TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

TRE GIORNI DI INTENSI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DEL SANTO PATRONO SAN GIOVANNI ELEMOSINIERE

di Enzo Schiavano, dal Quotidiano del 11/05/04

 

“L’alba dei giorni 15 e 16 maggio sarà salutata con sparo di salve pirotecniche”. Con questo annuncio quasi lirico, si apre il programma dei festeggiamenti in onore di San Giovanni Elemosiniere, Santo Patrono della città, ufficializzato dal Comitato Feste Patronali. Il cartellone prevede tre giorni intensi (15-16-17 maggio) di avvenimenti culturali e funzioni religiose, particolarmente ricco in occasione del “2004 Anno Giovanneo”, così proclamato dalla Comunità Ecclesiale casaranese nella ricorrenza del trentennale della traslazione delle spoglie del Santo. Questo, in dettaglio, il programma. Sabato 15 maggio (ore 10) apertura ufficiale dei festeggiamenti con l’inaugurazione, alla presenza delle autorità civili e militari, della tradizionale Fiera del bestiame e dell’utensileria. Il corteo muoverà da Palazzo dei Domenicani, la sede comunale, e dopo aver attraversato via Solferino giungerà in contrada “Botte”, zona destinata alla fiera.

Sempre sabato, le bellissime casse armoniche, situate in piazza Diaz e piazza Indipendenza, ospiteranno i primi due concerti bandistici: il “Città di Noci”, diretto da Giovanni Guerrieri; il concerto bandistico municipale “don Otello De Benedictis-Città di Casarano”, diretto da don Tommaso Sabato. Domenica 16, svolgimento della Fiera del bestiame e dell’utensileria in contrada “Botte”; nelle pizze centrali, si esibiranno i concerti bandistici “Città di Conversano”, diretto da Angelo Schirinzi, e “Città di Bracigliano”, diretto da Rocco Eletto. In serata (ore 22,30), il “Grandioso spettacolo pirotecnico”, uno degli avvenimenti più attesi, con la partecipazione delle ditte “Luigi Dario” da Casarano, “Carlo di Muoio” da Satolla (SA) e “Cosma Dario” da Novoli.

Lunedì 17, in piazza Diaz (ore 21.30), il consueto concerto di musica leggera con i “New Trolls”, uno dei gruppi che hanno scritto la storia della musica italiana. Le piazze e le vie centrali della città saranno addobbate dalle sfarzose luminarie, curate dalla ditta “Cav. Cesario De Cagna & figli” da Maglie. C’è spazio anche per lo sport. Il comitato ha infatti organizzato, con il patrocinio della Provincia di Lecce ed in collaborazione con il Centro Sportivo Casarano, il “1° Trofeo S. Giovanni Elemosiniere Città di Casarano”, che si terrà in piazza S. Domenico. In programma un triangolare di pallavolo maschile (sabato 15/5 ore 17), un torneo giovanile di basket (domenica 16/5 ore 10) e un triangola maschile di pallamano (lunedì 17/5 ore 18).

Il programma religioso culminerà con la Processione di sabato 15, dalle ore 20, subito dopo la S. Messa presso la Chiesa Matrice, con la partecipazione delle Confraternite, delle Pie unioni, dei gruppi parrocchiali cittadini e delle autorità civili e militari. Quest’anno parteciperà una delegazione di comunità civili e religiose del Comune di Morciano di Leuca. Una particolare segnalazione merita la brochure con il programma dei festeggiamenti, distribuita nei giorni scorsi. L’opuscolo è una sorta di “Bignami” della festa, con numerose curiosità, notizie storiche e foto d’epoca.