANO

farai un regalo utile a chi lo riceverà e in più aiuterai le aziende della nostra città.

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

Il 20 novembre presidiamo i tribunali per esprimere sostegno ai magistrati più esposti nella lotta alla criminalità organizzata

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

Preghiera indiana: Grande Spirito, dammi la saggezza e la forza di non giudicare mai nessuno se prima non ho percorso almeno un miglio nei suoi mocassini.

I cittadini tifosi (non gruppi organizzati) della Virtus Casarano dicono BASTA!

 

 

 

mash70@tiscali.it

Casarano, 19 novembre 2010

 

Questo comunicato è indirizzato a tutti coloro che stanno attaccando l'amministrazione comunale per aver deliberato la   fidejussione  in  favore  della  società  calcistica  cittadina Virtus Casarano e, a loro, vanno ricordate alcune cose stranamente omesse sui manifesti che tappezzano tutta la città, altresì vanno loro riferite le nostre idee e volontà che se pure di tifosi, sono sempre idee e volontà di tantissimi cittadini casaranesi. 

1) Siamo tifosi della Virtus Casarano, capaci di intendere e di volere, assolutamente liberi di esprimere pareri personali senza condizionamenti di sorta e, SIAMO VERAMENTE STANCHI, di venire additati come sottoculturati, violenti, ignoranti, annebbiati, offuscati, poveri, lecchini e tanti altri poco onorevoli e molto offensivi aggettivi che ora ci sfuggono.Tra di noi ci sono persone serie, professionisti, operai, imprenditori, medici, atleti, militari, insegnanti, contadini e più o meno tutti i mestieri esistenti, ognuno con le proprie idee, la propria storia, la propria vita ma, TUTTI accomunati da una grande passione, la Virtus Casarano!
Ogni qual volta che un deficiente nello stadio o presso uno stadio lontano anche mille miglia decide per conto suo di lanciare una pietra verso qualcunaltro, i soliti noti che dentro uno stadio non ci sono mai stati, cominciano a buttar giù fiumi di parole contro il calcio e i tifosi in genere, MAI però un solo intervento quando per esempio il calcio produce cose positive, tipo solidarietà, aggregazione e soprattutto l'allontanamento dalla strada di migliaia di giovani!
Per quanto sopra, pensiamo che, affermare pubblicamente che amate la Virtus, ve lo potevate risparmiare!
Siamo tifosi, dov'è il reato? qualè la colpa? che cosa ne sapete di noi? perchè parlate di noi?e, soprattutto, perchè parlate della nostra amata Virtus Casarano?

2) Qualche anno fa, l'allora Patron della Virtus Dott. Paride De Masi, pose a noi tifosi tutti un quesito: Costruiamo uno stadio nuovo o ristrutturiamo il vecchio Capozza?La risposta fu quasi all'unisono: "CHE NESSUNO SI AZZARDI A TOCCARE IL CAPOZZA!". Bene cari politici, questo vale anche per voi: NON VI AZZARDATE A TOCCARE IL NOSTRO STADIO CAPOZZA".
Quello che per voi è un semplice impianto sportivo che comporta solo problemi e spese, per noi è la storia, l'orgoglio, le gioie più grandi ma anche le lacrime, il ricordo di amici che non sono più con noi e ci hanno lasciato con la stessa passione che noi ancora abbiamo, l'eco (da sempre) della nostra voce!
Fate tranquillamente la vostra politica, a noi non importa o meglio: a noi, ognuno per se', importerà quando ritornerà il momento di votarvi, o meno. Fate quello che vi pare, ma non strumentalizzate i tifosi, la squadra e, soprattutto, lo stadio Giuseppe Capozza!
Non potete ricordare che esistiamo solo quando vi fa comodo e, comunque, non potete intervenire sul calcio parlandone sempre e solo contro. Le tante richieste fatte in passato da noi affinche' vi interessaste della squadra così come dello stadio, non hanno MAI trovato una sola risposta, e questo noi non lo dimenticheremo mai!

3) Prima dell'avvento dei De Masi, lo stadio era diventato uno scempio, quasi tutti i settori inagibili e la fine del glorioso impianto era vicinissima poi, fortunatamente, senza chiacchere ma spendendo denaro, hanno riportato lo stadio a nuova vita, anzi, in questo splendore, forse, non lo è mai stato.
Lo stadio Capozza è già un esempio di bellezza e funzionalità e quando sarà terminato sarà ancora di più l'orgoglio della città intera, anche il vostro!

4) Quanti auspicano il fallimento della Virtus Casarano, dovrebbero valutare un po' di cose, la prima, evidentissima, è che la Virtus Casarano ha già speso per lo stadio denaro quasi in egual misura  della somma che il credito sportivo gli darà;
La stessa società ha firmato un contratto con il Comune di 20 anni per avere la disponibilità dello stadio Capozza accollandosene le spese;

La Virtus Casarano è passata in pochi anni dall'inferno del campionato di "Promozione" senza nessuna prospettiva futura, al ben più consono alla storia calcistica della città campionato di serie "D", con la prospettiva di ritornare tra i professionisti (sfiorata nella passata stagione), e comunque disputando sempre campionati di vertice e, ovviamente, anche questo ha avuto un costo a carico della società anzi, pensiamo che sia abbastanza elevato.

Di conseguenza, i punti di cui sopra, non possono far pensare ad un comportamento volto all'abbandono della squadra anzi, tutto fa pensare ad un futuro roseo e duraturo della nostra squadra di calcio. In pratica non crediamo che esista un solo folle al mondo che per fregare 200 mila euro (tanto sarebbe il disavanzo tra soldi già spesi per lo stadio e soldi da ricevere dal credito sportivo) ne butta via 5 milioni (cifra a caso ma che potrebbe rendere l'idea) oltre di 5/6 anni di impegno!

Ma se gli uccelli del malaugurio dovessero azzeccare le loro previsioni, agli stessi diciamo: non vi preoccupate; fino a quando ci saremo noi, con il nostro amore e la nostra passione, il calcio a Casarano NON MORIRA' MAI! 

5) Non c'è niente in città che aggrega come la nostra amata Virtus e questa è la precisa volontà di tanti cittadini  di Casarano: NOI VOGLIAMO IL CALCIO e lo vogliamo a buoni livelli, NOI VOGLIAMO LO STADIO e lo vogliamo bello e prestigioso!Di questo cari politici, non potete non tenerne conto e, se lo fate, il problema è tutto vostro, perchè noi, staremo sempre vicino a chi sosterrà la nostra squadra del cuore e questo, vale anche per voi  se mai, opportunamente, decideste di intervenire a favore della Virtus Casarano!
E se tutto ma proprio tutto dovesse andare storto (facciamo i dovuti scongiuri), il Capozza sarebbe l'UNICO esempio tangibile di denaro pubblico speso bene e veramente a disposizione della Città, il resto dei soldi che mancano dalle casse comunali, proprio non riusciamo a vedere dove sono stati spesi dalla oculata, attenta e trasparentissima vecchia Amministrazione Comunale!

                                                                                                                

I cittadini di Casarano tifosi della Virtus
 


 

 

 

12/11/2010 Scatta una foto e partecipa alla realizzazione del calendario

MADE IN CASARANO 2011

 

 

 


Roberto BENIGNI: Sconfiggere il male - "Vieni via con me" di Fabio FAZIO e Roberto SAVIANO

 

 

 

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

 

 

L'era Capozza

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

 

 

2000 - 2010 www.tuttocasarano.it All rights reserved.