TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Venerdi 24 giugno alle ore 19.00 il presidente del Casarano calcio Fulvio Alfarano sarà ospite della nostra chat per incontrare gli sportivi casaranesi

Home page La vita Politica Lo sport Cultura Informazioni turistiche Link la nostra E - mail

SEGRETERIA PROVINCIALE

LISTE D’ATTESA NELLE AUSL SALENTINE

 

Casella di testo:  

 

 

 

di Giovanni D'Ambra, Segretario Provinciale Cisal Sanità, Casarano 23/06/05

 cisalsanitale@hotmail.com

 

In relazione agli articoli che con cadenza periodica continuiamo  a leggere (meno male che esiste la stampa) dalle pagine dei quotidiani con il riproporsi dell’ormai consolidato “calvario“ che gli abitanti della Provincia di Lecce sono costretti a subire per le lunghissime liste d’attesa, la cisal sanità intende sottolineare che una delle cause è da ricercarsi nell’inefficienza ed inefficacia nella conduzione delle Ausl da parte dei Direttori Generali , Sanitari ed Amministrativi che non riescono

( perché molto probabilmente non vogliono o non ne sono capaci ) a porre fine a queste assurde realtà.

E’ fin troppo facile nascondersi dietro i “soliti” problemi di carattere organizzativo, che “la domanda” è superiore “ all’offerta”, oppure alzare le spalle e dire che,in fin dei conti, tutta l’Italia è così!

Mica però questi signori hanno il coraggio di dire agli utenti che anche se le cose vanno cosi, alla fine di ogni mese nelle tasche di ognuno di loro vanno la bellezza di circa 11.000 euro netti (ventuno milioni delle vecchie lire!) che la regione Puglia, e quindi tutti noi cittadini, paghiamo per far gestire e far funzionare perfettamente un azienda sanitaria !

Perché, invece, non danno di tasca loro, un aiuto economico a coloro i quali , per poter essere visitati in tempi accettabili, debbono invece rivolgersi al privato ?

Invece di portare alle calende greche la risoluzione di questi problemi ( nonostante lo sperpero di migliaia di euro per consulenze, indagini di mercato, convenzioni, software gestionali, call center, e chi più ne ha,più ne metta) dovrebbero imparare ad informare l’utenza sulle reali capacità organizzative di ogni singola realtà sanitaria; dovrebbero essere in grado di stabilire che “ monitoraggio” (temine usato spessissimo nelle loro cosiddette quotidiane riunioni di “alto livello” ) significa:….controllo di una situazione o di un processo economico, sociale, politico e, nel nostro caso, sanitario, che và fatto con assoluta serietà e competenza, e non a vanvera !Bisogna saper organizzare i servizi  sanitari e tutto il personale interessato, ma non solo sulla carta!

Ci si sciacqua la bocca con continui spot, articoli, autoincensamenti e poi si fà finta di niente su questa assurda realtà!

Andiamo ripetendo da molto tempo, e lo ripeteremo sempre, che queste figure vanno rimosse per far posto  a manager che oltre ad avere ineccepibili ed incontestabili curriculum professionali dovranno veramente dimostrare i necessari successi dovuti alla loro competenza e professionalità . Per intanto

vergognatevi, responsabili delle Ausl salentine, e chiedete subito scusa ai novecentomila abitanti della Provincia di Lecce! E risolvete, una volta per tutte, il problema.

 

D’AMBRA GIOVANNI

SEGRETARIO PROVINCIALE

   CISAL SANITA’

 

 

 

 

 

 

 

 

Segreteria Provinciale Lecce – Sede Operativa: Via Giotto 4 – 73042 Casarano ( Le )

( 368 3267572  e-mail : cisalsanitale@hotmail.com-

 R.s.a. Presidio Ospedaliero “F.Ferrari”-Casarano Fax 0833 508 384