TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page La vita Politica Lo sport Cultura Informazioni turistiche In città la nostra E - mail

 

 

MAGICO COPELAND

Il grande batterista sarà il 21 luglio a Casarano nell'ambito della rassegna "Oltremare Entroterra" con una superband dopo la Notte della Taranta 2003

dal Nuovo Quotidiano di Lecce,  08/07/2005

 

 

Sta per tornare in Puglia, a ribadire un legame artistico che sembra poter dare ancora molti frutti e che non si è esaurito certo due anni fa quando partecipò alla Notte della Tararanta.

Stewart Copeland, mitico batterista dei Police, il gruppo in cui militava anche Sting e che irruppe clamorosamente sulla scena del rock all’inizio degli anni ottanta, sarà a Casarano, allo stadio comunale, il 21 luglio con “Gizmo”, un progetto musicale tutto nuovo “illuminato” dalla Puglia, date le collaborazioni in parte nate proprio nella nostra regione (per esempio quella con Raiz).

Dopo l’esperienza del festival “La Notte della Taranta” dell’estate 2003, dunque, Stewart (grande successo sta ottenendo in queste settimane il cd in offerta con il “Quotidiano”, con la registrazione di quella notte straordinaria) il magico Coperland ha voluto costituire una sorta di supergruppo composto come si è detto anche da alcuni musicisti incontrati in occasione del festival talentino, come Vittorio Cosma (tastiere), ex della gloriosa PFM, e oggi produttore artistico di Eugenio Finardi, e Raiz, ora cantante solista, un tempo voce degli Almamegretta e noto anche per le sue partecipazioni ad alcune produzioni teatrali. Della band fanno parte anche nomi della musica internazionale come Mauro Refosco, in passato percussionista per Lunge Lizard e David Byrne, Armad Sabal – Lecco (bassista di Paul Simon e Manu Dibango e non solo…) e David Fuze, chitarrista di Me’Shell NedegèOcello. “Gizmo” è il titolo di questo singolare progetto, di cui motore  proprio la creatività di Stewart Copeland, musicista da sempre alla ricerca di nuovi territori musicali, con un enorme capacità di catturare ritmi, timbri e voci di differente provenienza. “Gizmo” è un’operazione che celebra infatti l’incontro musicale fra sonorità che si mescolano e danno vita ad un suono “unico”, inedito, che in alcune date della tournèe vedrà anche la partecipazione del cantante romano Max Gazzè. Nel repertorio del concerto saranno eseguiti per la prima volta in assoluto dal vivo le celebri composizioni che Copeland ha realizzato per alcune colonne sonore del cinema (la mitica “Don’t Box me in” per il cult movie “Rumbe Fish” di Francio Ford Coppola), alcuni brani dei Police, altri degli Almamegretta e numerose nuove composizioni del tutto indedite preparate per l’occasione. Queste le tappe del tour: dopo aver suonato a Roma, a villa Ada, la superband sarà a Urbania domani, il 10 luglio ad Asti, in piazza Cattedrale, il 19 luglio a Cesena, presso la Rocca Maletestiana, il 20 luglio a Noci, al Foro Boario; il 21, appunto, a Casarano in piazza Indipendenza.