TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 

http://www.pieroricca.org/

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

 Oggi vi segnaliamo il Blog di Remo Tomasi: http://mentelibera.blogspot.com/  

Si accende il dibattito sulla centrale a biomasse

 

 

 

Di Enzo Schiavano

Dal Nuovo Quotidiano di Puglia del 16/12/2007

 

Si accende il dibattito sulla centrale a biomasse. L’impianto che la società “Italgest Energia” dovrebbe realizzare nella zona industriale allarga sempre di più il solco che divide la città tra favorevoli e contrari. Ieri, dopo la prima riunione interlocutoria del comitato cittadino e l’intervento del sindaco Remigio Venuti sulla vicenda, il circolo cittadino di Rifondazione Comunista e l’associazione “Idee Insieme” hanno preso posizione sulla centrale, apparentemente su sponde opposte. La neonata associazione attacca, in particolare, “un certo ambientalismo dalle posizioni preconcette” e se la prende, senza citarne il nome, con l’oncologo Giuseppe Serravezza, uno degli “ispiratori” del comitato cittadino.

“Il fatto di essere medici non li fa automaticamente conoscitori di sistemi – si legge nella nota firmata da Giovanni Coletta – la necessità degli approfondimenti scientifici per arrivare ad una consapevolezza partecipata non autorizza nessuno a farsi portatore di paure immotivate, a meno che non si vogliano garantire, come afferma il sindaco, rendite di posizione. Quello che stiamo cercando di dire – continua l’associazione – è che nessuno dovrebbe sottrarsi di confrontarsi con le nuove problematiche dello sviluppo; la politica ha il dovere, una volta verificata la fattibilità, di ricercare strade nuove e cercare di dare risposte sia in termini di occupazione, sia di crescita delle condizioni generali di un territorio”.

“Nel fare questo – sostiene Coletta – non deve aver paura di scontrarsi, anche a rischio di impopolarità, con posizioni fondamentaliste e demagogiche, in questa occasione, non vi sembri strano detto da noi, che anche nel recente passato, non gli abbiamo risparmiato critiche, il sindaco lo ha fatto in modo esemplare”. Del tutto diversa la posizione del circolo Prc “Peppino Impastato” che mette in evidenza le presunte contraddizioni dell’impresa costruttrice. Rifondazione Comunista, “in questo delicato momento della vita cittadina che s'interroga sulla necessità di una centrale ad agrocarburanti, fa presente al gruppo Italgest che le preoccupazioni di gran parte della cittadinanza non riguardano solo ed esclusivamente l'eventuale emissione di Co2 o polveri sottili, ma soprattutto il problema delle implicazioni economico sociali su vasta scala e, non ultimo, il rispetto del territorio nelle sue prerogative e nelle sue tradizioni”.

“Nell'augurio che l'etica del gruppo Italgest annoveri il rispetto per le opinioni diverse – prosegue la nota di Prc – facciamo presente al suo gruppo dirigente che oltre ai sicuri dati in loro possesso forniti da università e centri di ricerca, ne esistono altrettanti che giungono a sostenere per bocca di Ziegler (rappresentante Onu) che l'utilizzo degli agrocarburanti è un crimine contro l'umanità.

Oggi, più che mai, è necessario porsi nell'ottica del dubbio nell'ipotesi che nell'ambito delle proiezioni e del domani l'uso degli aggettivi quali certo o indiscutibile sono quanto mai fuori luogo ed improponibili”. Il dibattito continua.

 

 

 

 

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

              

 

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 

 

  04/12/07 Chiesa di Casaranello senza guide: sono sconcertato!

Di Alberto Minerva

 

 

  02/12/07 La nostra generazione... noi.. per non dimenticare! Di Claudio Casto.

2 commenti

 

 

  01/12/07 Fiero di essere casaranese, ma costretto ad andare via per poter lavorare.

 

 

 

  28/11/07 Mi scrive una mamma. Si chiama Ida, ha una bimba malata di nome Kristal (Dal Blog di Beppe Grillo)

 

 

 27/11/07 Era solo un cane.  Di Giovanni Costa

 

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.