TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 
 
 
ARCHIVIO  

 VIDEO

 CHAT

ECONOMIA

CHIESE

MONUMENTI

AGRICOLTURA

VOLONTARIATO

Terribile incidente, ieri mattina poco prima delle ore 14,

in un cantiere edile allestito nella centrale via Alfieri. Precipita da sei metri e muore
Ippazio De Marco stava manovrando un pesante montacarichi
 

di Maria Rosaria Cristaldi, dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 15/09/04

 

Incidente mortale sul lavoro, ieri, a Casarano. Per le gravi ferite riportate a causa di una caduta da un'altezza di oltre sei metri, ha perso la vita Ippazio De Marco, 57 anni, del luogo, sposato e con figli.
Ieri poco prima delle ore 14, per conto dell'impresa di proprietą di Francesco Negro, 47 anni, di Casarano, l'uomo stava lavorando in un cantiere allestito nella centrale ma defilata via Alfieri. Era intento a manovrare un montacarichi sul quale erano stati riposti alcuni pezzi di pietra per la realizzazione di un'impalcatura, che ad un certo punto ha innalzato sino a raggiungere il secondo piano dello stabile. Probabilmente a causa del peso, evidentemente superiore alle possibilitą del macchinario, all'improvviso quest'ultimo si č staccato di netto, precipitando al suolo assieme all'operaio.
Nell'impatto, assai violento, l'uomo ha perso conoscenza, ed in attesa dell'arrivo dell'ambulanza del servizio sanitario d'urgenza del 118, č stato soccorso dai compagni di lavoro. A quanto č dato di sapere, prima del trasporto in ospedale, al «Ferrari» di Casarano, anche se debolmente, respirava ancora, ma purtroppo, una volta raggiunto il nosocomio, č spirato per arresto cardiocircolatorio intervenuto in un individuo politraumatizzato.
Sul luogo dell'incidente, via Alferi, sono intervenuti i carabinieri della locale Compagnia, che al fine di ricostruirne la dinamica dell'incidente, oltre ai rilievi di natura tecnica, hanno provveduto ad ascoltare i compagni di lavoro e quanti altri vi avevano assistito.
Della tragedia č stato ovviamente informato anche il magistrato di turno, il sostituto procuratore Gianni Gagliotta. Accanto all'inchiesta di carattere penale, se n'č aperta anche una di carattere amministrativo: si tratta dell'inchiesta gią avviata dagli ispettori del competente ufficio provinciale del lavoro, il cui compito sarą di accertare se sul cantiere di via Alfieri erano state rispettate le normative antinfortunistiche.