TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 

 

 

 

 

Via Cavour 9/a  Casarano Tel. 0833 512985

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

 Oggi vi segnaliamo il Blog di Remo Tomasi: http://mentelibera.blogspot.com/  

Centrale a biomasse,  nasce un comitato intercomunale

 

 

 

Di Enzo Schiavano

Dal Nuovo Quotidiano di Puglia del 15/12/2007

 

Il comitato cittadino sulla centrale a biomasse sarà intercomunale. Questa la decisione presa dai convenuti al primo incontro del costituendo comitato che si è tenuto giovedì sera presso la sala congressi di palazzo Zecca, in via Matino. Insieme a decine di casaranesi, infatti, all’incontro hanno partecipato anche cittadini provenienti dai comuni dell’hinterland, in particolare da Collepasso e Sannicola, paesi che hanno di recente già affrontato problematiche simili, se non addirittura, come il caso di Collepasso, la stessa identica situazione.

Mattatore dell’incontro è stato il dott. Giuseppe Serravezza, primario del Polo Oncologico del Sud Salento, che ha confermato la propria posizione in merito all’impianto della Italgest, già espressa in una lettera aperta ai cittadini, pubblicata dal sito “Tuttocasarano” nel maggio scorso e “volantinata” il 1° dicembre scorso prima del convegno sulla riconversione economica dell’area di Casarano. All’incontro hanno partecipato anche diversi esponenti politici locali, come i consiglieri comunali Francesco Ferrari (Udc), Giampiero Marrella (Forza Italia), Antonella Barlabà (Pd), Rocco Greco (Pd) e Amedeo Sabato (Udeur); i responsabili cittadini di Forza Italia (Francesca Fersino), Udc (Giuseppe Nuccio), Alleanza Nazionale (Enrico Garofalo) e Rifondazione Comunista (Marco Mastroleo).

Per oltre due ore i convenuti hanno dato vita ad un dibattito che ha toccato varie problematiche relative agli effetti che potrebbe avere l’impianto sulla città e sulle zone limitrofe. Gli interventi hanno sottolineato la necessità di maggiore informazione e trasparenza sul progetto presentato dalla Italgest. Il comitato si dovrebbe costituire a giorni e in animo dei promotori c’è la volontà di organizzare incontri pubblici con l’impresa, con l’amministrazione comunale e con altri eventuali soggetti interessati. I promotori, inoltre, non escludono di preparare il terreno ad un eventuale referendum.

Intanto, il gruppo consiliare di Forza Italia, con una nota diffusa l’altro ieri, accusa Palazzo dei Domenicani di scarsa trasparenza sul progetto della centrale a biomasse, minacciando le vie giudiziarie. Il gruppo di opposizione ha presentato una diffida nei confronti dei principali organi e dirigenti dell’amministrazione comunale per il mancato ricevimento, “a distanza di 50 giorni”, della relativa documentazione. Forza Italia, inoltre, ha contestato le scelte in tema di energie alternative fatte dall’esecutivo, accusato di aver ignorato opportunità relative all’eolico e al fotovoltaico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

              

 

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 

 

  04/12/07 Chiesa di Casaranello senza guide: sono sconcertato!

Di Alberto Minerva

 

 

  02/12/07 La nostra generazione... noi.. per non dimenticare! Di Claudio Casto.

2 commenti

 

 

  01/12/07 Fiero di essere casaranese, ma costretto ad andare via per poter lavorare.

 

 

 

  28/11/07 Mi scrive una mamma. Si chiama Ida, ha una bimba malata di nome Kristal (Dal Blog di Beppe Grillo)

 

 

 27/11/07 Era solo un cane.  Di Giovanni Costa

 

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.