TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

(da spigolature casaranesi) anno 1890 Il cimitero. Nel 1890 i defunti di Casarano non venivano più seppelliti nel vecchio cimitero attiguo alla chiesa di Casaranello ma venne benedetto dall'arciprete del tempo, don Giorgio Romano, il nuovo cimitero di via Matino costato £. 16.975 per l'acquisto dei terreni, costruzione muro di cinta, viale di accesso con relativi cipressi nonchè i vani di servizio e l'abitazione del custode; esclusi da detta somma i solchi e la fossa carnaria.
 
Il viale che immette da via Matino al cimitero

Il portone d'ingresso

 
 
Aperto il cancello si spalanca il viale per entrare

l'ossario

 
Il cimitero, è un luogo per tutti noi molto caro e particolare. Qui dimorano coloro che non vi sono più. Nonni, zii, amici, fratelli, sorelle, mamme, papà. Per questo motivo ci avviciniamo sempre con molto rispetto verso questo luogo. E con il medesimo rispetto abbiamo realizzato queste foto, forse a qualcuno, lontano da Casarano, vedendo queste foto potrà sentirsi più vicino a chi dimora in questo sacro luogo.  
     
Preghiera per i nostri defunti.

L'eterno riposo, dona a loro Signore, risplenda ad essi la luce perpetua, riposino in pace amen.