TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

Chiesa S.Maria della Croce 

     
             
Chiamata comunemente chiesa di Casaranello.

Se risale al VII secolo l'arrivo nel Salento dei primi monaci basiliani, è dall'888 che la regione e l'Italia meridionale tornano sotto il dominio bizantino, che si consolida nei decenni successivi. E' da latino che era, il Salento traghettò verso la lingua e la cultura greche. Se Bari era la capitale politica dei bizantini di Puglia, vi risiedeva il catapano, il massimo dei funzionari della burocrazia di Bisanzio - Il Salento acquistò ben presto il primato religioso con    l'investitura metropolita della chiesa di Otranto il cui titolare era capo spirituale dell'intera provincia. La cultura bizantina si radicò profondamente nel Salento, e resse anche nei primi decenni della dominazione normanna. Ma di testimonianze di quel periodo, nel territorio, ne sono   rimaste poche; in parte cancellate dalle guerre, dalle scorrerie, e dall'arrivo impetuoso del barocco. Quanto c'era    di bizantino a Lecce, a Gallipoli, e Otranto, ed era molto, è  andato quasi totalmente perduto. Nella chiesa di S.Maria  della Croce di Casarano unico resto dell'antico paese   "Casaranello" si trovano preziosi  mosaici paleocristiani  bizantini, risalenti al V secolo.  (vedi foto)                    

 

 

 

 

 

           

Numerosi affreschi raffigurano il periodo della dominazione bizantina in terra d'Otranto, sui pilastri e sui muri della navata centrale sono raffigurate le immagini degli arcangeli Michele e Gabriele, di S.Barbara, di una Madonna con bimbo in braccio, scene della vita e della "passione", morte e risurrezione di Gesù. Sulla volta e la navata centrale,  si possono ammirare bellissimi affreschi (XIII sec.)  raffiguranti scene della vita di S.Caterina d'Alessiandra e Margherita d'Anchioca due sante martiri.

 

 

 

 

 

Il "lazareto"  ubicato nella parte posteriore della chiesa.

Le campane della chiesa.

Mosaici della cupoletta e dell'arcone absidale V sec.

Interno della chiesa

 

Clicca quì per vedere altri dettagli della chiesa