TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

UN GRAZIE AL REPARTO DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA

di Vincenzo Mercurio, Casarano 02/03/04

 vincmerc@inwind.it

Spett,le direttore sanitario Dott.ssa Gabriella Cretì

dell'ospedale "Ferrari" Casarano

 

sono il sig. Vincenzo Mercurio, circa due mesi fà vi ho scritto una e-mail evidenziando un grave (a mio parere) disservizio medico capitato a mia moglie in stato di gravidanza al settimo mese costretta a vagare dalle 8 fino alle 11.30 da un ufficio all'altro per un semplice esame sanguigno di routine.

Adesso riscrivo non per evidenziare un problema ma per ringraziare tutti i medici, ostetriche, infermiere del reparto di ostetricia ginecologia, mi pare giusto esprimere lamentele e anche gratitudini quando occorre.

L'11 del mese di febbraio è nata mia figlia, il trattamento ricevuto dal reparto è stato di assoluta professionalità, mi sento di ringraziare personalmente il dottore Roberto Lupo, persona di assoluto tatto umano, il primario Dott. Scalpello, e la gentilissima ostetrica Sig.a Morciano Maria e tutte le infermiere. Nel momento del parto ci siamo (mi includo anche io) veramente sentiti assistiti, tutto è andato bene ringraziando Dio, ma la loro parte l'hanno fatta anche tutte quelle persone che ho prima citato.

Ringrazio anche lei Direttore sanitario, anche se lei non era presente ma il merito và per aver messo su un bel reparto come quello di ostetricia e ginecologia, ma un piccolissimo neo c'è, la struttura è veramente brutta, mi riferisco a letti, armadi, comodini, e le stanze in generale con relativi bagni, non crede che  sia un peccato avere una grande squadra e falla giocare su un terreno pieno di buche???????? non prenda esempio dell'inter per cortesia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Scusi la mia scontata ironicità, ma la felicità è tanta.

Un sentito abbraccio a tutti e ancora un grazie Ospedale Ferrari.

Vincenzo Mercurio

p.s. sono ritornato nel laboratorio analisi per altre esami, và molto meglio addirittura si può pagare il ticket anche nel laboratorio stesso, grande passo in avanti da quando era addirittura quasi impossibile farsi fare un prelievo.