TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

Domani verrà suggellato il gemellaggio fra la città di Casarano e quella greca di Echedoros
Di Enzo Schiavano, dal Nuovo Quotidiano di Puglia, 26/05/2006

  

Le città di Echedoros e Casarano perfezioneranno l’accordo di gemellaggio, già sottoscritto in Grecia nel settembre dell’anno scorso, domani sera (ore 19.30) nel Chiostro di Palazzo dei Domenicani. Lo ha annunciato l’Ufficio Stampa del Municipio che ha reso noto il programma dei quattro giorni di permanenza della delegazione greca, giunta in città ieri sera. La delegazione degli ospiti è guidata dal sindaco Giorgios Arvanitidis e avrà modo di visitare, oltre la nostra città, le bellezze paesaggistiche e architettoniche della nostra Provincia, in particolare Lecce, Otranto, Leuca e Gallipoli. La presenza della delegazione greca sarà certamente occasione per intraprendere forme di collaborazione tra le due città. Oggi è prevista una visita in alcuni opifici della zona industriale e i relativi incontri con imprenditori e artigiani. Echedoros è una città nata da pochi anni dall’unificazione dei municipi di Ionia e Sindos; si trova nell’area metropolitana di Salonicco, ha una superficie di 103 Kmq. e conta circa 25.000 abitanti. La cerimonia di domani sera, a cui prenderanno parte le autorità cittadine e provinciali, sarà aperta dai saluti del sindaco Remigio Venuti a cui seguiranno quelli del sindaco di Echedors; quindi il vescovo della Diocesi di Nardò-Gallipoli, S.E. Mons. Domenico Calandro; il presidente della Provincia, Giovanni Pellegrino; il vice presidente della Regione Puglia, Sandro Frisullo; il presidente dell’Unione della Grecia Salentina, Luigino Sergio.